Home page Planetmountain.com

IWC Iceclimbing World Champ 2004

di

Il 24/01, a Saas Fee (CH), Harald Berger e Ines Papert si sono aggiudicati il titolo di Campioni del mondo di arrampicata su ghiaccio di difficoltà. I russi Alexandre Matveev e Natalia Koulikova vincono il titolo della velocità.

Sabato 24 gennaio, a Saas Fee (CH), l'austriaco Harald "Harry" Berger e la tedesca Ines Papert si sono aggiudicati il titolo di Campioni del mondo di arrampicata su ghiaccio di difficoltà, battendo rispettivamente il campione uscente Evgeny Kriovsheitsev (UKR) e Natalia Koulikova (RUS) giunti secondi.

Nessuna sorpresa dunque. Harry Berger, salendo sul gradino più alto del podio, conferma la vittoria nella Coppa del mondo 2003, come del resto ha fatto Ines Papert che, ancora una volta, dimostra di non avere rivali bissando il titolo iridato vinto nella prima edizione dell'IWC Iceclimbing World Champ dell'anno scorso.

Nella gara di velocità la vittoria è andata ai russi Alexandre Matveev (5° nella gara di diffiocoltà) e a Natalia Koulikova, che così termina "una combinata" prestigiosa con un 1° e un 2° posto.

Per gli italiani bella prova di Mauro Bubu Bole e Anna Torretta che hanno conquistato rispettivemente il quarto e il quinto posto nella classifica finale della difficoltà. Da segnalare anche sempre per la Torretta il 7° posto nella velocità.

All'appuntamento, nell'ormai famoso parcheggio di Saas Fee, come ogni anno trasformato in stadio dell'arrampicata su ghiaccio, si sono presentati circa un centinaio di atleti per quella che è l'unica gara internazionale ufficiale della stagione . Il 2004 delle grandi competizioni su ghiaccio, quindi, inizia e si chiude subito. Uno stop non certo salutare per quel "movimento" che in questi ultimi tre anni ci aveva abituati ad eventi come quello della Coppa del mondo in Valle di Daone...

Aspettando il futuro, e una "ri-partenza" del circuito internazionale (di cui per ora si hanno però davvero pochi segnali) non resta che sentire com'è andata in terra svizzera dal nostro inviato speciale Bubu Bole...


IWC ICECLIMBING WORLD CHAMP 2004
di Bubu Bole


“Eccomi di nuovo qui!” Questo è stato il mio pensiero quando, giovedì 22 gennaio, ho premuto il tasto della macchinetta che consegna il biglietto del parcheggio a Sass-Fee. Rigorosamente a pagamento! Qui non si scappa.

Cos’è cambiato dopo tre anni? Mi sono subito accorto che ero il più vecchio! Ma, con piacere, ho notato un bel gruppo di nuovi competitori entusiasti della disciplina.
Tra uomini e donne eravamo un centinaio. La struttura è stata spostata al centro, ed è molto più grande di quella vecchia. Per rendere più difficili e spettacolari le vie hanno appeso in aria dei barili di ghiaccio. Faticosi e strani da salire, ma divertenti da vedere per un pubblico abbastanza numeroso e senz’altro partecipe.

Con piacere ho rivisto amici che non vedevo da tempo, come gli svizzeri, i tedeschi, i russi (sempre numerosi a queste manifestazioni). Poi c'erano un paio di boulderisti inglesi, sempre pronti a "far baracca", e anche degli slovacchi. Ma mancavano i francesi… anche se comunque nessuno ne sentiva la mancanza!

Un aneddoto: c’era un piccolo "svizzerino" di quindici anni… ma ne mostrava dieci! Che a vederlo arrampicare con delle normali piccozze era, in proporzione, come vedere una persona normale salire con dei picconi! Stupefacente. Anchge perché alla sera ci ha sorpreso di nuovo: beveva come un adulto! Questo qui, mi sono detto tra me e me, non fa parte della nuova generazione di ghiacciatori! Ma di quella che deve ancora nascere!

Sarà che con il tempo ho imparato a gestire la tensione della gara, sarà che tutta l’atmosfera era molto più tranquilla rispetto agli scorsi anni, ma questa volta mi sono proprio divertito un sacco! E anche gli altri, ne sono sicuro!
Spero con tutto il cuore che questo circo di ghiaccio riesca per il prossimo anno a rialzarsi in piedi… e a rimanerci attaccato, al ghiaccio, però!
Per concludere: grazie ai finalisti per il quarto posto che mi hanno lasciato! Non la pompa, ma la fortuna mi ha aiutato!
"

di Mauro Bubu Bole"


CLASSIFICHE
Campionato del mondo arrampicata su ghiaccio 2004


 Difficultà maschile
1 Harald "Harry" Berger Austria
2 Evgeny Kriovsheitsev Ucraina
3 Samuel Anthamatten Svizzera
4 Mauro "BUBU" Bole Italia
5 Alexandre Matveev Russia
6 Jack Müller Switzerland
7 Simon Anthamatten Svizzera
8 Markus Bendler Austria

 
Difficultà femminile
1 Ines Papert Germania
2 Natalia Koulikova Russia
3 Kirsten Buchmann Germania
4 Ksenia Sdobnikova Russia
5 Anna Torretta Italia
6 Gundi Kraf Germania
7 Maryam Filippova Russia
8 Petra Müller Svizzera

 
Velocità maschile
1 Alexandre Matveev Russia
2 Nikolai Chved Russia
3 Igor Fayzullin Russia
4 Urs Odermatt Svizzera
5 Evgeny Krivosheitsev Ucraina
6 Alexey Ogurtsov Russia
7 Alexey Dengin Russia
8 Marco Müller Svizzera

 
Velocità femminile
1 Natalia Koulikova Russia
2 Maryam Filippova Russia
3 Joulia Oleinikova Russia
4 Ines Papert Germania
5 Marina Rashitova Russia
6 Marina Maslova Russia
7 Anna Torretta Italia
8 Stéphanie Maureau Francia
WC Iceclimbing World Champ, Saas Fee
WC Iceclimbing World Champ, Saas Fee

IWC Iceclimbing World Champ 2004
ph Nicolas Joly
www.mountain-life.ch

Edizione 2003
Grivel Expo Planetmountain
The North Face Expo Planetmountain
www.mountain-life.ch
climbubu.com

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra