Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowRück n Roll

Rück n Roll - Mittelrück - Pizzo Loranco

Primi salitori: Tommaso Lamantia, Fabrizio Manoni, Luca Moroni 08/2021
Scheda via a cura di: Planetmountain.com
Area: Alpi Lepontine Gruppo: Alpi Ticinesi e del Verbano Cima: Mittelrück - Pizzo Loranco Stato: Italia Regione: Piemonte

Bella via che sale una linea indipendente sulla parete est di una delle montagne simbolo dell'alpinismo ossolano, il Mittelrück, più comunemente chiamato Pizzo Loranco. Le soste sono attrezzate con doppio spit e anello di calata e sui tiri sono stati aggiunti qualche spit solo dove i primi salitori non sono riusciti a proteggersi con protezioni mobili, creando "un mix sportivo avventuroso." Attenzione all'ultimo tiro, un fessurone di 50 metri di 6c un po' "scary".

ITINERARIO

L1: 45 m 6a+
Partenza in diedro fino ad arrivare allo spit, poi contina in diedro con lame fino al traverso verso sinistra prima di una placca nera con spit. Su dritto per una bella lama poi leggero traverso a destra dove si trova lo spit. Da qui su dritto su placca lavorata fino alla sosta su terrazzino.

L2:
50 m 6b+

Salire in diagonale a sinistra verso lo spit, continuare in verticale per tacchette fino sotto strapiombi dove si traversa a sinistra fino a trovare un chiodo poi si ancora a sinistra su serie di cenge con spit. Qualche metro in diedro accennato seguendo lo spit, poi su dritto per placca tecnica dove si trovano 2 spit prima della sosta su terrazzo.

L3:
60 m 6b+

Dritto sopra la sosta a prendere fessure nette e bellissime che si seguono fino dopo al tetto. Si supera il tetto verso sinistra e si continua dritto su placca lavorata fino in sosta.

L4: 60 m 5b
Partenza nel diedro sopra la sosta a sinistra poi seguire pilastrino sul lato destro dove si trova uno spit, uscire in placca lavorata facile, da qui si cammina per cengia erbosa fino sotto all’ultima breve placca dove si trova uno spit prima della sosta.

L5: 60 m 6a
Salire dritti su placche fessurate sopra la sosta per 20 m, poi su placca appoggiata lavorata fino ad uscire su cengia erbosa e poi dritti fino in sosta alla base dello scudo.

L6: 25 m 7a
Salire per facile rampa sopra la sosta tendendo a sinistra, poi dritto verso una serie di tettini da superare fino allo spit, ribaltarsi sopra e reperire con passi delicati il secondo spit e poi su roccia più lavorata verso sinistra sino al terrazzino di sosta.

L7:
25 m 7a+

Attraversare verso destra su evidente fessura/lama fino ad una placca sormontata da un tettino. Superare la placca, passo duro sopra lo spit, per raggiungere una fessura sopra il tettino. Continuare più facilmente lungo un diedrino con spit che si segue fino al terrazzino di sosta.

L8: 50 m 7a+
Salire dritto sopra la sosta con passo difficile oltre lo spit e guadagnare il diedro accennato a destra che porta alle placche sopra. Salirle dritti obliquando a sinistra seguendo 4 spit fino alla sosta sotto al diedro arancione.

L9: 55 m 7b+
Salire a destra della sosta e entrare nel diedro, seguire 2 chiodi e uno spit fino alla sua fine e poi in verticale seguendo il diedrino con uscita su placca impegnativa con due spit fino alla sosta su terrazzino.

L10: 
55 m 6b

Spostarsi a destra per circa 8 metri fino a raggiungere un diedrino verticale che si segue verticalmente fino a quando le fessure diventano cieche. Da questo punto si traversa in placca a destra fino a reperire una rampa ascendente dapprima verso destra, poi verso sinistra fino ad arrivare alla sosta.

L11: 50 m 6c
Seguire la fessura che sale sopra la sosta verso sinistra per qualche metro, poi in verticale su fessure e diedri con arrampicata atletica impegnativa. Alla fine delle difficoltà si trova il terrazzino con la sosta.

L12: 80 m circa III/IV
L’ultima parte per l’arrivo in vetta non è obbligata e si possono seguire differenti linee, attenzione che in vetta non si trova nessuna sosta attrezzata, nel caso si voglia scendere in doppia bisogna tornare alla sosta n 11, altrimenti dalla cima si può scendere fino al sonnigpass e poi dalla ferrata del lago maggiore.

MATERIALE

Per una ripetizione serve serie completa di friend 0.3-5 e una serie di TCU

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Rück n Roll"

Nessun commento per l'itinerario Rück n Roll

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

ED+, 7b+

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

6c

VERSANTE

Est

LUNGHEZZA DISLIVELLO

500m

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra