Home page Planetmountain.com
Laura Rogora vince a Chamonix
Fotografia di Daniel Gajda / IFSC
Sean Bailey vince a Chamonix
Fotografia di Daniel Gajda / IFSC
Stefano Ghisolfi, Chamonix Coppa del Mondo Lead 2021
Fotografia di Daniel Gajda / IFSC
Aleksandra Totkova, Chamonix Coppa del Mondo Lead 2021
Fotografia di Daniel Gajda / IFSC

Laura Rogora e Sean Bailey vincono a Chamonix, Stefano Ghisolfi strepitoso secondo

di

La penultima tappa della Coppa del Mondo Lead 2021 è stata vinta ieri da Laura Rogora e Sean Bailey a Chamonix in Francia. Stefano Ghisolfi un meraviglioso secondo, insieme alla statunitense Natalia Grossman. La bulgara Aleksandra Totkova e il ceco Martin Stranik si sono piazzarti terzi.



Ieri sera Laura Rogora ha superato a pieni voti l’ultimo test prima delle Olimpiadi vincendo la penultima tappa della Coppa del Mondo Lead 2021 nel gota dell’arrampicata sportiva francese, Chamonix. La 20enne ha vinto la gara con classe, arrivando come unica atleta al top dopo una semifinale nettamente troppo facile che aveva visto ben 9 catene. Quindi dopo il suo primo oro a Briançon l’anno scorso, e dopo l’argento a Villars settimana scorsa, la climber romana è salita nuovamente sul gradino più alto del podio con una performance inusualmente veloce ed assolutamente impeccabile.

Alle sue spalle la 20enne rivelazione statunitense Natalia Grossman, l’ultima ad uscire, che si è fermata due prese sotto il top per aggiudicarsi la sua sesta medaglia in questa stagione… in soli sei gare Lead e Boulder! Sul terzo gradino del podio la bulgara Aleksandra Totkova che dopo la sua prima semifinale ad Innsbruck il mese scorso, e dopo la prima finale a Villars settimana scorsa, ora si è aggiudicata la sua prima medaglia di bronzo. A soltanto 16 anni, sarà sicuramente un’atleta a cui prestare attenzione in futuro.

In gara maschile è stato ancora una volta Sean Bailey a dettare il passo, vincendo il suo terzo oro in questa stagione dopo vittorie nella Lead a Villars settimana scorsa, e nel Boulder a Salt Lake City a maggio. Arrampicando con la calma che lo contraddistingue su una via molto fisica e in condizioni tutt’altro che ottimali, il 25enne è riuscito ad agguantare la 34° presa, 2 prese più in alto di Stefano Ghisolfi che stava salendo senza grossi problemi prima che gli scivolasse il piede. Per lui un argento più che meritato che, conoscendolo, gli sta anche un po’ stretto. Dopo essere caduto dalla medesima presa, il veterano delle gare Martin Stranik si è piazzato terzo in base al risultato inferiore in semifinale. La serata azzurra si è conclusa con un ottimo sesto posto di Marcello Bombardi che proprio qui, al cospetto del Monte Bianco, nel 2017 era riuscito ad agguantare l’oro.

Adesso tutta l’attenzione si sposta verso il Giappone e le Olimpiadi di Tokyo dove l’arrampicata sportiva farà il suo storico debutto.

1 Laura Rogora ITA top
2 Natalia Grossman USA 41+
3 Aleksandra Totkova BUL 38+
4 Vita Lukan SLO 38+
5 Natsuki Tanii JPN 32+
6 Julia Chanourdie FRA 29+
7 Ashima Shiraishi USA 29+
8 Dinara Fakhritdinova RUS 28+
9 Nolwenn Arc FRA
10 Eliska Adamovska CZE
11 Momoko Abe JPN
12 Camille Pouget FRA
13 Nina Arthaud FRA
14 Salomé Romain FRA
15 Sabina Van Essen NED
16 Michelle Hulliger SUI
17 Molly Thompson-Smith GBR
18 Giorgia Tesio ITA
19 Ryu Nakagawa JPN
20 Eva Maria Hammelmüller AUT
21 Julia Fiser AUT
22 Martina Demmel GER
23 Lucka Rakovec SLO
24 Anne-Sophie Koller SUI
25 Lynn Van Der Meer NED
26 Manon Hily FRA
27 Lucija Tarkus SLO
28 Heloïse Doumont BEL
29 Fanny Gibert FRA
30 Celine Cuypers BEL
31 Oriane Bertone FRA
32 Andrea Kümin SUI
33 Michaela Smetanova CZE
34 Camilla Moroni ITA
35 Hannah Meul GER
36 Ignacia Mellado Quinteros CHI
37 Tjasa Slemensek SLO
38 Roxana Wienand GER
39 Selma Elhadj Mimoune FRA
40 Franziska Sterrer AUT
41 Julia Duffy USA
42 Mattea Pötzi AUT
43 Lana Skusek SLO
44 Lucia Dörffel GER
45 Zoé Egli SUI
46 Lucie Watillon BEL
47 Sunniva Øvre-Eide NOR
48 Saula Lerondel FRA
49 Iziar Martínez Almendros ESP
50 Valentina Aguado ARG
50 Valeri Kremer ISR
52 Käthe Atkins GER
53 Tina Johnsen Hafsaas NOR
54 Edel Lemvik NOR
55 Cloe Coscoy USA
56 Aida Torres Illamola ESP
56 Rut Monsech Gasca ESP
58 Alejandra Contreras CHI
59 Naama Yohai ISR
60 Maya Madere USA
61 Eliska Novotna CZE
62 Federica Papetti ITA
dns Bianca Magalhaes De Castro BRA

1 Sean Bailey USA 34+
2 Stefano Ghisolfi ITA 32
3 Martin Stranik CZE 32
4 Sascha Lehmann SUI 29
5 Victor Baudrand CAN 28+
6 Marcello Bombardi ITA 26+
7 Luka Potocar SLO 25+
8 Paul Jenft FRA 25
9 Masahiro Higuchi JPN
10 Hannes Puman SWE
11 Yannick Flohé GER
12 Christoph Hanke GER
13 Mejdi Schalck FRA
14 Alberto Ginés López ESP
15 Sebastian Halenke GER
16 Sohta Amagasa JPN
17 Mikel Asier Linacisoro Molina ESP
18 Milan Preskar SLO
19 Nao Monchois FRA
20 Stefan Scherz AUT
21 Ellis Ernsberger USA
22 Martin Bergant SLO
23 Oscar Baudrand CAN
24 Diego Fourbet FRA
25 Domen Skofic SLO
26 Satone Yoshida JPN
27 Ross Fulkerson USA
28 Nino Grünenfelder SUI
29 Hamish Mcarthur GBR
30 Nicolai Uznik AUT
31 Ties Vancraeynest BEL
32 Dylan Chuat SUI
32 Nicolas Collin BEL
32 Fedir Samoilov UKR
32 Jan Hojer GER
36 Giorgio Tomatis ITA
36 Campbell Harrison AUS
38 Philipp Martin GER
38 Hugo Parmentier FRA
38 Arsène Duval FRA
41 Yuval Shemla ISR
42 Adrien Lemaire FRA
43 Leto Cavé NED
44 Mark Brand NED
45 Dimitri Vogt SUI
46 Mathias Posch AUT
47 Giovanni Placci ITA
48 Sam Avezou FRA
49 Timothy Kang USA
50 Nimrod Marcus ISR
51 Hannes Van Duysen BEL
52 Alistair Duval FRA
53 Andoni Esparta Frade ESP
54 Ziga Zajc SLO
55 Dmitrii Fakirianov RUS
56 Sean Faulkner CAN
57 Leo Ketil Bøe NOR
58 Peter Kuric SVK
59 Leonid Osadchyi UKR
60 Stepan Volf CZE
61 Pietro Vidi ITA
62 Jáchym Cink CZE
63 Philipp Geisenhoff SUI
64 Alex Khazanov ISR
65 Tomas Plevko SVK
65 Jan Vopat CZE
67 Lluc Macià Llobet ESP
68 Fabian Förander SWE
69 Or Miniely ISR
70 Leo Avezou FRA
71 Christian Wagner CHI
72 Paul Brand NED
73 Vaidotas Monstavicius LTU
dns Felipe Ho Foganholo BRA

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra