Home page Planetmountain.com

arrowIce arrowItinerari arrowPiatto d'argento

Piatto d'argento - Cimon di Palantina

Primi salitori: Andrea Gamberini, Giovanni Zaccaria 05/02/2021
Scheda a cura di: Giovanni Zaccaria, Guida Alpina
Area: Prealpi Bellunesi, Gruppo: Alpago, Cima: Cimon di Palantina, Quota: 2190m, Stato: Italia, Regione: Veneto

Piatto d'argento è la via regalataci da Barry Bona e Santi Padros, che ci hanno fatto conoscere ed hanno condiviso con noi questa giornata. È una goulotte alpinistica che parte qualche decina di metri a sinistra della Vazzoler, la classica della parete. La via sale dritta seguendo i punti deboli, senza mai girare l'evidente spigolo della parete. Le difficoltà non sono estreme, ma è necessario sapersi muovere e proteggersi con esperienza. In via non è rimasto materiale. Le difficolta e la proteggibilità della via possono variare molto a seconda delle condizioni del ghiaccio.

ACCESSO GENERALE

Provenendo da sud, si abbandona la A27 all’uscita Fadalto – Alpago e si sale a Tambre d’Alpago per la provinciale n° 28. Seguire quindi le indicazioni per S. Anna e Col Indes e parcheggiare presso la Malga Pian Grant - m. 1213, punto di partenza per le escursioni sul gruppo del Cavallo.

ACCESSO

Da Col Indes, sopra Tambre d'Alpago, si segue il sentiero 923 con indicazioni Rifugio Semenza. Giunti al Sasson della Madonna, compare davanti la parete Nord-ovest del Cimon di Palantina. (1h30-2h a seconda delle condizioni di innevamento)

ITINERARIO

L1: Attaccare un camino verticale e salire poi per nevaio fino ad una sella nevosa. 80° pp. 90° 30mt.
L2: Spostarsi a destra per neve e salire delle placche di ghiaccio in un vago diedro, sosta sulla sinistra alla base di una evidente goulotte. 85° pp. 90° delicato 50mt.
L3: Goulotte facile con breve salto verticale fino a raggiungere il grande nevaio. 80° pp. 90° 50mt.
L4: Trasferimento su nevaio spostandosi verso sinistra verso una spalla, sosta su roccia alla fine del nevaio. 70° 60mt
L5: Facile goulotte, sosta dove questa diventa canale 80° pp. 85° 45mt
L6: Trasferimento su nevaio tenendo la sinistra fino ad un'altra spalla 70° 60mt.
L7: Bella goulotte con un paio di salti verticali. Sosta su parete rocciosa ad una biforcazione del sistema di fessure. 80° pp. 90° 45mt.
L8: Imboccare la goulotte di destra, dopo un passaggio in camino raggiungere una piccola sella ed uscire seguendo lo spigolo poco marcato, su terreno appoggiato (un po' friabile) fino alla cornice sommitale. 85° pp. 90° 60mt.

DISCESA

Si scende lungo la cresta sud ovest della Palantina. Dopo aver perso qualche centinaio di metri di dislivello, un breve canale sulla destra (corda doppia da 30mt dalla forcella) porta alla base della parete.

MATERIALE

2 serie di friend fino al 2, gioco di nut e qualche chiodo. 4-5 viti da ghiaccio

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Piatto d'argento"

Nessun commento per l'itinerario Piatto d'argento

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

M4 AI4

LUNGHEZZA DISLIVELLO

400m

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA cascate di ghiaccio

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra