Sasha DiGiulian e Edu Marin ripetono Mora Mora sul Tsaranoro in Madagascar

Arrampicata in Madagascar: la climber statunitense Sasha DiGiulian e lo spagnolo Edu Marin hanno effettuato la probabile prima ripetizione in libera di Mora Mora (8c, 700m) sul Tsaranoro Atsimo.
1 / 10
Sasha DiGiulian si aggiudica la prima femminile di Mora Mora (5.14b, 8c), Tsaranoro Atsimo, Madagascar, ripetuta insieme a Edu Marin
François Leabeau / Red Bull Content Pool



Sasha DiGiulian e Edu Marin hanno effettuato quella che con tutta probabilità si attesta come la prima ripetizione in libera di Mora Mora, la linea di 700 metri a destra di Mai più Così sulla parete est del Tsaranoro Atsimo in Madagascar.

Mora Mora
era stata aperta dagli spagnoli Francisco Blanco e Toti Valés nel settembre del 1999, quindi un anno dopo la prima salita di Mai più Cosi da parte di Rolando Larcher, Marco Sterni ed Erik Svab, ed era stata liberata nel 2010 da Adam Ondra durante il suo straordinario tour de force che gli ha fruttato anche l’ambita prima libera di Tough Enough. Una via che, in quel momento, era considerata una delle multi-pitch più difficili al mondo.

DiGiulian e Marin hanno lavorato i tiri di la Mora Mora nel mese di luglio, poi hanno impiegato tre giorni per salire tutte le lunghezze in libera. Entrambi hanno salito il tiro chiave di 8c da capocordata.

Già in passato DiGiulian e Marin hanno arrampicato insieme, come ad esempio su Bellavista alle Tre Cime di Lavaredo nel 2013 e su Viaje de Los Locos in Sardegna nel 2014. Adesso la DiGiulian reputa Mora Mora come la sua multi-pitch più difficile, e va da sé che la sua ripetizione è anche la prima femminile della via.

Mora Mora
Tsaranoro Atsimo parete est, Madagascar
Difficoltà:
8c
Lunghezza: 700m
Prima salita: Francisco Blanco, Toti Valés 09/ 1999
Prima libera: Adam Ondra, Pietro Dal Prà 10/2010
L1 6a+, L2 6b, L3 7b, L4 7b+, L5 7b+, L6 7c+/8a, L7 8b+/8c, L8 6c+, L9 7a+, L10 7c+, L11 7b+, L12 4.

Link: Petzl, La Sportiva





News correlate
Ultime news


Expo / News


Expo / Prodotti
Climbing Technology imbracatura arrampicata Avista
Nuova imbracatura tecnica mono-fibbia per l’arrampicata sportiva di alto livello e le competizioni.
Petzl Neox - assicuratore con bloccaggio assistito
Petzl Neox, un assicuratore con bloccaggio assistito mediante camma ottimizzato per l’arrampicata da primo.
Kong Lario 4 - imbragatura arrampicata con cosciali regolabili
Imbragatura a quattro fibbie completamente regolabile, ideale per alpinismo, arrampicata invernale e vie ferrate
Singing Rock Rocking 40 - zaino da arrampicata in falesia
Zaino da arrampicata in falesia con pannello superiore e posteriore, facile accesso allo scomparto principale e tante funzioni interessanti.
Mammut Crag Sender Helmet - casco arrampicata alpinismo
Casco Mammut a basso profilo per arrampicata e alpinismo.
SCARPA Origin VS - scarpette arrampicata per bouldering
Scarpette arrampicata per bouldering e per scalare in palestra.
Vedi i prodotti