Home page Planetmountain.com
Antartide: oltre la fine del mondo con Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti
Fotografia di Manrico Dell'Agnola
Scialpinismo in Antartide, con Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti
Fotografia di Manrico Dell'Agnola
Alla scoperta dell'Antartide con la piccola imbarcazione Ice Bird
Fotografia di Manrico Dell'Agnola
Con la canoa in Antartide, con Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti
Fotografia di Manrico Dell'Agnola

Antartide: alpinismo in Antartica con Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti

La terza puntata video della web series Karpos "Antartide: oltre la fine del mondo" con gli alpinisti Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti: esplorare nuove valli e salire per primi alcune cime per itinerari alpinistici.

La penisola Antartica è un territorio montuoso e, come tutto l'Antartide, parzialmente inesplorato. Un altro scopo della spedizione di Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti è esplorare nuove valli e salire per primi alcune cime per itinerari alpinistici. Per giungere però alla base di queste pareti sono costretti ad attraversare ghiacciai molto infidi e crepacciati. Ecco la terza puntata della web series di Karpos



16 gennaio Normalmente la costa antartica è formata da pareti gelate alte a volte più di 50 metri a volte addirittura strampiombanti. La grande difficoltà è trovare i punti di approccio, cioè quei punti dove i ghiacciai permettono di salire ai plateau. Sono solitamente speroni rocciosi che fanno accedere a scivoli di neve facilmente scalalabili. Noi ci facciamo portare nell’unico punto dove si può accedere al ghiacciaio. Non piove più e non fa freddo, ma il cielo è nero, anche oggi le previsioni hanno sbagliato. Dopo un ripido pendio traversiamo il ghiacciaio, zigzagando fra i crepacci. Grandi e tetri buchi ci obbligano a lunghe deviazioni, a volte anche perdendo quota. Avanziamo legati con molta cautela, un’incidente, qui, sarebbe fatale. Dopo una doppia, dei grandi “toboga” azzurri ci portano alla base della parete che raggiungiamo dopo circa tre ore di saliscendi. Ora il tempo è un po’ migliore, ma una nebbia fredda e umida continua a salire dal basso. Il canale è sopra di noi e l’azzurro del ghiaccio buono ci rincuora. Meno di buon auspicio sono le enormi meringhe che stanno ai lati della goulotte e che, memori delle frane dei giorni precedenti, ci impensieriscono parecchio. E’ quasi mezzogiorno quando attacchiamo, ma qui non è quasi mai buio e poi non pensiamo ci voglia molto per arrivare in vetta. Il ghiaccio, come la neve e l’acqua non sono il mio elemento preferito, tuttavia quassù è talmente bello che dimentico facilmente la fatica e specialmente quello che incombe sopra le nostre teste.

Dopo alcune ore finalmente sbuchiamo in cima. Ora fa veramente freddo! Sono passate le nove di sera ed il sole è ancora sopra l’orizzonte, così basso disegna con una luce azzurrognola il ghiacciaio, mettendo in evidenza i crepacci ed ogni altra, anche piccola, increspatura. Dall’alto il mare sembra immobile e liscio, costellato di grandi blocchi blu. Tutto è andato bene, le meringhe di ghiaccio sono rimaste al loro posto. Scendiamo per ore per un ghiacciaio complicatissimo e all’una del mattino, senza pile frontali, con l’ultima doppia approdiamo direttamente al gommone.

Link: www.karpos-outdoor.com

Condividi questo articolo


NEWS / News correlate:
Antartide: esplorazione e ricerca alla fine del mondo con Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti
11.02.2021
Antartide: esplorazione e ricerca alla fine del mondo con Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti
La seconda puntata video della web series Karpos 'Antartide: oltre la fine del mondo' con gli alpinisti Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti. Esplorazione e ricerca dei fiordi, delle valli e dei ghiacciai con kayak, sci e slitte.
Antartide: oltre la fine del mondo con Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti
29.01.2021
Antartide: oltre la fine del mondo con Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti
La prima puntata video della web series Karpos "Antartide: oltre la fine del mondo" con gli alpinisti Gianluca Cavalli, Manrico Dell'Agnola e Marcello Sanguineti alla scoperta di uno degli ultimi paradisi incontaminati sulla terra.
Trekking in Patagonia
18.07.2000
Trekking in Patagonia
Tre magnifici treks attorno alle Torri del Paine, Fitz Roy e Cerro Torre, cuore di pietra della Patagonia.
L'altra Patagonia: il trekking Vuelta al Diablo
09.02.2018
L'altra Patagonia: il trekking Vuelta al Diablo
Un'invito a scoprire la Vuelta al Diablo: un nuovo trekking di impegno e soddisfazione a cavallo tra la Patagonia Argentina e Cilena. Di Francesco Salvaterra, guida alpina.
Savannah Cummins è The New Kid in Antartide
12.12.2020
Savannah Cummins è The New Kid in Antartide
Il film The New Kid di Cedar Wright che documenta la spedizione in Antartide attraverso gli occhi di Savannah Cummins. Con Conrad Anker, Jimmy Chin, Alex Honnold e Anna Pfaff.
Antartide, antica esplorazione in un ambiente unico
15.02.2019
Antartide, antica esplorazione in un ambiente unico
La chiusura (ovvero la nona puntata) di Manuel Lugli dopo il rientro dall’Antartide dove ha esplorato  alcune delle montagne più belle della penisola Antartica insieme ad un piccolo gruppo di scialpinisti guidati dall’alpinista ed esploratore britannico Stephen Venables.
Arrampicata in Antartide, nuove vie francesi nelle selvagge Pirrit Hills
13.03.2018
Arrampicata in Antartide, nuove vie francesi nelle selvagge Pirrit Hills
All'inizio del 2018 una spedizione francese del gruppo Militaire di alta montagna composta da Arnaud Bayol, Antoine Bletton, Jean-Yves Igonenc, Didier Jourdain, Sébastien Moatti e Dimitry Munoz ha aperto cinque nuove vie d’arrampicata nella catena montuosa delle Pirrit Hills in Antartide. Spiccano 'Coming in from the cold' sul Mount Tidd (2244 m) e ‘Corrasion' sull’inviolato Mount Turcotte (1950 m).
Alpinismo in Antartide, Marek Holeček e Míra Dub aprono Bloody Nose sul Monte Pizduch
14.05.2018
Alpinismo in Antartide, Marek Holeček e Míra Dub aprono Bloody Nose sul Monte Pizduch
Sull'isola di Winkle, in Antartide, Marek Holeček e Míra Dub hanno aperto in Bloody Nose sul Monte Pizduch, una montagna finora inviolata nel massiccio del Monte Wheat. Arrampicando in stile alpino dal 6 al 7 gennaio 2018, gli alpinisti dalla Repubblica Ceca hanno impiegato complessivamente 33 ore per superare difficoltà fino a M4/WI5+, 95° e concatenare quattro cime. Holeček, che nel 2017 aveva aperto una nuova via sulla parete sud-ovest del Gasherbrum I (8080 m), ci ha inviato il report.
Spettacolare corona solare in Antartide per la spedizione di Houlding
31.12.2017
Spettacolare corona solare in Antartide per la spedizione di Houlding
Durate il rientro dalla salita della cima Spectre in Antartide, Leo Houlding, Jean Burgun e Mark Sedon hanno goduto di una spettacolare corona solare.
Antartide, conclusa la spedizione alpinistica USA
19.12.2017
Antartide, conclusa la spedizione alpinistica USA
È giunta al termine la spedizione alpinistica di Conrad Anker, Jimmy Chin, Savannah Cummins, Alex Honnold, Anna Pfaff, Cedar Wright e Pablo Durana a Queen Maud Land, in Antartide. Gli alpinisti statunitensi sono riusciti ad aprire numerose vie tra cui spicca l'apertura di una nuova via d'arrampicata big wall su Ulvetanna realizzata da Chin e Anker.
Avventura e alpinismo in Antartide: Spectre salita da Leo Houlding, Jean Burgun e Mark Sedon
12.12.2017
Avventura e alpinismo in Antartide: Spectre salita da Leo Houlding, Jean Burgun e Mark Sedon
Alpinismo ed esplorazione in Antartide: Leo Houlding, Jean Burgun e Mark Sedon hanno salito Spectre, cima di 1263 m nelle Gothic Mountains in Antartide.
Ulvetanna (Antartide): salita integrale della Cresta Sud
10.02.2014
Ulvetanna (Antartide): salita integrale della Cresta Sud
L'alpinista britannico Andy Kirkpatrick ed i norvegesi Kjersti Eide, Espen Fadnes, Aleksander Gamme, Ingeborg Jakobsen e Jonas Langseth hanno salito per la prima volta l'intera cresta sud dell' Ulvetanna (2931m) in Antartide.
Ulvetanna Peak, Antartide, nuova via sulla cresta Nordest
28.01.2013
Ulvetanna Peak, Antartide, nuova via sulla cresta Nordest
La cresta Nordest dell' Ulvetanna Peak (2931m) in Antartide è stata salita per la prima volta lungo una nuova via d’arrampicata da Leo Houlding, Sean Leary, Alastair Lee, Jason Pickles, Chris Rabone e David Reeves.
Holtanna Base Jump in Antartide
23.04.2012
Holtanna Base Jump in Antartide
Video del BASE jump dalle cime Holstinnd e Holtanna in Antartide.
Prime salite in Antartide
18.02.2010
Prime salite in Antartide
Alla fine del 2009 una piccola spedizione austriaca ha salito 11 cime inviolate nel Queen Maud Land in Antartide.
Antartide, vie nuove per Huber, Siegrist e Richl
04.02.2009
Antartide, vie nuove per Huber, Siegrist e Richl
Intervista ad Alexander Huber che lo scorso dicembre insieme al fratello Thomas, Stephan Siegrist e Max Riechl ha aperto tre vie nuove sull' Holtanna e l'Ulvetanna due semi sconosciute quanto remote e bellissime montagne dell'Antartide.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock