Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowMazzilis-Frezza

Mazzilis-Frezza - Campanile delle Genziane

Primi salitori: Roberto Mazzilis, Antonio Frezza, 1983.
Scheda via a cura di: Riccardo del Fabbro e Massimo Candolini
Area: Alpi Carniche Gruppo: Gruppo dell'Avanza Cima: Campanile delle Genziane Stato: Italia

É ritenuta essere una delle più belle salite delle Alpi Carniche, ed effettivamente merita tale considerazione. Presenta una arrampicata prevalentemente di fessura su roccia molto compatta, La parte alta supera una parete giallastra e strapiombante seguendo fessure non evidenti.

ACCESSO

Da Casera di Casa Vecchia si risale il canalone dell'Avanza fino sotto i Campanili delle Genziane. L'attacco è a circa 80 m a destra della rampa (via Mario Novelli), presso una larga fessura (1 ora).

DISCESA

Si scende per rocce rotte obliquando verso destra fino al canalone sotto la Forcella delle Genziane (10 min).

MATERIALE

Le soste sono attrezzate. Utile una serie di friends per le fessure.

NOTE

Tempo di salita 5 ore

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Alpi Carniche: arrampicate classiche e moderne. Salite scelte dal IV al 7a.
di Riccardo del Fabbro e Massimo Candolini

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Mazzilis-Frezza"

16-10-2006, Plume
Confermo che si tratti di una delle più belle salite delle Alpi Carniche e non solo. L'impegno globale è alto data la continuità e la scarsa chiodatura spece sulle fessure iniziali che richiedono una buona dimestichezza con i friends. Igradi non sono regalati
16-09-2006, willy
friends vari
19-10-2005, Stefano Figliolia
Bella via e di soddisfazione ma impegnativa. Se si desidera fare al terzo tiro la variante diretta di VI- , essendo praticamente tutta in fessura portate un buon numero di friends dal 2 al 3,5 (per gli altri tiri utili dal 0 al 3,5). Attenti al tiro di VI (dopo quello di VI+), la sosta si trova dopo 5 metri dal traverso di VI+ ed è male attrezzata. Un unico chiodo protegge il successivo traverso a destra (VI) esposto e senza possibilità di protezione (6-7 m)
24-08-2005, max max
salita divertente,sempre su roccia ottima,peccato che la parte centrale interrompa un po' la divertente arrampicata,che diventa sostenuta nella parte alta,dove fate attenzione a non farvi ingannare dai numerosi chiodi,presumo di altrettante varianti, che seguono le fessure.Il tiro di VI+ è comunque ben protetto!
Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

V+, VI e VI+

VERSANTE

Sud

LUNGHEZZA DISLIVELLO

300m

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra