Home page Planetmountain.com

Nuovo itinerario sul paretone di Ospo

di

Aldo Michelini, Erik Svab, Laura Ortolani, Mauro Florit e Paolo Codia hanno aperto TRY (Just a little bit harder) sul paretone di Ospo in Slovenia.

La via è stata salita sul grande strapiombo del Paretone di Ospo, una parete come poche in Europa: vi si trovano ora una quindicina di itinerari su strapiombi a canne che fuoriescono fino a 40 m per un’altezza massima di 150 m. Oltre alle vecchie vie in artificiale che sono state liberate, vengono ora chiodate delle vie nuove, sempre dal basso, ma salendo in arrampicata libera. E’ così nata ultimamente “TRY (Just a little bit harder)” per mano di Aldo Michelini, Guida alpina di Trieste, ed Erik Svab, con l’aiuto di Laura Ortolani, Mauro Florit e Paolo Codia. La via si sviluppa sulla parte sinistra del Paretone e attacca 10 metri a sinistra della classica “Supernova” (7b+, 5 tiri) insieme al monotiro Dance without sleeping (7a sconsigliabile, chiodato male da Austriaci ignoti). I primi tre tiri stanno a sinistra della Supernova, con cui vi è in comune una sosta, gli altri salgono tra questa e la recente “Bora scura” (7c, 6 tiri). La via ha 6 tiri: 7b, 6c+, 7b+/7c, 7b, 6c, 7a su parete strapiombante con arrampicata atletica e molto bella. La prima salita rotpunkt della via (tutta da primo e tutti i tiri rotpunkt) è stata effettuata da Aldo Michelini. Nel complesso è una via molto bella e consigliabile che va ad affiancare le numerose altre vie di questo tipo già esistenti ad Ospo.

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós