Home page Planetmountain.com

arrowSpecialarrowBooksarrowGiardini di cristallo

Giardini di cristallo
Giardini di cristallo
di Maurizio Pellizzon, Giorgio Dell'Oro, Stefano De Luca
SCHEDA LIBRO / info:
  • EDITORE: Edizioni Versante Sud
  • PREZZO: 30.000
  • PAGINE: 126
  • ANNO: 2001
  • LINGUA: Multilingua
  • TIPOLOGIA: Guide
  • ATTIVITÀ: Cascate
  • ISBN: 88-87890-01-3

Giardini di cristallo

Cascate di ghiaccio nella valli dell'Ossola

Sei valli dell’Ossola, al confine tra Italia e Svizzera, per l’arrampicata sulle cascate di ghiaccio: Valle Anzasca - Macugnaga Valle Antrona, Gole di Gondo, Zwischbergental (Val Vaira), Laggintal e alla Val Formazza.

RECENSIONE a cura di Vinicio Stefanello

Quella dell'arrampicata sulle cascate di ghiaccio delle Valli dell'Ossola è una storia che inizia tra la fine degli anni '70 e primi anni '80 quando, anche in Italia, si cominciava a sperimentare la 'rivoluzione' della piolet-traction. Questa prima guida, alla scoperta di quel territorio di confine tra Italia e Svizzera, traccia il percorso ventennale di quest'evoluzione che si è sviluppato dalla valle Anzasca - Macugnaga alla valle Antrona, dalle Gole di Gondo alla Zwischbergental (Val Vaira), fino al Laggintal e alla Val Formazza. Un territorio per il quale, come ci dicono gli autori, accanto a cascate in ''terreno d'avventura' con avvicinamenti spesso lunghi e un impegno di carattere alpinistico sono state proposte anche salite con accesi più semplici come quelle dei flussi glaciali della Val Formazza e della zona di Macugnaga. In tutto 113 cascate, di ogni difficoltà. Di ognuna delle sei zone trattate è fornita la descrizione, la cartina e l'accesso generale. Mentre per ogni singola salita sono indicate: difficoltà (complessiva e tecnica), lunghezza, esposizione e quota. Le informazioni, inoltre, sono completate dalle descrizioni dell'accesso, della discesa e da utilissime 'note itinerario' contenenti ulteriori indicazioni che, di caso in caso, mettono in rilievo i particolari più importanti della via, come la bellezza, l'attrezzatura in loco, particolari della discesa e altre informazioni essenziali per i ripetitori. Altro aspetto importante, certamente di grande aiuto: tutte le salite sono corredate con una foto della cascata che in alcuni casi comprende più colate. Infine la cartografia a corredo è sufficientemente chiara. E' un lavoro sicuramente importante e completo quello svolto da Maurizio Pellizzon, Giorgio Dell'Oro e Stefano De Luca, tanto più se si considera anche la relativa scarsità di guide dedicate a questa disciplina. L'opera, in italiano e tedesco, è di buon livello grafico - come ormai ci ha abituato la Collana Luoghi Verticali delle Edizioni Versante Sud - ed è ricca di foto, anche se per questa sezione forse si è privilegiato più il carattere di documentazione (proprio di una guida) che non la bellezza.

Condividi questo articolo

CERCA nel Libri

Tipologia

Argomento

Titolo

Autore

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós