Home page Planetmountain.com

arrowMountainInfoarrowNews dalle Guide AlpinearrowLe più belle Dolomiti nascoste

Le più belle Dolomiti nascoste

Brentoni, Dolomiti Pesarine, Bivera e Dolomiti friulane: escursioni stupende al cospetto di montagne fantastiche e poco conosciute. Base in albergo a Forni di Sopra, un villaggio al confine tra Friuli e Cadore inserito nel prestigioso elenco delle 'Perle delle Alpi'. Salita a tre vette bellissime, sosta nelle malghe più caratteristiche, relax nel centro wellness del paese. 24/08/2020 - 7 Giorni

1° giorno
Ritrovo alle ore 7.00 a Milano Lambrate, quindi partenza in auto per Forni di Sopra (raggiungibile anche in treno)

Sistemazione presso l’albergo Edelweiss, tre stelle, in camere singole e a due e tre letti; area wellness in paese con bagno turco, sauna e idromassaggio

Forni (1030 m), tranquilla escursione alle spalle del villaggio, toccando le caratteristiche malghe della zona – 2 ore di cammino, 200 m di dislivello in salita

Prima di cena: aperitivo di benvenuto!

2° giorno
Trasferimento in bus alla Casera Razzo. Escursione nel gruppo dei Brentoni con vista superba sulle Dolomiti Pesarine, sul Cadore, le Tre Cime di Lavaredo e verso le Alpi Carniche, toccando la vetta del Col Sarende; discesa al passo di Razzo – 5 ore di marcia, 550 m di dislivello in salita

In serata possibile visita guidata al Museo rurale di Forni

3° giorno
Forni (1030 m); salita in seggiovia alla malga Varmost (1700 m); casera Lavazeit (1817 m); salita alla cima del monte Verna (2106 m), affacciato su Antelao e Marmarole; discesa a Forni attraverso le sorgenti del Tagliamento – 4,30 ore di marcia, 500 m di dislivello in salita

Nel tardo pomeriggio visita facoltativa all’area faunistica dove è possibile avvistare, tra molti altri animali, la lince

4° giorno
Forni (1030 m), trasferimento in bus al Passo della Mauria (1298 m); dolce, bellissima salita al rifugio Giaf (1400 m), in magnifica posizione ai piedi del Cridola e delle guglie delle Dolomiti friulane; di qui salita verso la forcella del Cason, in vista del bivacco Marchi Granzotto, in una delle conche più belle delle Dolomiti; discesa con itinerario ad anello in paese – 5 ore di marcia, 900 m di dislivello in salita

5° giorno
Escursione su una delle vette più belle e panoramiche delle Dolomiti Friulane; salita in auto al rifugio Cercenà e di qui alla magnifica, remota conca del bivacco Montanel, affacciata sulle Dolomiti di Sesto e del Comelico; salita facoltativa alla cima del Montanel, panorama impagabile sulle vicine guglie del Cridola e dei Monfalconi – 5,30 ore di cammino, 1000 m di dislivello

6° giorno
Salita in jeep alla malga Tragonia (1760 m); salita alla forcella Tragonia (1973) in ambiente idilliaco, e di qui in vetta al monte Bivera (2463 m), con straordinario panorama su molte delle vette della Carnia, le Dolomiti Pesarine, i Tauri e le Alpi Giulie; ritorno alla malga, pranzo e discesa a Forni – 5,30 ore di cammino, 650 m di dislivello in salita

In serata: cena tipica e brindisi di commiato

7° giorno
Escursione al larice secolare di Forni, in uno degli ambienti più dolci della valle, con pranzo finale in malga – 3 ore di cammino, 400 m di dislivello in salita

Rientro in auto a Milano con arrivo alle 20.00 circa

Clicca per accedere al programma: www.guidestarmountain.it

Condividi questo articolo

RICERCA Guide Alpine e Gruppi

REGIONE

PROVINCIA

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock