Home page Planetmountain.com
Walter Nones
Fotografia di montagna.tv
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Walter Nones è morto sul Cho Oyu

di

Walter Nones è morto a causa di incidente sul Cho Oyu (8.201m) sesta montagna per altezza della terra. La conferma arriva direttamente dalla moglie dell'alpinista.

"Walter ha avuto un incidente questa mattina. Non potremo più riabbracciarlo, possiamo solo ricordarlo per il grande uomo speciale che era. Non ci sono ancora informazioni precise sull'accaduto quindi chiedo rispetto da parte dei mezzi d'informazione nel diffondere la notizia". Questo il messaggio che Manuela la moglie di Walter ha postato sul blog di suo marito. Un sito che in questo momento è off-line. La notizia è stata ripresa già da tutte le agenzie stampa e anche dai telegiornali nazionali. Altri particolari per ora non ci sono. Ma già questa notizia, così dura e cruda, può bastare per tutti gli alpinisti e per chi lo conosceva.

Walter Nones era partito per l'Himalaya insieme a Giovanni Macaluso e Manuel Nocker il 6 settembre scorso con il progetto di aprire una nuova via sulla parete sud ovest del Cho Oyu. Avrebbe dovuto rientrare il prossimo 20 ottobre. Questa mattina, invece, l'incidente dopo che nei giorni scorsi due differenti valanghe avevano colpito il Campo 3 sulla via normale. Al Campo Base del Cho Oyu in questa stagione c'erano molti alpinisti. Molti sono già rientrati a Kathmandu, tra questi anche gli italiani Sivio Mondinelli e Anna Torretta. Al momento questo è tutto ciò che si sa.

Walter Nones aveva 39 anni ed era molto conosciuto soprattutto, ma non solo, per l'incredibile odissea vissuta 2 anni fa sul Nanga Parbat. Come molti ricorderanno, insieme all'alpinista altoatesino Simon Kehrer, Nones era stato testimone della tragedia del loro compagno e capocordata Karl Unterkircher. I tre stavano tentando di aprire una via nuova sul versante Rakhiot della Montagna Nuda, una delle più selvagge, grandi e difficili del mondo. La situazione per Nones e Keher era drammatica, ma i due riuscirono a trovare una via di fuga (e una nuova via) verso l'alto per poi discendere, compiendo un'autentica impresa.

Nones, che era nato a Cavalese ma che ormai da anni viveva in Val Gardena, è conosciuto anche per la sua attività nel Soccorso alpino che svolgeva come appartenente del corpo dei Carabinieri. Una attività quella del Soccorso che svolgeva con impegno e passione. Forse anche per questo sul K2 nel 2004 insieme a Silvio Mondinelli trovò la forza di aiutare gli alpinisti spagnoli che in discesa dalla vetta erano in difficoltà. Quel giorno era arrivato in vetta insieme a Mondinelli, Unterkircher, Compagnoni e Giacomelli. Poi, e non era assolutamente facile e scontato, ha avuto la forza di dare una mano a due alpinisti spagnoli in difficoltà. Di tutto questo non si è mai molto parlato, ma ricordando Walter non si può dimenticare. Come non è possibile dimenticare quella sua voglia inesauribile di andare in montagna, e la sua passione assoluta per l'alpinismo.

Condividi questo articolo


CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • L'uomo Volante
    Il 10 giugno 2017, insieme all'amico Michele, decidiamo di r ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • Gallo George
    Il 16 luglio 2016, invogliati dalla relazione, ci siamo avve ...
    2017-07-12 / Enrico Maioni
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra