Home page Planetmountain.com
Kilian Fischhuber sale Venom 7c, Taipan Wall, Grampians.
Fotografia di Reinhard Fichtinger
Lynn Hill sale Serpentine (29) su Taipan Wall nei Grampians, Australia
Fotografia di Simon Carter
Niccolò Ceria su Ammagamma V12/13, Grampians, Australia
Fotografia di arch. Niccolò Ceria
Taipan Wall nei Grampians in Australia, una delle falesie più importanti dell’Australia e del mondo
Fotografia di Simon Carter

Il futuro dell’arrampicata a rischio nei Grampians in Australia

di

Molte falesia nei Grampians in Australia sono a rischio chiusura. L’Australian Climbing Association Victoria sta chiedendo a tutti i climber di inviare un modulo entro domenica 24 gennaio 2021 all’ente governativa Parks Victoria contro le proposte che, se addottate, vieterebbero 80% delle vie di arrampicata e chiuderebbe quasi tutte le zone di arrampicata boulder.

Come già riportato nel 2019 e nel 2020, molte falesie dei Grampians, la zona d’arrampicata più importante dell’Australia, sono a rischio chiusura. Con l’intento di "conservare il paesaggio di Gariwerd per le future generazioni" e di proteggere il patrimonio culturale aborigeno Parks Victoria, l’ente governativo che gestisce il Parco nazionale dei Grampians, sta proponendo la chiusura permanente o semi-permanente di quasi 80% delle vie di arrampicata (circa 6800 vie e falesie del calibro di Taipan Wall) e la chiusura pressoché totale di tutte le zone di arrampicata boulder - Wheel of Life e Ammaggama sono solo due dei famosissimi boulder che diventerebbero off-limits a tempo indeterminato.

Sin da subito l’Australian Climbing Association Victoria (ACAV), l’associazione che rappresenta gli interessi dei climbers nello stato di Victoria, ha riconosciuto che le questioni da affrontare sono complesse, ma ha anche preso una posizione netta contro le misure che, a loro avviso, ‘assolutamente decimeranno l'arrampicata nei Grampians.’

Dopo diversi annunci ed ordinanze negli ultimi due anni il progetto sta per entrare nella fase decisiva. Domenica 24 gennaio 2021 infatti scade la possibilità per comunicare le proprie perplessità e ACAV sta chiedendo un ultimo aiuto ai climber. L’associazione ha preparato una presentazione di 22 pagine descrivendo in dettaglio le loro preoccupazioni, inoltre ha preparato un documento word con i loro consigli da firmare ed inviare Parks Victoria. "Per favore, agite ora e prendete il tempo per dire la vostra sul futuro dell’arrampicata nei Grampians" scrive ACAV. Segnaliamo inoltre che esiste anche una petizione online contro le proposte, firmata finora da oltre 30,000 persone.

- Cliccate qui per scaricare il modulo.
- Clicca qui per firmare la petizione online

Altre info: savegrampiansclimbing.org

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Chiusa la falesia Taipan Wall in Australia
16.08.2020
Chiusa la falesia Taipan Wall in Australia
È stata temporaneamente vietata l’arrampicata a Taipan Wall nei Grampians, una delle falesie più importanti dell’Australia e del mondo.
A rischio l'arrampicata nei Grampians in Australia
18.03.2019
A rischio l'arrampicata nei Grampians in Australia
I Grampians, una delle zone di arrampicata più importanti dell'Australia, sono a rischio chiusura. È stata lanciata una petizione online per difendere il futuro dell’arrampicata nella zona
Grampians boulder: Niccolò Ceria sui blocchi australiani
09.10.2018
Grampians boulder: Niccolò Ceria sui blocchi australiani
Il video del climber biellese Niccolò Ceria e il suo viaggio arrampicata boulder nei Grampians in Australia.
Video: Jorg Verhoeven sul boulder Ammagamma nei Grampians
13.03.2016
Video: Jorg Verhoeven sul boulder Ammagamma nei Grampians
Il video del climber olandese Jorg Verhoeven sul boulder Ammagamma, aperto nei Grampians in Australia da Klem Loskot.
Grampians: arrampicata di pura bellezza per Jorg Verhoeven e Katharina Saurwein
03.03.2016
Grampians: arrampicata di pura bellezza per Jorg Verhoeven e Katharina Saurwein
Tre video d'arrampicata nel massiccio del Grampians in Australia con Jorg Verhoeven e Katharina Saurwein sulle vie Eye of the Tiger e Groove Train ed il boulder Wheel of Life.
Nalle Hukkataival libera The stepping stone V15 nei Grampians
21.09.2015
Nalle Hukkataival libera The stepping stone V15 nei Grampians
Il climber finlandese Nalle Hukkataival ha liberato The stepping stone nei Grampians in Australia, descrivendo l’apertura di questo difficilissimo boulder gradato V15 (8C) come l’esperienza in arrampicata più memorabile della mia vita!
Grampians boulder in Australia con Niccolò Ceria
09.08.2015
Grampians boulder in Australia con Niccolò Ceria
Il primo video di Niccolò Ceria e il boulder nei Grampians in Australia.
Difficili nuovi boulder nei Grampians per Nalle Hukkataival
10.09.2014
Difficili nuovi boulder nei Grampians per Nalle Hukkataival
Nel massiccio The Grampians, Australia, Nalle Hukkataival ha aperto una serie di difficili nuovi boulder tra cui spicca Road Sweet Home (V15).

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock