Home page Planetmountain.com
Tamara Lunger e Simone Moro in cima al Pik Pobeda, Siberia il 11 febbraio 2018.
Fotografia di Tamara Lunger

Simone Moro e Tamara Lunger, il video dell'invernale di Pik Pobeda in Siberia

di

Il cortometraggio della salita invernale di Simone Moro e Tamara Lunger sulla cima più alta della Siberia, il Pik Pobeda. Un luogo tra i più freddi della terra.

L’11 febbraio scorso Tamara Lunger e Simone Moro hanno firmato la prima invernale del Pik Pobeda, montagna di 3003 metri conosciuta anche come Gora Pobeda e rinomata non soltanto per essere la più alta della Siberia, nel Circolo Polare Artico, ma anche come una delle più fredde della terra.

Moro ha spiegato che "Se fossimo stati in Nepal o sul Karakorum, sull'Himalaya, nelle Ande o in Patagonia, avrei saputo esattamente cosa poteva succedere e mi sarei sentito a casa. Qui era un’incognita."



Link: www.simonemoro.comwww.tamaralunger.comC.A.M.P.La SportivaClimbing Technology , The North Face

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Simone Moro e Tamara Lunger: prima invernale del freddissimo Pik Pobeda
12.02.2018
Simone Moro e Tamara Lunger: prima invernale del freddissimo Pik Pobeda
Simone Moro e Tamara Lunger hanno firmato la prima salita invernale del Pik Pobeda, conosciuta anche come Gora Pobeda, con i suoi 3003 metri la montagna più alta della Siberia nel Circolo Polare Artico.
Nanga Parbat d'inverno e la cordata Simone Moro e Tamara Lunger
04.03.2016
Nanga Parbat d'inverno e la cordata Simone Moro e Tamara Lunger
Simone Moro e Tamara Lunger: com'è nata la cordata che è stata protagonista, insieme ad Ali Sadpara ed Alex Txikon, della storica prima salita invernale del Nanga Parbat (8126 metri, Karakorum, Pakistan).
Nanga Parbat: cima e prima invernale per Simone Moro, Ali Sadpara e Alex Txikon
26.02.2016
Nanga Parbat: cima e prima invernale per Simone Moro, Ali Sadpara e Alex Txikon
Oggi, venerdì 26 febbraio 2016, l'italiano Simone Moro, lo spagnolo Alex Txikon e il pachistano Ali Sadpara hanno realizzato la prima storica salita invernale del Nanga Parbat (8126 metri, Karakorum, Pakistan). L'italiana Tamara Lunger che faceva parte del team si è fermata prima della vetta. Verso le 20:00 circa (Pakistan time) tutti gli alpinisti hanno fatto ritorno al Campo 4 a 7.100m.
K2, in vetta sessant'anni dopo la prima salita
29.07.2014
K2, in vetta sessant'anni dopo la prima salita
Il 26 luglio, sessant'anni dopo la prima storica salita italiana del K2, molte le vette sulle seconda montagna della terra. Tra queste quelle della spedizione K2 60 Years Later, supportata da EvK2CNR, con sei alpinisti pakistani in vetta: Hassan Jan, Ali Durani, Rahmat Ullah Baig, Ghulam Mehdi, Ali e Muhammad Sadiq, e due italiani: Michele Cucchi e Giuseppe Pompili. Sempre italiani la vetta e il bel successo degli altoatesini Tamara Lunger e Klaus Gruber, mentre con la vetta del K2 l'alpinista ceco Radek Jaros ha completato il tour di tutti i 14 Ottomila.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra