Home page Planetmountain.com
Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio 2019 a Corvara - Rabenstein: Nikolai Kuzovlev
Fotografia di Patrick Schwienbacher
Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio 2019 a Corvara - Rabenstein
Fotografia di Patrick Schwienbacher
Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio 2019 a Corvara - Rabenstein: Speed vincitrice Ekaterina Feoktistova
Fotografia di Patrick Schwienbacher
Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio 2019 a Corvara - Rabenstein: Maria Tolokonina
Fotografia di Patrick Schwienbacher

Supremazia russa a Corvara nella Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio

di

La quarta tappa della Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio 2019 si è disputata lo scorso weekend a Corvaran - Rabenstein. I russi Maria Tolokonina e Nikolai Kuzovlev hanno vinto la gara Lead ,  Anton Nemov e Ekaterina Feoktistova la gara Speed.

La Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio 2019 entrerà negli annali per il trionfo degli arrampicatori russi. Dopo il successo nelle prove di velocità (speed) di sabato, domenica la vittoria è andata a due atleti del paese più grande per estensione anche nella disciplina regina, la difficoltà (lead). Tra gli uomini si è imposto Nikolai Kuzovlev, tra le donne Maria Tolokonina – i due atleti abbonati alla vittoria nella stagione 2018/19.

Davanti a un pubblico di circa 500 persone che hanno affrontato il viaggio a Corvara nonostante le abbondanti nevicate in Alto Adige, le finali sono state estremamente avvincenti. All'inizio, il francese Nathan Clair ha raggiunto la cima della torre in 6'21". Poi è stata la volta del campione iridato Heeyong Park: il sudcoreano ha impiegato otto secondi in meno e ha assunto il comando.

Ma la sfida ancora non era finita: Nikolai Kuzovlev, che nel suo primo tentativo è stato richiamato al via dalla giuria a causa di un errore tecnico, la seconda volta è riuscito a superare Park. Kuzovlev, che a dicembre, a Mosca, aveva conquistato il titolo iridato nella combinazione e che guida la classifica di Coppa del Mondo, ha completato l'impegnativo tracciato in 5'48".

Terzo trionfo nella Coppa del Mondo 2019 per Kuzovlev

"Sono felicissimo, adoro Corvara. Certo, all'inizio mi sono arrabbiato quando, a causa di un errore tecnico, mi hanno fatto scendere dalla torre. D'altro canto, al secondo tentativo ormai conoscevo il primo pezzo del percorso per cui sono riuscito ad avanzare velocemente", ha dichiarato Kuzovlev, che a Corvara ha vinto la sua prima gara di difficoltà.

Negli ottavi di finale femminili, nessuna donna ha raggiunto il vertice della torre. Maria Tolokonina è riuscita a conseguire una presa in più della sua rivale più agguerrita, la coreana Woonseon Shin. Anche il terzo posto è andato a un'atleta asiatica, la collega di squadra di Shin e vincitrice dello scorso anno Han Na Rai Song, che ha battuto di poco l'irlandese Eimir McSwiggan.

Per la Tolokonina, che ha trionfato nel maggior circuito per la terza volta in questa stagione, si è trattata della prima vittoria in una gara di difficoltà di Coppa del Mondo a Corvara. Nel 2011, l'agile atleta russa aveva vinto l'"Icefight", la gara che si svolgeva prima della Coppa del Mondo.

Dichiarazione d'amore della Tolokonina a Corvara

"Sono innamorata di Corvara. Adoro la natura, la struttura, la gente, tutto. Questo fine settimana sono venuta qui in Val Passiria per l'ottava volta e non vedo l'ora di ritornare l'anno prossimo, quando probabilmente sarò nuovamente al via. Sono felicissima della vittoria", ha dichiarato la Tolokonina che, come Kuzovlev, è campionessa mondiale di combinazione in carica.

SPEED
Sabato sera sono emersi i primi vincitori della Coppa del mondo di arrampicata su ghiaccio a Corvara. Nella gara di velocità hanno trionfato i russi Anton Nemov e Ekaterina Feoktistova. Ai piedi nel Passo del Rombo, profondamente innevato, si è quindi confermata la supremazia russa.

Quando, nella Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio, si tratta di conquistare la parete ghiacciata alta 15,50 metri nel minor tempo possibile, per le premiazioni tanto vale preparare subito l'inno nazionale russo. Da anni, infatti, in questa disciplina dominano indiscutibilmente gli atleti della nazione più grande al mondo per estensione. Anche sabato, a Corvara, il copione si è ripetuto. Sia nella prova femminile che in quella maschile, per le semifinali si sono qualificati quattro atleti russi.

Tra gli uomini, il grande favorito era Anton Nemov, in testa alla classifica di speed, che ha soddisfatto appieno le aspettative. Nella semifinale ha eliminato Vladimir Kartashev. Nella finale, nella prima manche si è fatto staccare dal compatriota Anton Sukharev di 0,07 secondi per poi rifarsi subito nella re-run e aggiudicarsi la vittoria. Al terzo posto ha chiuso Nikolai Kuzovlev, campione iridato in carica nella combinazione e leader nella classifica di Coppa del Mondo di difficoltà.

In campo femminile si è imposta Ekaterina Feoktistova che nella semifinale ha vinto il duello contro la campionessa iridata di combinazione Maria Tolokonina e nelle finali si è affermata contro Valeriia Bogdan. Evidentemente la Feoktistova si trova bene sulla torre di ghiaccio di Corvara, dove nel 2017 ha vinto la tappa altoatesina di Coppa del Mondo di velocità e nel 2015 e nel 2018 si è piazzata seconda. Ha completato il podio della prova di velocità di quest'anno Ekaterina Koshcheeva, in testa alla classifica di specialità, che conserva il pettorale giallo.

Il direttore del comitato organizzatore Reinhard Graf dell'associazione Eisturm Rabenstein si è detto molto orgoglioso dell'ottima riuscita della 7ª Coppa del Mondo a Corvara: "Con queste nevicate intense, quest'anno il meteo non è stato dalla nostra parte. Ciononostante siamo riusciti a svolgere l'evento senza problemi perché, qui a Corvara, stiamo uniti e possiamo confidare nell'aiuto di molte persone. Per questo motivo desidero ringraziare di tutto cuore tutti coloro che hanno reso possibile l'evento: in prima linea la mia squadra, gli innumerevoli volontari, le associazioni, naturalmente la Guardia di Finanza di Merano - da anni ci aiuta ad assicurare gli atleti - e tanti tanti altri. Ringrazio inoltre gli sponsor della Val Passiria e da fuori e le autorità, ad esempio il comune di Moso in Passiria, che ogni anno è al nostro fianco."

La Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio ora si trasferisce a Champagny (Francia), dove nel prossimo fine settimana si svolgerà la quinta tappa.


LEAD
Maschile

1. Nikolai Kuzovlev (RUS) TOP 5.48 minutes
2. Heeyong Park (KOR) TOP 6.13
3. Nathan Clair (FRA) TOP 6.21
4. Louna Ladevant (FRA) 18,260 points
5. Yannick Glatthard (SUI) 13,1711
6. Chang Hyon Lee (KOR) 13,171
7. Mohammadreza Safdarian Korouyeh (IRI) 8,130
8. Younggeon Lee (KOR) 2,050

Femminile
1. Maria Tolokonina (RUS) 18,350 points
2. Woonseon Shin (KOR) 17,330
3. Han Na Rai Song (KOR) 15,280
4. Eimir McSwiggan (IRL) 15,271
5. Sina Götz (SUI) 14,270
6. Olga Kosek (POL) 5,1002
7. Enni Bertling (FIN) 5,1001
8. Vivien Labarile (SUI) 5,100

SPEED
Maschile

1. Anton Nemov (RUS)
2. Anton Sukharev (RUS)
3. Nikolai Kuzovlev (RUS)
4. Vladimir Kartashev (RUS)

Femminile
1. Ekaterina Feoktistova (RUS)
2. Valeriia Bogdan (RUS)
3. Ekaterina Koshcheeva (RUS)
4. Maria Tolokonina (RUS)

Sito web della torre di ghiaccio di Corvara: www.eisklettern.it
Facebook: www.facebook.com/eisturm.rabenstein/

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
A Corvara - Rabenstein in Val Passerai apre la torre di ghiaccio
20.12.2018
A Corvara - Rabenstein in Val Passerai apre la torre di ghiaccio
Venerdì 21 dicembre 2018 aprirà al pubblico l’impianto di arrampicata su ghiaccio artificiale a Corvara - Rabenstein, frazione del comune di Moso in Passiria - Monti Sarentini, Dolomiti. La struttura ospiterà una tappa della Coppa del Mondo di Arrampicata su Ghiaccio dal 1 al 3 febbraio 2019.
Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio: Safdarian Korouyeh e Han Na Rai Song vincono a Corvara - Rabenstein
29.01.2018
Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio: Safdarian Korouyeh e Han Na Rai Song vincono a Corvara - Rabenstein
Nella serata di sabato 27 gennaio 2018 a Corvara - Rabenstein in Val Passiria la sudcoreana Han Na Rai Song ha vinto per la terza volta le prove di difficoltà nella Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio. Sorpresa nel maschile dove, per la prima volta, è salito sul gradino più alto del podio un iraniano, Mohammadreza Safdarian Korouyeh. La discipline Speed è stata vinta dai russi Anton Nemov e Nadezda Gallyamova.
Ice Climbing World Cup 2018, a Saas Fee vincono Song e Dengin
24.01.2018
Ice Climbing World Cup 2018, a Saas Fee vincono Song e Dengin
La sudcoreana Han Na Rai Song e il russo Alexey Dengin hanno vinto la specialità difficoltà della prima tappa della Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio 2018, disputatasi lo scorso weekend a Saas Fee in Svizzera. A vincere la velocità sono stati i russi Nikolai Kuzovlev ed Ekaterina Feoktistova. Durante la gara Climbers Against Cancer (CAC) ha donato £25.000 alla Fondazione svizzera per la ricerca sul cancro.
HeeYong Park e Han Na Rai Song vincono la Ice Climbing World Cup 2017 a Corvara
30.01.2017
HeeYong Park e Han Na Rai Song vincono la Ice Climbing World Cup 2017 a Corvara
L'ultima tappa della Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio si è disputata lo scorso weekend a Corvara; a vincere la gara in Val Passiria e anche la classifica generale della Lead sono stati i sud coreani HeeYong Park e Han Na Rai Song. A Corvara i più veloci nella disciplina Speed sono stati Pavel Batushev and Ekaterina Feoktistova, mentre ad aggiudicarsi la Coppa speed sono stati Vladimir Kartashev e, tra le donne, Ekaterina Koshcheeva e Maria Tolokonina.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra