Home page Planetmountain.com
Durante la richiodatura della Via dei Cugini, Pizzo Arera, Alpi Orobie
Fotografia di Marica Zamboni
Durante la richiodatura della Via dei Cugini, Pizzo Arera, Alpi Orobie
Fotografia di Marica Zamboni
Durante la richiodatura della Via dei Cugini, Pizzo Arera, Alpi Orobie
Fotografia di Marica Zamboni
Via dei Cugin alla parete NO di Pizzo Arera, Alpi Orobie, aperta da Enzo Tiraboschi, Ivan Tiraboschi e Nadia Tiraboschi il 14 luglio 1990
Fotografia di archivio Nadia Tiraboschi

Richiodata la Via dei Cugini al Pizzo Arera. Di Nadia Tiraboschi

di

Il report di Nadia Tiraboschi sulla richiodatura della Via dei Cugini sulla parete nord-ovest di Pizzo Arera (Alpi Orobie), aperta il 14/07/1990 da Nadia insieme a suo fratello Enzo e a suo cugino Ivan Tiraboschi.

La Via dei Cugini è stata il mio battesimo all'alpinismo d’esplorazione. Nel 1990, aprii questa via sulla parete nord ovest del pizzo Arera insieme a mio fratello Enzo e mio cugino Ivan.

Per me era la prima volta su un terreno del tutto inesplorato fino ad allora. I "vecchi" alpinisti dicevano che non c’era più nulla di nuovo da fare nelle Orobie, ma quella parete dietro casa, un po’ nascosta e ancora inviolata, attirava la mia curiosità e la mia voglia di provare nuove esperienze più di ogni altra cosa.

Così, grazie a chiodi artigianali, appositamente forgiati da un altro cugino fabbro, partimmo alla volta di quest’avventura. Ricordo ancora con gioia i momenti passati in parete, cercando con eccitazione una possibile via da percorrere, ed infine la vetta e la sensazione, nel mio piccolo, di far parte anch’io di quel mondo dell’alpinismo che tanto sognavo.

Successivamente, diverse altre vie vennero aperte su quella parete ed io stessa aprii Un pensiero per Ugo insieme a Pierangelo Maurizio. La Via dei Cugini tuttavia, dotata di una chiodatura approssimativa, è rimasta per anni nell’ombra e poco frequentata. Nonostante ciò, come i primi amori che non si scordano mai, ha sempre rappresentato per me qualcosa di speciale: il mio primo tuffo nell’alpinismo vero.

Alcuni anni fa decisi quindi di ripercorrerla, cercando le tracce lasciate da quei tre ragazzi inesperti. La roccia era solida e ritrovai tutti i nostri bei chiodini, alcuni dei quali ben arrugginiti, che mi aspettavano da più di un quarto di secolo. Mi fece sorridere, con l’esperienza di oggi, pensare a quanto poco ne sapessi di come si chioda una via e, con l’incoscienza della gioventù, a quanto l’avessi chiodata lunga!

La linea era comunque molto bella e da qui nacque l’idea di richiodarla in maniera appropriata, in modo che tutti potessero divertirsi in sicurezza, su una via di difficoltà contenute ma mai banale.

Con l’aiuto sia economico che pratico di alcuni amici, ho quindi portato a termine il lavoro, attrezzando complessivamente otto tiri di corda per pura arrampicata sportiva.

Auguro a tutti buon divertimento! E… PS: non la consiglio a chi è allergico agli spit ed alle soste apposto. 

di Nadia Tiraboschi


SCHEDA: Via dei Cugini al Pizzo Arera

Info: www.nadiatiraboschi.com

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Via ferrata Maurizio, l'idea originale di Nadia Tiraboschi
29.06.2017
Via ferrata Maurizio, l'idea originale di Nadia Tiraboschi
Nadia Tiraboschi, guida alpina di Oltre il Colle (Bergamo), racconta le motivazioni dalle quali è nata la via ferrata Maurizio nel massiccio del Monte Alben (Alpi Orobie), in ricordo di Pierangelo Maurizio.
Maleficent, nuova via sul Cimone della Bagozza nelle Alpi Orobie
21.09.2015
Maleficent, nuova via sul Cimone della Bagozza nelle Alpi Orobie
Il racconto di Fulvio Zanetti dell'apertura, effettuata insieme a Francesco Beni, di Maleficent (320mt 7c+, 7a+ obbl) sulla parete nord-ovest del Cimon della Bagozza, Alpi Orobie. La nuova via d’arrampicata sulla montagna simbolo della Val di Scalve interseca lo Spigolo Cassin (Riccardo Cassin, Aldo Frattini e Rodolfo Varallo, 8/7/1934) a 2/3 di parete.
Sasso di Fontana Mora: nuova via d'arrampicata in Val Seriana
19.08.2015
Sasso di Fontana Mora: nuova via d'arrampicata in Val Seriana
Sul Sasso di Fontana Mora in Val Seriana (Alpi Orobie) nell'estate 2014 Davide Rottigni e Dario Nani hanno aperto la via 10 (7b+, 200m), che si aggiunge alla multipitch 60 (7b, 200m).
La grande cordata di Ivo Ferrari
02.09.2013
La grande cordata di Ivo Ferrari
L'ultima tappa del lungo 'viaggio arrampicata' di Ivo Ferrari termina sulla Fessura Comici al Zuccone dei Campelli (Alpi Orobie Occidentali), un modo per raccontare la grande cordata che ha aperto quella bellissima via ma anche quella che, in questi mesi, è stata protagonista del suo libero girovagare per le pareti d'Italia tra incontri, amicizie, stupore e bellezza.
A Federico, la via sulla Presolana di Castione ti entra dentro. Di Ivo Ferrari
30.05.2013
A Federico, la via sulla Presolana di Castione ti entra dentro. Di Ivo Ferrari
Ivo Ferrari e le tante giornate sulla stessa via: la “A Federico” (500m, VI+) aperta nel 1981 da Sandro Fassi, Ennio Spiranelli, Luigi Rota sulla parete sud-sud ovest della Presolana di Castione (Alpi Orobie, Bergamo). Con un ricordo di Ennio Spiranelli

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni