Home page Planetmountain.com

arrowTrekking arrowItinerari arrowCresta Croce

Cresta Croce

Scheda a cura di: Cain Olsen, Guide Alpine Adamello
Area: Alpi Retiche, Gruppo: Adamello - Presanella, Cima: Monte Adamello, Quota: 3276m, Stato: Italia

Trainare un cannone 149/G di 60 quintali dai 1000 metri di Temù agli oltre 3000 metri di Cresta Croce: si trattava di realizzare un impresa mai tentata. Non pochi la ritenevano irrealizzabile, ma nel 1916 le nostre truppe sono riuscite nell’impossibili. Questo facile itinerario in quota percorre una cresta molta spettacolare e offre viste a 360° sulla Presanella, sull'Adamello e il gruppo del Brenta per poi raggiungere questo cannone, soprannominato l'Ippopotamo, e la cima di Cresta Croce a 3276 metri.

ACCESSO GENERALE

Raggiungere il Passo Tonale.

ACCESSO

Partenza: Rifugio Città di Trento

ITINERARIO

Rifugio Città di Trento - Rifugio Caduti dell’Adamello
L’indomani mattina si prosegue verso la lingua glaciale delle Vedretta del Mandrone per mettere successivamente piede sul ghiacciaio del Pian di Neve, il più importante per volume dell’arco alpino. Lo scenario che si può ammirare è davvero unico, tanto da lasciare tutti i frequentatori veramente a bocca aperta: lingue di ghiaccio, torrenti spumeggianti, creste affilate e cime dalle linee eleganti ci circondano, il tutto immerso in un impressionante sfavillio. Si continua risalendo il pendio ghiacciato, costellato da reperti e materiale bellico, in direzione del Passo della Lobbia Alta e del Rifugio Caduti dell’Adamello (3040 metri), il punto d’appoggio più elevato del massiccio, da dove lo sguardo può spaziare a 360° su tutte le principali vette adamelline. Da qui si continua sulla Vedretta della Lobbia per far visita a quello che si può identificare come il “simbolo” del gruppo dell’Adamello: il cannone 149G, o come lo battezzeranno gli alpini, “l’ippopotamo”. Un breve tratto attrezzato ci conduce al Passo del Dosson (3290 metri), da dove, seguendo la facile cresta, si raggiunge il cannone e la cima di Cresta Croce (3276 metri). Di nuovo in marcia tra rocce affioranti e chiazze di neve, per rimettere piede sul Pian di Neve, dove mediante una bella diagonale, ritorneremo alla base della rampa finale per il Passo della Lobbia e all’accogliente rifugio, di recente ristrutturazione, che ci ospiterà per la notte.

MATERIALE

Normale dotazioine alpinistica per uscita di quattro giorni

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Guida dei Monti d’Italia CAI – Touring Club, Adamello volume I e II, Pericle Sacchi
Nordpress, Adamello Vol.1, Piermario Soregaroli
Carta Kompass Adamello 1:25000
www.museoguerrabianca.it
www.parcoadamello.it
www.adamelloski.com
www.guidealpineadamello.it

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Cresta Croce"

Nessun commento per l'itinerario Cresta Croce

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Da giugno a settembre.

FREQUENTAZIONE

Media

ORARIO

6 ore

DIFFICOLTÀ

F

VERSANTE

sud

DISLIVELLO SALITA

900 metri circa

DISLIVELLO DISCESA

350 metri circa

PARTENZA

Rifugio Città di Trento

ARRIVO

Rifugio Caduti dell’Adamello

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.guidealpineadamello.it

RICERCA itinerari

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra