Home page Planetmountain.com
Giorgia Tesio, Cuneo, Coppa Italia Boulder 2021
Fotografia di Marco Iacono
Filip Schenk, Cuneo, Coppa Italia Boulder 2021
Fotografia di Marco Iacono
Camilla Moroni, Cuneo, Coppa Italia Boulder 2021
Fotografia di Marco Iacono
Alessia Mabboni, Cuneo, Coppa Italia Boulder 2021
Fotografia di Marco Iacono

A Giorgia Tesio e Filip Schenk la prima tappa di Coppa Italia Boulder 2021

di

Domenica 14 febbraio, a Cuneo, la prima tappa della Coppa Italia Boulder è stata vinta da Giorgia Tesio e Filip Schenk.

Dopo l'esordio della stagione agonistica a fine gennaio con la Speed, sabato e domenica scorsa presso la palestra BigUp di Cuneo è andata in scena la prima prova di Coppa Italia specialità Boulder, vinta da Giorgia Tesio e Filip Schenk.

Gareggiando praticamente nella palestra di casa, Tesio ha dominato sia nelle qualifiche sia nelle semifinali (è stata l'unica a fare tutti e quattro i top nel secondo turno di gara), poi in finale è stata assolutamente impeccabile, chiudendo tutti e quattro i blocchi al primo colpo. Un dominio impressionante, sottolineato dal fatto che ha chiuso tutti i 13 blocchi tracciati per i due giorni di gara. Camilla Moroni si è piazzata seconda, anche lei con 4 top ma con 4 tentativi in più rispetto a Tesio, mentre Irina Daziano, classe 2004, si è piazzata terza con 3 top. Giulia Medici è riuscita a chiudere 2 blocchi per aggiudicarsi il quarto posto, mentre in finale Federica Mabboni e Martina Zanetti non sono riuscite a trovare il feeling giusto con i boulder e, con zero blocchi chiusi, si sono piazzate rispettivamente al 5° e 6° posto.

A giudicare di come'è andata la prova maschile, la stagione sarà molto combattuta. Ad avere la meglio è stato l'ormai "veterano" Filip Schenk, primo dopo la Seminfinale e autore di una grande finale con 4 top in 6 tentativi, ma Davide Marco Colombo ha dimostrato ancora una volta una potenza impressionate chiudendo i 4 top in 7 tentativi. Stesso discorso per Marcello Bombardi che ha impiegato altri 7 tentativi per raggiungere i quattro top in finale. Con due top ciascuno Alessandro Palma e Michele Bono si sono piazzati 4° e 5° rispettivamente, davanti a Nicolò Sartirana che in finale è riuscito a raggiungere soltanto 3 zone.

1 Giorgia Tesio 4T4z 4 4 1
2 Camilla Moroni 4T4z 8 8 2
3 Irina Daziano 3T3z 3 3 3
4 Giulia Medici 2T3z 2 3 4
5 Federica Mabboni 0T3z 0 3 5
6 Martina Zanetti 0T2z 0 5 6
7 Anna Borella
7 Camilla Bendazzoli
9 Viola Battistella
10 Petra Campana
11 Alessia Mabboni
12 Vanessa Kofler
12 Beatrice Anna Colli
14 Martina De Preto
15 Ilaria Maria Scolaris
16 Evi Niederwolfsgruber
17 Viola Bergamelli
17 Adelaide D'addario
17 Elisa Lauretano
17 Savina Nicelli
17 Leonie Hofer
17 Ida Elisabeth Charlotte Schwenk
23 Elisabeth Lardschneider
23 Giulia Rosa
25 Sofia Bellesini
25 Cecilia Zaniboni
25 Giulia Previtali
28 Caterina Dal Zotto
29 Giulia Di Tommaso
29 Jana Sanin
31 Ludovica Merendi
31 Alina Benazzi
31 Francesca Matuella
34 Anna Alde'
35 Lisa Kirsten
35 Leni Klotzner
37 Giada Zurcher
37 Marta Altare
37 Matilde Monticelli
40 Giorgia Manzo
41 Anais Sandrini
41 Emma De Nicola
43 Rita Oltramari
43 Clara Vinci
43 Matilda Moar
46 Greta Zappini
47 Giulia Costaguta
47 Elsa Giupponi
47 Stella Giacani
47 Giulia Passini
47 Valentina Arnoldi
52 Sofia Molinaro
53 Nina Senni

1 Filip Schenk 4T4z 6 4
2 Davide Marco Colombo 4T4z 7 6
3 Marcello Bombardi 4T4z 14 7
4 Alessandro Palma 2T4z 2 10
5 Michele Bono 2T4z 7 14
6 Nicolo' Sartirana 0T3z 0 6
7 Thomas Comin
8 Simone Mabboni
9 Simone Tentori
10 Giorgio Tomatis
11 Johannes Egger
12 Danilo Marchionne
13 Luca Boldrini
13 Giovanni Placci
15 Davide Zane
15 Alessandro Eitel Pucci Manildo
17 Ludovico Fossali
18 Andrea Zappini
18 Emilio Silvaroli
20 Filippo Lorena
21 Andrea Botto
22 Davide Capperucci
23 Alessandro Larcher
24 Paolo Sterni
25 Giorgio Bendazzoli
25 Lukas Amplatz
27 Edoardo Bocchio-Vega
27 Giulio Feletto
29 Francesco Berardino
29 Samuel Perntaler
31 Alessandro Mele
31 Francesco Marchionni
33 Riccardo Barberi
33 Antonio Prampolini
35 Niccolò Di Tommaso
35 Luca Malosti
37 Davide Carena
37 Andrea Paleni
39 Davide Bassotto
39 Adriano Egidi
41 Cristian Dorigatti
41 Lorenzo Malatesta
43 Pietro Vidi
43 Agostino Bearzi
45 Juri Villa
45 Francesco Vender
45 Damiano Capulli
48 Tommaso Ruggiu
49 Samuele Bonfanti
49 Pietro Vangi
49 Luca Crisanti
52 Andrea Biassoni
53 Vanni Gardin
53 Erik Settimo
55 Jacopo Capulli
55 Luca Lauretano
57 Gioele Piffer
57 Michele Reusa
59 Fabio Amongero
59 Sergio Bortolameotti
61 Gabriele Pasini
61 Elija Nitz Thaler
63 Matteo Zurloni
63 Simone Parravicini
65 Maximilian Hofer
65 Andrea Lottini
67 Mattia Salvatore
67 Jonathan Pallhuber
69 Anselmo Bazzani
70 Jonathan Kiem
71 Daniele Balestrazzi

Info: www.federclimb.it

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Giulia Randi e Gian Luca Zodda vincono la prima tappa della Coppa Italia Speed
31.01.2021
Giulia Randi e Gian Luca Zodda vincono la prima tappa della Coppa Italia Speed


Sabato 30 gennaio Giulia Randi e Gian Luca Zodda hanno conquistato la prima prova di Coppa Italia Speed 2021 a Brugherio (MB). Zodda ha inoltre registrato il nuovo record italiano, fermando il cronometro dopo 5,73” secondi.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock