Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowVia Teoria del Grigio

Via Teoria del Grigio - Cima Verde

Primi salitori: Nicola Cont, Martin Giovanazzi, Elio Mazzalai 20/10/2018
Scheda via a cura di: Nicola Cont, Martin Giovanazzi, Elio Mazzalai
Area: Val Adige Gruppo: Brentino Cima: Cima Verde Stato: Italia Regione: Trentino - Alto Adige

Via aperta in giornata sulla Pala Grande di Cima Verde da Nicola Cont, Martin Giovanazzi, Elio Mazzalai.

ACCESSO GENERALE

Da Malga Albi prendere il sentiero 630 fino alla Baita Sparavei. Proseguire per il sentiero in direzione Cima Verde, per circa 5 min. Arrivati ad un bivio proseguire su quello di sinistra sul quale in seguito si incontreranno dei cordini in acciaio. Dopo questo tratto si scorge la parete e il sentiero inizia a scendere. Proseguire fino al primo canale di sassi. Risalirlo fino ad una sella dove vi è un larice. Proseguire ancora in salita lungo i ripidi prati fino a quando è possibile attraversare il grande canalone sulla sinistra. Superato questo salire lo zoccolo fino alla base della parete. L’attacco della via si trova sulla destra dell’intera parete poco a destra dei strapiombi gialli. (1.30h)

ITINERARIO

L1: Dalla cengia tenere la destra degli strapiombi gialli, salire per una decina di metri su una placca compatta grigia fino a raggiungere un chiodo con cordone blu. Tendere a sinistra (chiodo) puntando a un diedro posto sotto uno strapiombo. Affrontarlo nella parte più debole (2 chiodi, precari), proseguire fino ad una piccolo spigolo fessurato, salirlo in Dulfer fino ad una comoda sosta sulla destra (spit e chiodo). V, VI+, VII+,VII+ 35m

L2: Salire appena a destra della sosta e proseguire fino ad una piccola cengia (chiodo). Proseguire dritti fino a un piccolo tetto (clessidra con cordone). Superarlo lungo l'esile fessura (2 chiodi). Tendere a sinistra (chiodo) fino a raggiungere un diedro in alto a metà del quale uscire a sinistra raggiungendo un arbusto e successivamente la sosta (spit). V+, A1(VIII?), VI 45m

L3: Partenza da sosta difficile, bel chiodo sotto tettino, altro chiodo non buonissimo, per poi arrivare a buona presa. Salire per qualche metro fino ad una piccola cengia, su questa attraversare a destra fino a raggiungere un diedro/colatoio appigliato, seguirlo fino a sosta un po' sulla sinistra (spit e chiodo). A0, (VIII?) VI+, V+ 30m

L4: Partire sulla destra, roccia buona e proseguire dritti per qualche metro fino a una grande cengia. Attraversare verso sinistra fino a raggiungere un chiodo alla base di un diedro friabile. Salirlo fino alla sua fine ed uscire a sinistra dove dietro un piccolo spigolo si trova la sosta (spit e chiodo). V+, III, V+ 55m

L5: Alzarsi dalla sosta per qualche metro fino ad arrivare ad una comoda cengia sotto dei tetti (chiodo). Attraversare verso sinistra per più di venti metri fino alla base di un diedro dove si sosta (spit). IV 35m

L6: Salire lungo il diedro fino ad arrivare ad una cengia detritica, tendere a sinistra fino allo spigolo dove si sosta comodamente su mughi. V+, II 50m

L7: Dai mughi proseguire in cresta fino a trovare uno strapiombo, affrontarlo prima a destra e poi sulla sinistra. Una volta superato proseguire lungo lo spigolo fino alla base del pilastro finale di roccia compatta, sosta (spit e chiodo). IV, VI+, III 55m

L8: Salire lungo il sistema di fessure lungo il pilastro (roccia verdoniana). In cima roccia meno buona fino ad arrivare ai mughi dove si sosta. VI 30m

DISCESA

Puntando verso nord-est proseguire lungo una traccia fino ad arrivare al sentiero 630. Seguirlo in discesa fino a malga Albi.

MATERIALE

Serie di Friends fino al 3 (blu BD) sdoppiare viola, verde e rosso, nuts, chiodi e martello.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Via Teoria del Grigio"

Nessun commento per l'itinerario Via Teoria del Grigio

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

VII+ A1

VERSANTE

Sud

LUNGHEZZA DISLIVELLO

300m

PDF

Via Teoria del Grigio

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós