Home page Planetmountain.com
Nalle Hukkataival succeeds on The stepping stone V15 in the Grampians
Fotografia di ZeroSkillz
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Nalle Hukkataival libera The stepping stone V15 nei Grampians

di

Il climber finlandese Nalle Hukkataival ha liberato The stepping stone nei Grampians in Australia, descrivendo l’apertura di questo difficilissimo boulder gradato V15 (8C) come l’esperienza in arrampicata più memorabile della mia vita!

I suoi sforzi sono stati coronati con successo! Dopo aver trascorso quasi un mese su un progetto nei Grampians in Australia, ieri Nalle Hukkataival è riuscito nella prima salita di The stepping stone, un boulder da lui gradato circa V15, ovvero 8C. Anche se con queste difficoltà il nuovo boulder si attesta come uno dei più difficili al mondo, ciò che rende questo masso così importante secondo il finlandese è l’assoluta bellezza dei suoi movimenti sull’immacolata arenaria dei Grampians.

Come riportto in una notizia precedente, il tempo stava per scadere e Hukkataival era persino pronto a spostare il suo volo di rientro in Europa. Fortunatamente questo non è stato necessario, come scrive ora su Facebook "Non avevo nemmeno la minima aspettativa, tutto si giocava su un ultimo, disperato tentativo. Il sole stava scendendo dietro l’orizzonte, colorando la roccia di rosso. Questo sarebbe stato il mio ultimo tentativo. Il vento si è alzato. Ho messo le mani nella magnesite una dozzina di volte, come faccio quando sono nervoso, ed ho iniziato a tirare. Arrampicavo con il pilota automatico, come ho fatto più volte su quelle sezioni. Una serie di urla di sorpresa e di sollievo e vedo la mia mano destra che afferra l’ultima presa! Poi ho fatto il facilissimo ribaltamento come se fosse un boulder di V13. Proprio lì, in piedi sulla cima di quel masso a guardare il tramonto color arancio, potrebbe essere l’esperienza di arrampicata più memorabile della mia vita!"

Hukkataival è attualmente in direzione Finlandia per tentare quello che è ormai noto come il Lappnor project, ovvero una lavagna di roccia ultra-strapiombante intersecata da una serie di tacche irrisorie. Hukkataival, che ha all'attivo boulder del calibro di Gioia a Varazze e Bügeleisen sit start in Maltatal (considerato tra i più difficili al mondo) sta provando la Lappnor project da diverse stagioni. Inutile dire che, una volta completata, questa impresa potrebbe stravolgere la scala delle difficoltà.

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra
  • Diedro Fouzigora
    Linea splendida, scalata di soddisfazione, tecnica e brevi t ...
    2020-08-07 / Alberto De Giuli
  • Tempi moderni
    Domenica 28/06 abbiamo fatto un tentativo su Tempi Moderni ( ...
    2020-06-30 / Livio Carollo