Home page Planetmountain.com
Niccolò Ceria sale flash Ubik assis 8B, Fontainebleau
Fotografia di Niccolò Ceria
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Niccolò Ceria 8B flash a Fontainebleau

di

A Fontainebleau in Francia Niccolò Ceria ha salito il boulder Ubik assis 8B in stile flash.

8B flash. Non accade tutti i giorni, anzi, è una prestazione super, di grande rilievo visto che il massimo del boulder ‘lavorato' si attesta attorno all' 8C+ e che si consuma – nel bene o nel male - in una manciata di secondi. A riuscirci ieri è stato Niccolò Ceria, attualmente in viaggio "solitario" a Fontainebleau in Francia dove ha salito Ubik assis, il blocco liberato da Julien Nadiras nel settore Les Mammouths. Si tratta di una difficile sequenza di rovesci e pinze per la quale serve una "grande tensione del corpo" e che Niccolò conosceva solo virtualmente, avendola vista in video. Per quanto riguarda Fontainebleau, questa è l'ottava visita di Niccolò nella foresta magica alle porte di Parigi e mentre l'altro giorno aveva ripetuto Hip hop assis 8B, un paio di anni fa aveva ripetuto Gourmandise 8B.

UBIK ASSIS FLASH di Niccolò Ceria

Sono stato al blocco il giorno precedente, in un pomeriggio di tempo incerto dove un po' pioveva, un po' usciva il sole, un po' grandinava. Davvero pazzo. Ho dedicato circa un'oretta solo a guardarlo e poi ho iniziato a pensare che forse era possibile salirlo in poco tempo. Sapevo quasi con certezza che il giorno dopo sarebbe stato asciutto, vista la sua posizione sopra ad una collina dove prende vento e sole. Infatti ieri era in buonissime condizioni. Quindi ho speso un'altra mezz'oretta a riguardarlo tutto; sapevo i metodi in maniera maniacale e dovevo scegliere solamente quello più corretto per le mie misure e il mio stile. Con un po' di fortuna ho scelto quello più congeniale e una volta fuori dal duro sapevo che non dovevo più cadere, sia per concludere il blocco, sia per evitare forse una brutta caduta.

Ho fatto altri blocchi difficili flash in passato, come per esempio Entwash a Brione anni fa, più facile come grado ma più impegnativo perché il metodo era stato più improvvisato. Come quella volta, il "dopo" mi dura solitamente pochissimo, tipo un minuto di soddisfazione soltanto. Forse è legato al fatto che ho risparmiato tempo, pelle ed energie fisiche e ho ottimizzato il tutto.


Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock