Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowDonnafugata

Donnafugata - Torre Trieste

Primi salitori: Christoph Hainz & Roger Schäli 2004. Prima libera Mauro Bubu Bole & Gabriele Gorobey 07/2007
Scheda via a cura di: Planetmountain
Area: Dolomiti Gruppo: Civetta Cima: Torre Trieste Stato: Italia Regione: Veneto

Donnafugata è una via (fantastica precisa Mauro Bubu Bole) che Christoph Hainz ha aperto a spit semplicemente perché, come ha dichiarato nell’intervista pubblcata su Alp magazine, non era possibile farne a meno. La roccia, come ci ha spiegato Bubu, è di quelle che richiedono una grande sensibilità per il friabile: “Molte volte non sai se gli appigli puoi tirarli o invece devi spingerli per farli star su…”. In compenso la via ha una seconda parte bellissima con un 15° tiro (il più difficile, gradato in libera da Bubu 8a) di una bellezza straordinaria.

Bubu Bole ha speso 5 giornate per provare la via dal basso in compagnia della tedesca Ines Papert. Poi, visto che Ines era impegnata, Bubu ha tentato il gran tour in libera il 4 agosto “pescando” come compagno il 20enne climber triestino Gabriele Gorobey, alla sua prima esperienza su una grande parete. Il tutto si è concluso in vetta dopo 13 ore e mezza di scalata libera con Bubu al comando e Gabriele che lo seguiva “come un razzo”.

Secondo Bubu Donnafugata è "una grande linea su una parete ancora più grande di quello che sembra! La via è molto ben protetta con fix e chiodi, soste sicure e pronte per una veloce ritirata (segno di maturità!). Serve solo qualche friends per i primi 4 tiri ma necessita di quella sensibilità particolare per scalare sul friabile data dall’esperienza accumulata negli anni, e non dalla potenza! (…il ciapa e tira che stia a casa!). Serve infine un compagno molto forte (come l’avevo io) e una grande resistenza e motivazione per salirla in libera e in giornata!... dimenticavo… scarpette molto piccole per il 15° tiro!"

ITINERARIO

Tiro per tiro: 1° tiro: 4a, 50m; 2° tiro: 5a, 50m; 3° tiro: 5a, 50m; 4° tiro: 5a, 50m; 5° tiro: 6b, 25m; 6° tiro: 6c, 45m; 7° tiro: 6b+, 25m; 8° tiro: 7b+, 30m; 9° tiro: 6b, 25m; 10° tiro: 7a, 40m; 11° tiro: 6a, 30m; 12° tiro: 6b, 30m; 13° tiro: 7b, 30m; 14° tiro: 6b+, 45m; 15° tiro: 8a, 45m; 16° tiro: 6c, 50m; 17° tiro: 7a, 25m; 18° tiro: 7b, 25m; 19° tiro: 6a, 40m; 20° tiro: 5a, 50m; 21° tiro: 6a, 40m; 22° tiro: 6a, 40m; 23° tiro: 5a, 50m;

DISCESA

Doppie lungo la via normale

MATERIALE

Qualche friends per i primi 4 tiri, una serie di rinvii (la via è attrezzata a spit e chiodi.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Donnafugata"

Nessun commento per l'itinerario Donnafugata

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

8a

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

7a/A2

VERSANTE

S

LUNGHEZZA DISLIVELLO

750m

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra