Home page Planetmountain.com

Arrampicata: El sior Favonio, nuovo 8c a Fonzaso per Manolo

di

8/05 A Fonzaso (BL) Maurizio Manolo Zanolla sale "El Sior Favonio", una nuova via per la quale manolo propone il grado di 8c.

Manolo a Fonzaso

Il Manolo che (non) ti aspetti, ne ha combinata un'altra delle sue. O meglio, il Manolo di sempre, quello delle 48 primavere, ha fatto un'altra delle sue piccole-grandi magie. Così, mentre il popolo del Melloblocco consumava il granito della Val di Mello, lui, il Mago, trova la strada, e il guizzo, per dare un colpo definitivo a 'El sior Favonio'. Un nome, un programma, e una nuova via che, in quel di Fonzaso, affronta con una sessantina di movimenti la combinata di 'Pallino' e de 'Il Gladiatore'.

Ovviamente, come conviene alle vie dure di Fonzaso, il tutto è 'ambientato' su un'intensa e compatta placca, che va ben oltre la verticale. Di nuovo a Fonzaso, dunque. Dopo Diabloluna, Il Gladiatore e Drumtime ri-eccoci di nuovo nella falesia bellunese che, ultimamente, tanto ha fatto parlare di sé con le gesta di 'Sky' Scarian, 'Canon' Zardini e, naturalmente, di Manolo, alias Maurizio Zanolla.

Come i più scaltri tra i nostri lettori noteranno, il Mago propone un 8c con un punto di interrogativo, perché è ovvio che si aspettano le verifiche e i pareri dei ripetitori. Il dubbio, spiega Manolo, viene in parte dalla velocità (6 tentativi molto diluiti) con cui ha risolto il progetto ma anche dalla scarsa 'buona salute' che è seguita alla ripetizione di 'Bain de sang'... fino al Favonio, il venticello 'salutare' che, inaspettatamente, ha portato 'El Sior Manolo' al top del suo terzo 8c...


"
EL SIOR FAVONIO" NUOVO 8C (?) A FONZASO
di Maurizio "Manolo" Zanolla

"La via è l'ideale continuazione diritta della prima parte di Pallino e finisce con l'uscita del Gladiatore. Arrivati al 'recupero' di Pallino invece di attraversare si va diritti e si continua per il Gladiatore, la combinazione conta circa 60 movimenti forse è un po' meno intensa di 'Diaboluna' ma più di continuità.

Dopo la realizzazione di 'Bain de Sang' ho attraversato un periodo davvero difficile cosparso da tanti di quei virus che mio figlio colleziona a scuola da costringerci a quasi due mesi di inattività. Non mi sono mai allenato l'unica cosa che ho fatto (quando potevo) è stato più o meno un tentativo a settimana sulla via e gli antibiotici non hanno certo contribuito a migliorare la forma, ecco perché sono veramente sorpreso da questa salita.

Ho liberato la via al sesto tentativo esatto e, calcolando le condizioni fisiche, forse sorge il dubbio sul grado ma devo anche dire che conoscevo benissimo la prima parte e la seconda è decisamente uno stile di scalata a me assolutamente congeniale. Naturalmente è tutto da confermare ma anche per il bionico Luca 'Canon' Zardini - l'unico che fino ad ora ha ripetuto, insieme a Riccardo 'Sky' Scarian, Drumtime, Gladiatore e Diaboluna - la parte finale del Gladiatore è più sostenuta... insomma più o meno è difficile come 'Diaboluna'. Ai prossimi salitori naturalmente la sentenza, io veramente continuo sempre più ad essere inaffidabile.

Domenica mattina non avevo nessuna voglia di alzarmi ma dopo un caffè forte la giornata è subito diversa. Alle 9 è già tardi, perché Fonzaso è una falesia notoriamente molto calda, ma se volevo provare lo potevo fare solo ora.
Via di corsa fra il traffico della domenica fino alla base per constatare purtroppo che bisognava già scalare a torso nudo e braga corta. Non c'era tempo per un riscaldamento ottimale e allora su di corsa per la solita Biancaneve e, sul 6c, le sensazioni non erano neanche male ma dal 6c all'8c...

Pallino era ancora parzialmente in ombra ma sopra il sole stava già arrostendo le liste e allora ho deciso drasticamente di fare solo qualche movimento sulla prima parte, giusto per non farmi male.

Giù la corda e via... mi sento subito stranamente bene e arrivo al 'riposo di Pallino' come non sono mai arrivato, sorprendentemente fresco come una rosa nonostante il caldo tanto da indurmi a non fermarmi quasi niente. Due sbracciate e via deciso sul boulderino ed eccomi sul Gladiatore, tutto mi sembra anche troppo facile... poi improvvisamente, all'ultimo spit, l'avanbraccio destro dà segnali pericolosi ed io non ho nemmeno ripassato l'uscita.

Ma oggi scalo bene come purtroppo ormai mi succede sempre più raramente e passo la corda in catena incredulo. Chissà chi mi avrà aiutato!!?"

Maurizio 'Manolo' Zanolla


LINK
arch. News Manolo
arch. news Fonzaso
La Sportiva Expo Planetmountain


Nelle foto: Manolo su Diabloluna, Fonzaso (ph. D. Violato)

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra