Home page Planetmountain.com
Il Sass Pordoi dal Passo Pordoi, Dolomiti
Fotografia di Francesco Tremolada
Piz da Lec - Le ripide scale nella parte alta della ferrata
Fotografia di Francesco Tremolada
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Dolomiti: Ferrate ed escursioni scelte sul Sella

Quattro itinerari per scoprire il Sella, il Pordoi e la Val Badia (Dolomiti) a cura di Francesco Tremolada.

Il gruppo del Sella è uno dei più famosi e frequentati delle Dolomiti grazie alla estesa rete di sentieri, rifugi e ferrate che lo percorrono e soprattutto alla facilità di accesso data dalla rete automobilistica che lo circonda su tutti i lati.

Per conoscerlo o visitarlo in modo “diverso” vi proponiamo due vie ferrate poco impegnative, ma anche poco frequentate rispetto agli altri percorsi del gruppo. Entrambe si svolgono in ambiente molto bello, addentrandosi nelle fasce rocciose e detritiche che caratterizzano questo gruppo permettendo di raggiungere una bella cima panoramica.

Non poteva mancare l’escursione al Piz Boè 3152 m, la vetta più alta del gruppo ed uno dei tremila più facili, e frequentati, delle Dolomiti. Si tratta di una salita facile, ma che si svolge in alta quota e a volte può riservare temperature basse o anche neve.

Chiude la rassegna la proposta più facile che percorre il sentiero panoramico del Viel del Pan attraversando in quota la dorsale che separa il Sella dalla Marmolada, consentendo bellissime vedute su entrambi i gruppi.

Sono tutte proposte abbastanza semplici, ottime per fare esperienza; i più preparati potranno invece allungare i percorsi descritti grazie alle numerosi varianti possibili o concatenarli tra loro.

GLI ITINERARI
Ferrata Piz da Lec - Media
Ferrata Vallon - Media
Piz Boè - Media
Viel del Pan - Facile

Accesso generale
Il Sella è circondato da ben quattro passi automobilistici ed una rete di strade che ne consentono l’accesso da tutte le direzioni. Gli itinerari descritti partono dal Passo Campolongo, Arabba e Passo Pordoi, che si raggiungono facilmente dalla Val Badia e dalla Val di Fassa e naturalmente da Livinallongo e la vallata agordina. Punto di partenza ideale per la vacanza è il paese di Arabba che offre molte possibilità di pernottamento.

Mappe
Cartina Tabacco 1:25.000: Alta Badia- Arabba- Marmolada (foglio 07)

Informazioni utili
Per le vie ferrate è indispensabile l’attrezzatura di sicurezza: casco, imbragatura, kit da ferrata eventualmente noleggiabili ad Arabba. Per tutti i percorsi, considerata la quota elevata, è bene avere con sé abbigliamento adatto anche alle basse temperature.

PDF
Download PDF (900Kb)

Per questi itinerari da trekking AKU consiglia il Croda GTX: studiato appositamente per lunghe traversate in montagna, vie ferrate, ghiaioni e avvicinamenti impegnativi.

Link
Francesco Tremolada - www.proguide.it

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Bastava un Piumino
    Dopo aver sentito che Andrea Simonini e Gianluca Bellamoli h ...
    2016-08-03 / Giuliana Steccanella
  • Bastava un Piumino
    Seconda ripetizione con Tommy Marchesini e Tommy Dezuani 30/ ...
    2016-08-01 / Michele Lucchini
  • Vento di passioni
    Leggo solo oggi la replica l mio commento sulla via Vento di ...
    2016-03-07 / oscar meloni
  • Vento di passioni
    Leggo solo ora: ripetuta da C. Migliorini ed A.Tocchini il 2 ...
    2016-02-11 / stefano michelazzi