Home page Planetmountain.com
L'alpinista olandese Martjin Seuren
Fotografia di Martjin Seuren archive
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Martjin Seuren perde la vita sulla Cresta di Rochefort

di

Mercoledì 22 luglio 2015 l’alpinista olandese Martjin Seuren ha perso la vita per una caduta mentre stava percorrendo la Cresta di Rochefort nel massiccio del Monte Bianco. Con lui c’erano Ueli Steck, impegnato nel suo tour degli 82 Quattromila delle Alpi in 80 giorni, ed un altro alpinista. Seuren con questa salita sarebbe diventato il primo olandese ad aver salito tutti i 4000 delle Alpi.

Riportiamo integralmente il post pubblicato su Facebook di ieri in cui il conosciutissimo alpinista svizzero Ueli Steck dà l’annuncio della morte di Martjin Seuren, avvenuta mercoledì scorso sulla Cresta dell'Aiguille de Rochefort nel massiccio del Monte Bianco. Seuren era sulla via insieme a Steck ed un terzo alpinista quando è caduto per 300 metri. Il suo corpo è stato ritrovato in un crepaccio sul versante italiano della montagna.

“Cari amici, sono profondamente addolorato per la tragica morte del collega Martjin Seuren, avvenuta ieri, mercoledì 22 luglio, dopo una caduta sulla Cresta di Rochefort. Sarebbe stato il primo olandese a scalare tutti gli 82 quattromila delle Alpi. Voglio esprimere le mie più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Martjin. Per rispetto alla sua famiglia non voglio aggiungere altro commento a questo tragico evento e vi chiedo di rispettarlo. Ueli”

Martjin Seuren, classe 1983, abitava da diversi anni a Berna. Era soltanto il secondo olandese ad essere stato ammesso alla difficile scuola Svizzera per la formazione delle Guide alpine e con questa salita avrebbe coronato il suo sogno di salire tutte le 82 cime oltre i 4000 metri delle Alpi. La sua morte è una grande perdita per l’alpinismo olandese. In seguito al tragico incidente, è stato aperto un registro di condoglianze online.

Ricordiamo che Ueli Steck era impegnato nel suo progetto si salire tutte le cime oltre i 4000m delle Alpi in soli 80 giorni, e che al 19/07/2015 gli mancavano 27 cime per concludere il tour.

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Via Pilastro Massarotto
    Incredibile itinerario che nella sua difficoltà, e con una ...
    2019-11-12 / Santiago Padrós
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
COVER
Via delle Rosine, prima discesa, #iorestoacasa
Federico Ravassard Outdoor Photography