Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowFalesia arrowMargalef

Margalef

Scheda a cura di: Josune Bereziartu & Jordi Pou
Stato: Spagna, Regione: Catalogna, Località: Margalef

Margalef è un nuovo paradiso per l'arrampicata, situato vicino a Montsant e Siurana. Ci sono vie di tutti i tipi e la loro qualità è incredibile: grandi strapiombi, prese enormi, buchi piccoli, canne, vie di boulder o grandi vie di resistenza... e molte da 5 stelle.

Il padre di Margalef si chiama Jordi Pou, il gestore del rifugio Can Severet che ha sviluppato quasi tutto da solo l'arrampicata in questa bella valle. Rivolgetevi a lui per qualsiasi consiglio, ci ha anche raccontato la storia di questa falesia: "Tutto è iniziato nel 1996 quando, cercando per un modo per fuggire dalla città, ho iniziato a cercare un nuovo posto da chiodare e dove avrei potuto gestire un rifugio. C'è molta roccia in Catalonia ed era quindi soltanto una questione di tempo e pazienza.

Un giorno mi è venuto in mente di fare un tour attorno a Montsant ed è cosi che ho scoperto questo piccolo paese. Ho camminato attraverso la palude e la chiesetta e ad un tratto tutto mi è sembrato chiaro. Questo era il posto che cercavo, questo era dove volevo abitare. Così come è iniziato tutto. Avevo la materia prima, ma non c'era neanche una via. Incredibile!

Durante i primi anni ero l'unica persona a chiodare le vie e ho dato vita ai settori Llepafils, Verdures Can, Can si fa o no fot y e Laboratori. Ma dopo un po' sono arrivati altri che volevano darmi una mano, in particolare Joan Ribera e Toni Albero, i creatori di settori fantastici e famosi come "El Racó de les Tenebres" e "El Balcó de l´ermita."

12 anni sono gia passati e Margalef è cresciuta ed è diventata qualcosa di grande. Negli ultimi tempi sono stati create un'incredibile numero di vie difficili. Oscar Jimenez e Dani Andrada sono stati i primi a credere nel potenziale dell'alta difficoltà, salendo prima le vie esistenti, poi creando nuove linee. Poi, un pò più tardi, è arrivato Ramonet (Ramon Julien Puigblanque) che ha salito praticamente tutto!"

ACCESSO

Da Barcellona prendere l'autostrada AP 2 - E 90 verso Lleida/Lerida, prendere l'uscita 8 (L'Albi) e continuare in direzione sud-ovest per El Vilosell e Bellaguarda. Poco prima di raggiungere Bellaguarda girare verso sud per Margalef. Le falesie appaiono sulla sinistra mentre scendete verso il paesino, il rifugio invece si colloca proprio all'inizio del paese, salendo una ripida rampa. In alternativa a Barcellona, volate per Zaragoza, poi proseguite per Lleida. Calcolate circa 2 ore sia da Barcellona sia da Saragozza.

ARRAMPICATA

L'arrampicata è di potenza e resistenza su conglomerato caratterizzato da buchi dolorosi.

LOGISTICA

E' possibile campeggiare vicino alla diga, consigliamo invece il rifugio "Can Severet" gestito da Jordi Pou. Tel. +34 977 819008 email: refumargalef@yahoo.es

NOTE

Esiste purtroppo un'enorme, sproporzionata mancanza di educazione che potrebbe mettere in dubbio il futuro di questa zona. Margalef si trova in un parco naturale e i soliti problemi di parcheggio selvaggio e di rifiuti stanno creando problemi di accesso. Per favore non parcheggiate vicino agli ulivi e portate via tutta la spazzatura.

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Margalef climbing guidebook di Vicent Palau e Maya Ayupova, 2017. 82 settori, +1400 vie. La guida è acquistabile presso il rifugio.
In alternativa, si può acquistare la versione digitale su 27 Crags.com

Condividi questo articolo

COMMENTI per la falesia "Margalef"

Nessun commento per la falesia Margalef

Scheda / falesia
SETTORI
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Inverno al sole e le mezze stagioni.

ALTEZZA

50 m

CORDA

70 m

DIFFICOLTÀ

5a - 9b+

TIPO ROCCIA

Conglomerato

ESPOSIZIONE

N, S, O, E

LINK

www.margalefclimb.com

NUMERO VIE

500

RICERCA falesie

REGIONE

Nome falesia

Altre falesie in Catalogna
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra