Home page Planetmountain.com

arrowSnow arrowItinerari di Scialpinismo arrowMarmarole: Traversata della catena Nord per Forcella Vanedèl (Val d’Oten, Forcella Vanedèl, Somadida - Palus San Marco)

Marmarole: Traversata della catena Nord per Forcella Vanedèl (Val d’Oten, Forcella Vanedèl, Somadida - Palus San Marco)

Scheda a cura di: Francesco Vascellari
Area: Dolomiti, Gruppo: Marmarole, Quota: 2372m, Stato: Italia, Regione: Veneto

Traversata magnifica, di difficoltà medio-alta ma non estrema. Senza dubbio la traversata più bella e regina, da cercare di cogliere con le nevi farinose di Marzo, che qui si conservano generalmente riparate. La discesa, a Nord, può regalare, come per la nostra ripetizione, 1600m di neve polverosa continua. Si tratta forse dell’unico canalone delle Marmarole (forse assieme al Vallon dei Camosci e al Canalone Nord di Somprade, entrambi percorsi però un po’ disagevoli rispetto gli standard dello sciatore), dato che stranamente fa eccezione rispetto gli altri Gruppi dolomitici. In effetti non è nemmeno questo un vero canalone, in quanto dopo i primi 150m la parte inferiore si apre notevolmente e si rinserra solo per poche centinaia di metri. Sarà importante tenere a mente che a quota 1430m-1410m circa è necessario abbandonare il vallone-canale di discesa per uscire sulla destra, su un pendio inizialmente un po’ aspro (alcune “crestine” secondarie) e poi con vegetazione. Infatti la prosecuzione in discesa del vallone porterebbe a un salto con cascata di ghiaccio.

ACCESSO

Località di partenza: Dalla piazza centrale di Calalzo di Cadore si prosegue a sinistra in direzione Val d’Oten-Praciadelàn per grossomodo 2 km, fino a raggiungere la Chiesetta “del Caravaggio”. Si prosegue fino a Praciadelàn che si raggiunge in pochi minuti.

ITINERARIO

Lasciata la vettura a Praciadelàn (1046m) si segue tutta la Val d’Oten (sentiero n.255) fino all’ultima svolta per la Capanna Alpina laddove, sulla destra, si intravede verso Nord-Ovest la Val Vanedèl e l’omonima forcella.
Si resta sulla sinistra del ruscello (destra idrografica) e poi si sceglie dove salire. Si incontra una roccia, zona di balzi d’acqua denominata “il Tofo”, che si scarta sulla destra con un faticoso aggiramento fino a raggiungere la parte alta della conca, più dolce e contornata da imponenti cime e laste inclinate dei contrafforti dei Bastioni. Si prosegue infine individuando sulla destra il ripido (50° circa) e molto stretto canalino finale che conduce a Forcella Vanedèl (2372m).

DISCESA

Per questa traversata è necessario tenere ben presente che nella parte bassa, a quota 1410m, una cascata interrompe la regolarità del canalone. E’ necessario pertanto, giungendo al salto, restare fuori dalla linea del canale, sfruttando sulla destra una pala disagevole (alcune 'spine'-costole da passare) con vegetazione, che scarta il salto della cascata. Individuare il salto anche senza altimetro è facile: si segue il canale sempre dritti per lunga discesa e appena il terreno compie una curva a sinistra, lì bisogna abbandonare il canale uscendo sulla destra, eventualmente con alcuni metri a scaletta: la pala è inizialmente poco agevole e poco intuitiva ma dopo venti metri si è in vista del successivo sviluppo e si scende regolarmente rientrando sul letto del piccolo torrente fino a incrociare, molto in basso, la strada che verso destra (Est) attraversa la lunga foresta di Somadida e conduce alla statale, dove si troverà la seconda vettura o si provvederà al rientro.

MATERIALE

Doppia piccozza (eventuale)

NOTE

Altri itinerari nel libro: Croda Rotta, Croda De Marchi

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Scialpinismo Marmarole, Antelao e Sorapiss. 106 itinerari di Francesco Vascellari, Loris De Barba, Tiziano Canal ViviDolomiti Edizioni

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Marmarole: Traversata della catena Nord per Forcella Vanedèl (Val d’Oten, Forcella Vanedèl, Somadida - Palus San Marco)"

Nessun commento per l'itinerario Marmarole: Traversata della catena Nord per Forcella Vanedèl (Val d’Oten, Forcella Vanedèl, Somadida - Palus San Marco)

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

ORARIO

Ore salita: 3h Discesa: 1h30/2h

DIFFICOLTÀ

OSA, S4

ESPOSIZIONE SALITA

S

ESPOSIZIONE DISCESA

N

LUNGHEZZA DISLIVELLO

1350m

LIBRO/GUIDA

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.vividolomiti.it

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario

RICERCA itinerari di Scialpinismo

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Rock