Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowDanza Macabra

Danza Macabra - Gola del Limarò, Giudicarie esteriori

Primi salitori: Vittorio Giovannella, Francesco Salvaterra 4/2019
Scheda via a cura di: Francesco Salvaterra, Guida Alpina
Area: Prealpi Bresciane e Gardesane Gruppo: Valle del Sarca Cima: Gola del Limarò, Giudicarie esteriori Stato: Italia Regione: Trentino - Alto Adige

La particolarità di Danza Macabra nella Gola del Limarò è che sale quella che è probabilmente la linea più logica e facile di una grande parete verticale e strapiombante. Al giorno d’oggi inaugurare il percorso più facile di una parete è un’autentica rarità, a maggior ragione se presenta un comodo accesso ed è in piena vista.

Si tratta di una salita bella e interessante specialmente dal punto di vista alpinistico, ingaggio e ambiente non mancano. Sulla metà dei tiri la roccia è ottima ma ci sono anche vari tratti friabili e scabrosi (nel classico stile valle del Sarca) e complessivamente tutte le lunghezze sono impegnative.

Le soste sono tutte con due fix 10mm, sui tiri ci sono pochi chiodi ed è consigliato un buon margine sul grado, oltre a esperienza nel proteggersi e sul friabile.

Dal terzo tiro in poi non è più possibile scendere fino ad arrivare alla prima cengia a metà parete. In caso di ritirata dalla sosta del 6° tiro si può percorrere il sistema di cenge esposte verso sinistra fino a raggiungere la via Apparire o scegliere d’essere e da quella scendere in doppia.

ACCESSO GENERALE

Parcheggiare in località Deggia (San Lorenzo in Banale) prima del divieto, poi percorrere a piedi la strada sterrata fino al bivio e prendere il sentiero 613 (sentiero di San Vili). La strada sterrata diventa sentiero, poco dopo percorre una netta curva a sinistra. Nella valletta che si raggiunge appena dopo bisogna lasciare il sentiero e scendere a dx un bosco ripido. Vedi la foto con posizione sulla mappa e presente un ometto a bordo sentiero. Appena sotto, nel bosco, parte una traccia abbastanza marcata (alcuni gradini scavati nella roccia) che scende nella gola. Seguirla per un tratto e poi lasciarla per scendere sulla massima pendenza fino a incontrare un altro sentiero ben marcato. Seguirlo fino alla base della piramide Bondai. Continuare a bordeggiare la parete fino a quando ci si trova tra la parete del pilastro Chiara e un versante ripido che finisce nel fiume Sarca. Qui attacca la via Apparire o scegliere d’essere, nome alla base. Si scende traversando per pochi metri fino a sotto una piantina con cordino. Il primo tiro parte su erba ripida e con uno strapiombo da superarsi tirando una pianta segnata con cordino. In tutto circa 30 minuti da Deggia.

DISCESA

Rientro dal bosco ripido misto a rocce friabili dove finisce la via traversare a destra per una ventina di metri fino a raggiungere un bosco meno ripido, salire sulla massima pendenza fino a incontrare il sentiero di San Vili (5 minuti). Seguirlo verso Deggia. Meno di 30 minuti.

MATERIALE

Serie completa di friends doppiando le misure dal #0.4 al #1, un paio di microfriends, stoppers, qualche chiodo assortito e martello, molte fettucce e kevlar.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Danza Macabra"

Nessun commento per l'itinerario Danza Macabra

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

VII

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

VII/R3/III

VERSANTE

ovest

LUNGHEZZA DISLIVELLO

425m

PDF

Danza Macabra

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.francescosalvaterra.com

RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós