Home page Planetmountain.com
Carè Alto Spigolo Sudest: Gabriel Perenzoni sul grandioso diedro fessurato del nono tiro che porta verso la metà superiore della Cresta Sud Est
Fotografia di Gessica Spagnolli
Carè Alto Spigolo Sudest
Fotografia di Gessica Spagnolli
Carè Alto Spigolo Sudest: Gabriel Perenzoni in cima
Fotografia di Gessica Spagnolli
Carè Alto Spigolo Sud est: vista della Cresta del tracciato per l’avvicinamento e dell’itinerario salita. Foto di Gabriel Perenzoni
Fotografia di Gabriel Perenzoni

Carè Alto Spigolo Sudest. Un viaggio sul filo di cresta nel gruppo dell’Adamello

di

L’aspirante Guida Alpina Gabriel Perenzoni presenta lo Spigolo sud-est del Monte Carè Alto (3462m), nel gruppo dell’Adamello: l'itinerario classico più difficile della montagna, una cresta complessa e poco frequentata, con roccia ottima e che presenta passaggi di arrampicata di V e di V+.

Non ero a conoscenza di questo splendido itinerario fin quando un mio collega non me ne parlò. Nel giugno del 2019, insieme a tre amici, abbiamo deciso di “cavalcare” lo Spigolo Sud-Est del Carè Alto e l’esperienza è stata illuminante. L’ambiente grandioso e selvaggio, la qualità sempre ottima della roccia granitica e la continuità di arrampicata, rendono questo itinerario un’imperdibile salita per gli amanti dell’Alta Montagna di livello.”

Sul web non si trovano molte informazioni a riguardo della Cresta Sud-Est. La Guida Alpina Francesco Salvaterra, grande conoscitore della montagna, ha pubblicato un breve trafiletto definendo lo Spigolo Sud Est l’itinerario classico più difficile di salita, una cresta stupenda, complessa e poco frequentata. La Guida Alpina Giampaolo Calzà (Trota) ha girato un interessante cortometraggio insieme al collega Danny Zampiccoli e l’alpinista Fausto Zoller documentando la grandiosità di questa salita, definendola addirittura "la Cresta più Bella delle Alpi".

A fine maggio 2020 sono tornato sullo Spigolo Sud Est per ripetere la spettacolare ascensione insieme alla mia compagna di vita e di avventure Gessica Spagnolli. L’intenzione era quella di rinfrescare la memoria sulla salita e recuperare qualche informazione più precisa per poter abbozzare una relazione per coloro volessero affrontare questo splendido viaggio. Al rientro, attraverso qualche ricerca, ho scoperto che della Cresta Sud Est del Carè Alto se ne parla sulla Guida dei Monti d’Italia – Gruppo dell’Adamello.

La prima ascensione fu di Carlo Garbari e Nino Povoli, il 20 agosto 1896, che salirono la cresta proprio dalla Bocchetta di Carè. Gino Buscaini sulla Guida dei Monti d’Italia scrive: "percorsero la metà superiore, la più impegnativa e interessante". Infatti esiste anche una versione integrale della cresta, con partenza dalla Bocca di Conca, ma per via della notevole lunghezza e lo scarso interesse alpinistico l’itinerario integrale è stato ripetuto poche volte.

C’è da dire comunque che la via originale, quella dei primi salitori, segue i punti più deboli della cresta, infatti l’attacco sarebbe sul lato sud ovest della Bocca di Carè, in corrispondenza di un facile canale che porta direttamente al primo gendarme, saltando l’avvincente arrampicata dei primi tiri sullo Spigolo Sud Est.

SCHEDA: Carè Alto Spigolo Sudest, Adamello - Presanella 

Info: FB Gabriel Perenzoni

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Carè Alto, una delle montagne più belle e affascinanti del gruppo Adamello
14.08.2019
Carè Alto, una delle montagne più belle e affascinanti del gruppo Adamello
Alpinismo classico sul Monte Carè Alto (3462m) nel gruppo dell'Adamello: la guida alpina Francesco Salvaterra presenta le vie di salita a 'una delle montagne più belle e affascinanti della zona', in particolare la Via Cerana che segue la magnifica cresta est.
Carè Alto, Via Sogni Erotici
29.11.2011
Carè Alto, Via Sogni Erotici
Via Sogni Erotici (500m, TD, V, VII), una nuova via di arrampicata aperta da Marco Pellegrini e Francesco Salvaterra sulla parete sud del Carè Alto.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock