Home page Planetmountain.com
La panoramica di De Agostini che ritrae l'intera skyline del Fitz Roy da una posizione frontale, confrontata con la foto scattata da Fabiano Ventura
Fotografia di Fabiano Ventura
Fabiano Ventura di fronte al Fitz Roy in Patagonia
Fotografia di Diego Maggi © Fabiano Ventura
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Fitz Roy, Cerro Torre e la Patagonia: i ghiacciai dopo 100 anni

di

Prosegue la spedizione del fotografo Fabiano Ventura in Patagonia nell’ambito del progetto pluriennale Sulle tracce dei ghiacciai per documentare gli effetti di oltre 100 anni di cambiamenti climatici, con confronti fotografici che hanno come riferimento le immagini storiche del Fitz Roy e del Cerro Torre scattate da Alberto Maria De Agostini .

Dopo i confronti fotografici al Parco Nazionale delle Torri del Paine, seguite da quelli nel Parco Nazionale Los Glaciares – El Calafate, il fotografo romano Fabiano Ventura ha spostato il suo obbiettivo sul Fitz Roy e sul Cerro Torre, le montagne "simbolo" della Patagonia. Il team continua quindi l’esplorazione e la documentazione degli effetti che oltre 100 anni di cambiamenti climatici hanno avuto sui ghiacciai, basandosi in questo caso sulle storiche fotografie di Alberto Maria De Agostini.

Per ripetere lo scatto della skyline del massiccio del Fitz Roy immortalato nel 1945 da De Agostini, Ventura è salito in vetta al Cerro Polo. Racconta Ventura sul suo blog "Arrivati sotto la vetta come da tradizione inizio la ricerca del punto fotografico con le foto storiche in mano spostandomi in vari punti per verificare l’esatta sovrapposizione delle varie creste delle montagne. Dopo lunghe ricerche anche in questo caso trovo delle rocce a terra che riconosco sulla fotografia storica e che mi confermano di aver ritrovato lo stesso luogo di scatto! Di corsa monto la folding Linhof e inizio a scattare, il Fitz potrebbe coprirsi di nuvole in qualsiasi momento.

Dal confronto tra l’immagine storica e la vista attuale di fronte a me è evidente come la parte terminale del ghiacciaio Blanco abbia perso diverse centinaia di metri. Dalla fotografia storica, infatti, si vede la fronte del ghiacciaio che occupa almeno mezza laguna mentre ora si è scoperta un’enorme parete di roccia. Il luogo è immenso, dalla fotografia è difficile comprendere le dimensioni di queste valli e montagne. Per fare solo un esempio, la quota del fondo valle è di 600 metri mentre la vetta del Fitz Roy è di 3405 metri!"

Nei giorni successivi i lavori hanno proseguito con altre foto da Loma de las Pizzarras e dal Mirador Maestri dove è stata ripresa anche la vista mozzafiato sul Cerro Torre. Conclude Ventura: "In soli 3 giorni ho salito quasi 4000 metri di dislivello e camminato per oltre 60 km e ripetuto ben 5 fotografie storiche di De Agostini. E’ stata dura ma la fatica è stata ricompensata ampiamente!"

Per maggiori informazioni: www.fabianoventura.it

Scheda Fabiano Ventura

18/07/2003 - Trekking in Patagonia
Tre magnifici treks attorno alle Torri del Paine, Fitz Roy e Cerro Torre, cuore di pietra della Patagonia

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria