Home page Planetmountain.com
Luca Marzari sale Una vida nomada 8c al Covolo (VI)
Fotografia di Gianluca Bosetti
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Luca Marzari, 8c al Covolo e Rodellar

di

Il climber vicentino Luca Marzari ha salito due 8c, Una vida nomada nella falesia del Covolo (VI) e Welcome to Tijuana a Rodellar in Spagna.

Verso fine settembre il 18enne climber vicentino Luca Marzari é riuscito a salire al Covolo, la falesia di casa, il suo secondo 8c "Una vida nomada" al 5° giro. Il suo primo 8c è stato "Welcome to Tijuana" nella falesia di Rodellar in Spagna che ha salito dopo 8 giri ripartiti in tre giorni.


UNA VIDA NOMADA
di Luca Marzari

Dopo qualche seduta al panello, dato il brutto tempo che ha caratterizzato il mese di settembre, sono tornato finalmente nella falesia di casa per toccare un po' di sana roccia e cimentarmi con qualche nuova sfida! Ho scelto il tiro Una vida nomada in quanto mi ispirava e poi era abbastanza sul mio genere: prese piccole, abbastanza distanti e sfuggenti. Per l'appunto questo tiro si caratterizza da un prima parte di prese piccole e sfuggenti con una moschettata particolarmente difficile al 3 spit, dopo la rottura di un appiglio. Nella seconda parte invece è presente una serie di piatti e pinze di sensazione, dove un buon uso dei piedi è fondamentale.

Così giovedì 25, dopo aver finito la scuola e un pranzo veloce ho preso la macchina e sono partito per il Covolo pronto e motivato per "spezzare" il tiro. Fin dai primi tentativi ho avuto subito buone sensazioni, cadendo al secondo giro nella parte alta della via. Giovedì dopo un riscaldamento veloce ed efficace parto sul tiro ma cado quasi alla fine del duro per una scivolata di mano su un "piatto" causato dalle mani fredde, il secondo giro invece dopo aver passato la parte difficile cado per una scivolata di piede; abbastanza demotivato, decido però di fare un ultimo giro... Parto ugualmente cattivo e riesco a venire a capo di questa simpatica linea al 5 giro ripartito in due giorni. Un ringraziamento va sicuramente a Gianluca Bosetti che mi ha accompagnato e sostenuto durante la salita e ai miei genitori che mi sostengono e motivano affinché questa mia passione continui.

Si ringraziano Mammut e La Sportiva

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra
  • Diedro Fouzigora
    Linea splendida, scalata di soddisfazione, tecnica e brevi t ...
    2020-08-07 / Alberto De Giuli