Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowKing of the Bongo

King of the Bongo

Primi salitori: Paolo Marazzi, Matteo de Zaiacomo, Luca Schiera, autunno 2014
Scheda via a cura di: Ragni di Lecco
Area: Alpi della Bernina Gruppo: Masino - Bregaglia Cima: Val Qualido, Qualido Stato: Italia Regione: Lombardia

King of the bongo è una linea decisamente impressionante, che sale alcune decine di metri a sinistra della grande macchia lasciata dalla frana staccatasi qualche anno fa dalla parete.

I primi due tiri riprendono gli spit di una vecchia via in placca di Paolo Vitali (“Passi di Bimbo”), ma per tutto il resto dell’itinerario le regole del gioco sono quelle dell’arrampicata in stile tradizionale, con lunghezze (e soste) quasi interamente da attrezzare con tutti gli ammennicoli dell’armamentario del trad-climber, sky hook compresi, non per sfangarsela in artificiale, ma per proteggere un tiro particolarmente peloso…

Le difficoltà al giorno d’oggi non fanno particolarmente impressione, ma il 7c+ un conto è leggerlo sulla topo dei tiri e un altro è ciucciarselo a metà Qualido,  con chiodini e “ganci del cielo” a sorreggerti il morale…

ACCESSO GENERALE

E’ raggiungibile da Milano percorrendo la SS36 in direzione Sondrio-Tirano. Giunti al paesello di Ardenno (dopo Morbegno), si segue la deviazione per Val Masino. Da qui, una tipica strada di montagna a cure e tornanti porta in 15 minuti al paesello di San Martino, base di partenza per la Val di Mello.

ACCESSO

Dall’Osteria del Gatto Rosso entrare in Val di Mello fino al sentiero per la val Qualido (5 min), risalirlo per circa 40 min fino al tornante sul torrente. Dal tornante attraversare il torrente e salire verso le placche sotto la verticale di un breve spigolo strapiombante

ITINERARIO

Partenza: sulla via Passi di Bimbo (Vitali-Brambati ’97, attrezzata a fix), Placche basse della Val Qualido.

L1: 6c, 40m, 5 fix. Placca e spigolo, via Passi di Bimbo. Sosta su un fix.
L2: 6b+, 50m, 4 fix. Placca, via Passi di Bimbo. Sosta su pianta.
L3: 7b+/c, 40m, 2 chiodi. Tetto in partenza poi placca. Sosta su pianta.
L4: Cengia erbosa, 50m. Cengia erbosa fino ad una pianta in mezzo ad una placca. Sosta su pianta.
L5: 6a+, 50m. Placca, erba e muretto. Sosta su bong+friend 2.
L6: 7b+, 40m, un chiodo e un nut. Diedro con difficoltà in crescendo. Sosta su due chiodi e un nut.
L7: 7c, 50m, 9 chiodi. Seguire la fragile lama fino a tre chiodi da collegare. Proseguire in alto verso sinistra fino ad entrare in un vago diedro, scendere per esso fino all’altezza della cengia erbosa (tutta la sequenza è improteggibile, i chiodi non sono affidabili). Raggiungere a sinistra una sottile fessura ben protetta a chiodi e salirla fino alla cengia di sosta. Fondamentale usare due corde. Sosta da attrezzare su friends 2 e 3.
L8: 7b, 40m. Diedro poi ristabilimento obbligato su tetto. Sosta su 3 chiodi.
L9: 7c+, 15m, un chiodo. Traverso sotto il tetto. Sosta da attrezzare su friends 0.5 e 0.75.
L10: 6c+, 30m, 7 chiodi. Strapiombo (sosta intermedia da saltare) e camino in uscita. Sosta su chiodo da integrare.
L11: 5, 40m. Seguire la cengia poi tagliare a sinistra sotto un tetto. Sosta da attrezzare.
L12: 5, 40m. Verso destra poi salire su una grossa cengia erbosa. Sosta da attrezzare.
L13: 6c, 50m. Salire direttamente la placca (possibile preproteggersi nel diedro a sinistra) fino ad una zona più semplice (passo chiave sprotetto molto pericoloso). Sosta su pianta.
L14: Erba, 50m. Seguire la cengia verso destra fino alla base di una lunga fessura-lama. Sosta su pianta.
L15: 6a+, 50m. Grande lama fino alla base del tetto. Sosta da attrezzare con friends medi.
L16: 6c, 20m. Tetto, fessura larga e diedro. Sosta da attrezzare con friends 4 e 5.
L17: 6b, 50m. Traverso verso destra, poi placche e fessure fino ad un grosso larice. Sosta su pianta.
L18: facile, 15m. Uscita nei ginepri.

DISCESA

Dalla cima scendere per prati verso valle fino alla cima del Precipizio degli Asterodi (15 min), poi in doppia su “Anche per oggi non si vola”. Discesa sulla via molto problematica.

MATERIALE

Nuts, microfriends, doppia serie di friends fino 1, triplo 2, un 3, doppio 4 e 5; utili un martello, un friend 6, due cliff hangers per L9

NOTE

La via è stata aperta in più riprese da Matteo De Zaiacomo, Paolo Marazzi, Luca Schiera nell’autunno 2014. Salita in libera il 25-26/7/2015. Nessun buon posto da bivacco fra S3 e S10, possibile montare una portaledge fuori via sotto il grande tetto di L7, scomodo da raggiungere ma riparato dalla pioggia. Qualche cengia comoda nella parte alta.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "King of the Bongo"

Nessun commento per l'itinerario King of the Bongo

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

7c+

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

7b

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.ragnilecco.com

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario
Ti invitiamo a leggere ed accettare per continuare a usufruire dei nostri Servizi.

Condizioni utilizzo

Gentile utente,

ti informiamo che registrandoti al sito potrai usufruire di una sezione a te dedicata intitolata “Mercatino dell’usato”. Tale sezione si propone di mettere in contatto gli utenti che desiderano vendere, comprare o scambiare beni. Gli accordi stipulati tra gli utenti sono negoziati e conclusi privatamente e Mountain Network Srl (titolare del sito) non interviene in alcun modo nelle trattative. Mountain Network Srl offre la possibilità di effettuare le stesse tramite la propria piattaforma informatica, ma non ne è parte nè si assume alcuna responsabilità sugli oggetti venduti (es. prodotti danneggiati, smarriti, non consegnati, ecc).
L'utente, con la registrazione e con l’utilizzo del Servizio, dichiara di sollevare da ogni responsabilità la Mountain Network Srl per qualsiasi danno subito dall’utilizzazione dello stesso.
L’utente è consapevole che Mountain Network Srl non controlla la veridicità delle informazioni né ha un obbligo di sorveglianza in tal senso.

Qualora decidi di caricare testi, immagini ed ogni altro materiale coperto da copyright sul presente sito, ti impegna ad avere i relativi diritti da parte dell’autore degli stessi ed a manlevare Mountain Network Srl da eventuali pretese di risarcimento danni. Tutti gli altri segni distintivi utilizzati all’interno del sito appartengono ai rispettivi proprietari o licenziatari.
Nessuna parte del sito (compresi testi, immagini ed ogni altro contenuto multimediale) può essere riprodotta o ritrasmessa senza specifica autorizzazione scritta, se non per uso personale non trasferibile. L’utilizzo per qualsiasi fine non autorizzato è espressamente vietato dalla legge.

Ti ricordiamo che tutte le informazioni che potrai trovare all’interno del sito sono di natura puramente descrittiva e non devono essere intese come aventi carattere scientifico o strettamente tecnico (es. itinerari, trekking, consigli e tecniche, ecc ecc). Esse sono frutto di esperienze personali che gli utenti hanno avuto e che hanno deciso di condividere su tale piattaforma, essendo la condivisione lo spirito che anima gli utenti e che ispira il nostro lavoro. Per tale ragione, ogni utente che prosegue la navigazione all’interno del sito, dichiara di manlevare la Mountain Network S.r.l. in caso di danni a persone e/o cose derivanti dalle informazioni ricavate dallo stesso.

In ogni momento Mountain Network S.r.l. si riserva il diritto di sospendere tale servizio senza darne specifico avviso e senza che ciò costituisca violazione di obblighi.

                
 
            


AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Sperone ovest Via Maffei - Violi
    Confermo quanto detto da Salvaterra: splendida arrampicata d ...
    2019-07-15 / Michele Lucchini
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni