Home page Planetmountain.com
Beppe Ballico sul secondo tiro della via Superavanzi, Pilastro dei Barbari, Valsugana
Fotografia di Beppe Ballico
Beppe Ballico sostituisce il vecchio con il nuovo sulla via Superavanzi, Pilastro dei Barbari, Valsugana
Fotografia di Beppe Ballico
Il vecchio materiale tolto dalla via Superavanzi, Pilastro dei Barbari, Valsugana
Fotografia di Beppe Ballico

La via Superavanzi riattrezzata al Pilastro dei Barbari in Valsugana

di

Quest'autunno la via Superavanzi (185m, 6c+/S2/II, 6b+ obbl.) sul Pilastro dei Barbari, Canale del Brenta, Valsugana, aperta nel marzo 1992 da Francesco Leardi e Giuseppe Tararan è stata riattrezzata da Niccolò Antonello e Beppe Ballico. Inoltre, i due hanno aperto una variante al quarto tiro che offre un'arrampicata più logica e sicura.

E con questa il "lifting" al Pilastro dei Barbari è stato completato... Si, perché anche l'ultima via che molti alpinisti non sapevano nemmeno dell'esistenza è stata riattrezzata, nella speranza che ora venga ripercorsa e in maggior sicurezza. Sto parlando di Superavanzi, una via aperta dagli Accademici Francesco Leardi e Giuseppe Tararan, nel lontano marzo 1992 con l'uso di qualche chiodo, clessidre e spit da 8 mm piantati a mano.

In questi anni, la poca se non rara frequentazione ha fatto sì che la via in questione si riempisse di vegetazione, sporcandosi di licheni, obbligandoci durante i lavori ad un opera di "giardinaggio verticale", un lavoraccio fatto con Niccolò Antonello, che speriamo dia i suoi frutti ai futuri ripetitori. Con questo non vuol dire che l'alpinista troverà una via pulita come la vicina Tovarich, ma dovrà prestare attenzione a qualche blocco instabile e fare i conti con qualche presa ancora sporca... e alle protezioni non propriamente "ascellari"...

Superavanzi offrirà un arrampicata principalmente tecnica e di continuità su placche verticali lavorate a gocce, buchi e tacche, un po' come le due vicine "Tovarich" e "Paola", ma con l'unica differenza che per questa è stata aperta una variante alla L4, a nostro avviso più logica, che ne raddrizza il percorso, andando così ad evitare un diedro di roccia molto insicura.

La via è stata completamente riattrezzata lungo i tiri e alle soste con fix da 10 mm, cercando di mantenere intatta la struttura originale della chiodatura, sostituendo solamente i vecchi spit.

Beppe Ballico (Caai Orientale)


SCHEDA: Via Superavanzi, Pilastro dei Barbari in Valsugana

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock