Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowFalesia arrowCiclopi

Ciclopi

Scheda a cura di: Rolando Larcher
Stato: Italia, Regione: Veneto, Località: Preabocco (VR)

La falesia dei Ciclopi offre 50 vie che vanno dal muro verticale a quello super strapiombante, con uno stile predominante di continuità e con un ventaglio di gradi medio-alti.

Una qualità di calcare solido e molto lavorato, che ha regalato molte vie lunghe e spettacolari. Partenze originalissime su grosse canne, da scalare talvolta con tecnica di camino ed opposizione, proseguendo in strapiombo con buchi, tacche e pinzate, per arrivare alla sosta dopo un tratto di placca tecnica. Dei viaggi che sfiorano i 50m di sviluppo per 20m di strapiombo. Il tutto in un emozionante vuoto pazzesco, amplificato ancor più dalla grande esposizione della parete, tale da sentirsi distanti, sospesi, altissimi da terra, al pari di una multipitch in Dolomiti.

Una falesia dalla grande estetica, che va guadagnata con un avvicinamento ripido e faticoso. Un particolare da molti considerato in modo negativo, che personalmente ritengo un pregio ed un valore aggiunto. Questo è ciò che ha mantenuto vergine la falesia fino al nostro arrivo e sarà l'efficace antidoto per fastidiosi affollamenti.

ACCESSO

Raggiungere il paese di Preabocco in Valle dell'Adige, percorrendo la Strada Provinciale nr.11. Provenendo da nord, 18km dopo il casello Ala-Avio dell'autostrada del Brennero; da sud 13km dopo il casello di Affi. Parcheggiare nel piazzale all'interno del paese di Preabocco, oppure in prossimità della Cantina Antico Fenilon a sx del cancello d'entrata. Camminare verso sud lungo la SP11 per circa 250m fino a raggiungere sulla dx un' area picnic della ciclabile. Da qui prendere stradina a dx nel bosco per 70m fino a notare un sentiero a sx segnato con bolli rossi ed ometto. Il sentiero sale ripido, con alcune corde fisse d'aiuto, direttamente sotto i grandi strapiombi e all'ampia cengia sottostante. Dal parcheggio in 25-30 min, 250 m di dislivello. Il sentiero d'accesso e la base della falesia è sconsigliata a bambini e cani, inoltre in caso di pioggia il sentiero diventa scivoloso e necessità particolare attenzione in fase di rientro.

NOTE

Si raccomanda tutti coloro che verranno per scoprire questa falesia, una cosa che dovrebbe essere scontata, ma che purtroppo non lo è affatto: lasciate il luogo pulito come lo avete trovato, riportando a valle tutti i propri rifiuti. Inoltre, per per i bisogni è obbligatorio allontanarsi nel bosco, perchè la base della falesia è al coperto dei grandi strapiombi sovrastanti e non viene mai lavata dalla pioggia.

Condividi questo articolo

Scheda / falesia
SETTORI
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

La parete è esposta ad est e le migliori condizioni si trovano nelle mezze stagioni da marzo fino a maggio e da metà settembre fino a primi di dicembre. Si può scalare anche nelle soleggiate giornate invernali, dal mattino presto fino alle 14.00. Nei periodi caldi meglio arrivare il pomeriggio dopo le 13.00 quanto la parete va in ombra.

MATERIALE

D'obbligo una corda da 80m, facendo attenzione nelle manovre di calata ed usando alcune corde fisse lasciate appositamente per rientrare. Portarsi circa 20 rinvii.

CORDA

80 metri

DIFFICOLTÀ

6cb+ - 8b+

TIPO ROCCIA

Calcare

ESPOSIZIONE

Est

NUMERO VIE

50

PDF

Ciclopi

RICERCA falesie

REGIONE

Nome falesia

Altre falesie in Veneto
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós