Home page Planetmountain.com

Arrampicata: libera di Cobra Crack, 5.14 b/c per Trotter

di

Il canadese Sonnie Trotter ha appena liberato quella che lui ritiene sia la fessura più difficile del mondo, Cobra Crack 5.14 b/c (8c/8c+) nel Cirque of the Uncrackables, a Squamish, Canada.

Il canadese Sonnie Trotter ha appena liberato quella che lui ritiene sia la fessura più difficile del mondo, Cobra Crack 5.14 b/c (8c/8c+) nel Cirque of the Uncrackables, a Squamish, Canada.

La via, una perfetta fessura ad incastri di dita, è lunga 30m e divide perfettamente la bellissima parete strapiombante di granito. In origine fu salita in artificiale da Peter Croft e gradata A2, ma adesso, dopo quasi 40 tentativi, è stata finalmente liberata dal 27enne climber che, non bastasse questo, s'é anche piazzato tutte le protezioni durante la salita!

Trotter è il primo canadese ad aver salito 5.14c e nel 2004 è apparso sulla scena mondiale con la sua prima salita "trad dal basso" della classica East Face of Monkey Face (5.13d R), salita nella statunitense Smith Rock da Alan Watt's nel 1985 .

Per maggiori informazioni sulla salita di Trotter cliccate
www.gripped.com, mentre per una guida dettagliata di Squamish e il suo granito visitate www.matthewbuckle.net.


Patagonia su Expo PlanetMountain
www.gripped.com
www.sonnietrotter.com

squamish canada
foto: in arrampicata a Squamish, Canada.
foto di Simon Carter

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra