Home page Planetmountain.com

25° Banff Mountain Film Festival, i film premiati

di

Al film 'Mysterious Mamberamo', diretto e prodotto da Pavol Barabas, è stato assegnato il Gran Premio del Banff Mountain Film Festival 2000.




Si è conclusa il 5 novembre scorso la 25a edizione del Banff Mountain Film Festival, la rassegna canadese, dedicata ai migliori film e video con soggetto la montagna, organizzata dal 'Banff Centre for Mountain Culture'.

Tra i 40 film finalisti, selezionati sui 213 provenienti da 24 paesi, la giuria del Festival ha conferito il Gran Premio allo slovacco
Mysterious Mamberamo, un'opera del regista Pavol Barabas che documenta l'inesplorato e selvaggio territorio della West Papua in Indonesia, una delle ultime zone integre e primitive del Mondo.

La giuria del Film Festival composta da Arlene Burns (U.S.A.), Mireille Chiocca (France), Giorgio Daidola (Italy), Gretel Ehrlich (U.S.A.), e Roger Vernon (Canada) ha inoltre assegnato gli altri Premi per le sei categorie in concorso.

Il 'Premio del Club Alpino Canadese per il miglior film di arrampicata e alpinismo è stato assegnato alla pellicola francese
Annapurna, l'histoire d'une légende di Bernard George. Un reportage (già Premio Speciale della Giuria al Premio ALP/Cervino di quest'anno) che racconta, da un diverso e obbiettivo punto di vista la storia del primo 8000 scalato dall'uomo.

'The Sahara’s Secret Garden', girato da Gauthier Flauder tra le montagne e i canyons nascosti nel Nord del Ciad, è stato scelto, invece, come 'Miglior film per la Cultura di Montagna'.

Allo statunitense
Shishapangma – A Celebration of Life di Michael Brown, storia della spedizione dove persero la vita Dave Bridges e Alex Lowe, è andato il riconoscimento quale Miglior film sugli Sports di Montagna.

Mentre a
Mountain Rivals di Rob Harrison-White, il film che ha per protagoniste le aquile nere del Sud Africa già vincitore del Premio Plateau Rosa al festival ALP/Cervino 2000, è stato assegnato il 'Premio come Miglior film sulla Natura di Montagna'.

Il 'Premio per il miglior cortometraggio' è stato vinto dal francese
'Y2sKi' di Didier Lafond e Dominique Perret e il 'Premio per la Film Fiction' è andato alle opere per la televisione tratte dai romanzi di Roger Frison-Roche: Premier de cordée e La grande crevasse di Pierre-Antoine Hiroz, Edouard Niermens, coproduzioni Gaumont TV, J.M. Henchoz Prod., RAI, F2, TSR .

Sono stati assegnati, inoltre, i Premi speciali della Giuria a
The Dizzy Heights’ Knights di Fulvio Mariani e Gianluigi Quarti ed a Yosemite – Ascending Rhythm, pellicola statunitense di Sterling Johnson e Ron Kauk.
Il Premio del Pubblico è stato vinto, infine, dal film statunitense
A Higher Calling di Neal Michaelis.

Informazioni:
http://www.banffcentre.ab.ca/cmc/Default.asp
I film premiati

Gran Premio Banff Mountain Film Festival
Mysterious Mamberamo
(Slovacchia)
Regia: Pavol Barabas

Premio del Club Alpino Canadese per il miglior film di arrampicata e alpinismo a:
Annapurna, l'histoire d'une légende
(Francia, 1999)
Regia: Bernard George
Produttore: Luc Martin-Gousset

Miglior film per la Cultura di Montagna (promosso dalla Petzl America) a:
The Sahara’s Secret Garden
(Francia, 2000)
Regia: Gauthier Flauder
Produttore: Manuel Catteau

Miglior film sugli Sports di Montagna (promosso dalla MountainZone.com) a:
Shishapangma – A Celebration of Life
(USA, 1999)
Regia: Michael Brown, Claude Merkel, Kara Klein, Cherie Silvera
Produttore esutivo: John Wilcox

Miglior film con tema la Natura di Montagna (promosso dalla Canadian Mountain Holidays) a:
Mountain Rivals (Olanda, 1999)
Regia e Produzione: Rob Harrison-White

Premio per il miglior cortometraggio (promosso dal Banff Centre for Mountain Culture) a:
Y2sKi
(Svizzera, 2000)
Regia: Didier Lafond, Dominique Perret
Produzione: Vertical Zoo

Miglior Fiction Film (promosso dal Banff Centre for Mountain Culture) a:
Premier de cordée
e La grande crevasse (Svizzera, 1999)
Regia: Pierre-Antoine Hiroz, Edouard Niermens
Produttore: Dominique Rappaz

Premi speciali della Giuria a:
The Dizzy Heights’ Knights (Svizzera, 1999)
regia: Fulvio Mariani, Gianluigi Quarti
Produttore: Krysia Binek, Rebus; TSI
Yosemite – Ascending Rhythm
(USA, 2000)
Regia/Produttori: Sterling Johnson, Ron Kauk

Premio del Pubblico (promosso da Hostel Shop, Calgary, Alberta)
A Higher Calling
(USA, 2000)
Regia/Produttore: Neal Michaelis

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni