Home page Planetmountain.com

Peak Fees 2001

Il costo dei permessi di scalata delle montagne di India, Pakistan, Nepal e Tibet, comunicato dai singoli governi alla fine del 2000 e valevole per il 2001.



L'Everest dal versante Nord - foto F. Tremolada


     Le tabelle, e le note a corredo, riguardano gli ultimi aggiornamenti del costo dei permessi di scalata comunicati dai governi di India, Pakistan, Nepal e Tibet, alla fine dello scorso anno. In pratica si tratta del 'listino' per la salita delle montagne per fascie di altezza: dalle più 'basse', ovvero i cosiddetti Trekking peaks, agli 8000. Naturalmente è bene considerarli come dati indicativi, in quanto passibili di variazioni e ritocchi da parte dei vari Stati.

Una rapida occhiata vi farà subito notare come il permesso più 'caro' sia quello fissato dal Governo nepalese per la salita dell'Everest, dalla classica via del versante Sud. Per seguire le orme di Edmund Hillary e Tenzing Norgay, i primi che nel 1953 raggiunsero la cima della più alta delle montagne, bisogna infatti 'staccare' un biglietto dal costo di 70.000 US dollari e valevole per una spedizione di 7 persone. Noblesse obblige o frutto di un affollamento che, comunque, non sembra arrestarsi neanche con gli alti costi del pedaggio?

Va notato come lo stesso Everest, se affrontato dal versante Nord, quello tibetano, ha costi nettamente inferiori. Questo anche se oltre al permesso vero e proprio (5.000 US dollari per 7 persone) si aggiunge obbligatoriomente il prezzo del 'pacchetto servizi' fornito dalla China Tibet Mountaineering Association (trasporti in jeep con autista e camion per l'equipaggiamento, ufficiale di collegamento, interprete, pernottamenti durante l'avvicinamento, pasti, assistenza burocratica in forntiera, trasporto yaks, road permit, road maintenance fee).



INDIA Fee per 12 persone Environment Fee** Equipaggiamento Liason Officer Totale Fee extra
per 4 membri,
da 13 a 16
Trekking peaks* US$ 1.500 Nessuno US$ 500 US$ 800 Somma forfeit US$ 100
6.500 m. e inferiori US$ 2.000 US$ 400 US$ 2.400 Somma forfeit
di US$ 400
6.501-7000 m. US$ 3.000 US$ 2.900
7.001 m. e oltre
(inclusi Nun e Kun)
6.500 m. e inferiori US$ 3.900
Montagne in aree "limitate" US$ 4.000 US$ 4.900 US$ 300 per
persona extra
Montagne dell'Est Karakorum***

* Solo quattro montagne sono considerate Trekking Peaks :
1. Stok Kangri (6.153 m.), Ladakh.
2. Friendship (5.289 m.), Himachal, area di Manali.
3. Ladakhi (5.342 m.), Himachal, area di Manali.
4. Hanuman (5.366 m.), Garhwal.

** L' Environment Fee non è rifondibile.

*** Solo spedizioni miste indiane-straniere con leader indiano possono effettuare salite nell' Est
Karakorum.

NOTA: Nessun permesso è richiesto per trekking o salite sotto i 5.000 metri, se l'area prescelta non è nelle zone "restricted". Nessun Liason Officer è richiesto per trekking e valichi che superino i 6.000 metri.


PAKISTAN Fee per 7 persone

Fee extra membri Environment Fee**
K2 - 8.611 m. US$ 12.000 US$ 2.000 per persona US$ 200
8.001-8.500 m. US$ 9.000 US$ 1.500 per persona
7.501-8.000 m. US$ 4.000 US$ 500 per persona
7.001-7.500 m. US$ 2.500 US$ 300 per persona
6.000-7.000 m. US$ 1.500 US$ 200 per persona

* L' Environment Fee non è rifondibile.



NEPAL Fee per 7 persone

Fee extra membri fino a 12 Environment Fee**
Everest (Via del Colle Sud) US$ 70.000 US$ 10.000 per persona US$ 4.000 per spedizione
Everest (Altre vie)
US$ 50.000 US$ 10.000 per persona US$ 3.000 per spedizione
8.000 m. US$ 10.000 US$ 1.500 per persona US$ 200
7.501-7.999 m. US$ 4.000 US$ 500 per persona US$ 2.000 per spedizione
7.001-7.500 m. US$ 3.000 US$ 400 per persona
6.501-7.000 m. US$ 2.000 US$ 300 per persona
6.500 e minori US$ 1.500 US$ 200 per persona

* Il deposito "Environmental Fee" viene rifuso se e quando l'ufficiale di collegamento ha verificato che tutti i rifiuti della spedizione sono stati raccolti e gestiti secondo le regole.
** Da 13 alpinisti in su, la spedizione è tenuta a pagare un nuovo permesso completo.


TIBET Fee per 7 persone

Fee extra membri Environment Fee**
Everest US$ 5.000 10 % del fee US$ 25 per persona
Cho Oyu & Shisha Pangma US$ 3.000
Altri 8000 m. e superiori US$ 1.760
7.000 m. e superiori US$ 1.080
6.000 m. e superiori US$ 700
6.000 m. e inferiori US$ 30

NOTA: I prezzi indicati si riferiscono strettamente alla royalty per la montagna e non includono il pacchetto servizi fornito dalla China Tibet Mountaineering Association (trasporti jeep con autista per gli alpinisti e camion per l'equipaggiamento, ufficiale di collegamento, interprete, pernottamenti durante l'avvicinamento, pasti, assistenza burocratica in forntiera, trasporto yaks, road permit, road maintenance fee), pacchetto che costituisce parte integrante ed irrinunciabile dei costi delle spedizioni in Tibet.

Permesso per film: Everest US$ 6.000; per Cho Oyu e Shisha Pangma US$ 5.000
Permesso per telefono satellitare: US$ 2.000
Tassa per l'ingresso di cuochi: US$ 1.500 per sherpa
e/o sherpa dal Nepal

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni