Home page Planetmountain.com

arrowRock arrowVie arrowLe Droit Chemin

Le Droit Chemin - Presles

Scheda via a cura di: Planetmountain
Area: Prealpi del Delfinato Gruppo: Prealpi del Vercors Cima: Presles Stato: Francia

Un itinerario giudicato, non a torto, "sublime" nella guida. Arrampicata su belle placche a gocce d’acqua nella parte bassa, fino ad un bellissimo tiro strapiombante che richiede potenza e decisione, ma che per fortuna è anche superabile in A0. Ambiente e roccia magnifici e un’esposizione notevole, per questa bella linea di salita che ricompensa dell’avvicinamento un po' più lungo al settore Paroi Rouge.

ACCESSO GENERALE

Presles dista circa 260 Km da Torino. Dall’Italia occorre raggiungere la città di Grenoble, quindi ci sono due possibilità. Con la prima si seguono le indicazioni per il parco del Vercors, avventurandosi sulle strette ed esposte strade che percorrono i "gorges". Si passa per l’abitato di Villard De Lans, quindi Choranche e poco prima di Pont en Royans si sale sulla destra al paesino di Presles. Oppure si aggira il parco a Nord percorrendo la più lunga ma veloce autostrada che collega Grenoble a Romans; in questo caso si esce all’uscita di St. Romans e si segue per Pont en Royan e Presles.
Prima di raggiungere quest’ultimo ( 65 km da Grenoble), si lascia l’auto in corrispondenza del penultimo tornante (piccolo parcheggio) da dove inizia il sentiero che in discesa verso Sud, porta ai settori del lato sinistro della parete. E’ anche possibile parcheggiare appena sopra, lungo la strada o sul bordo dell’altipiano (qui arriva il sentiero di discesa). Per i settori più distanti, come la Paroi Rouge e il Triangle de Choranche, l’accesso avviene dall’alto (linee di calata attrezzate) o dalla strada che porta alla grotta di Choranche.

ACCESSO

L’accesso migliore consiste nel calarsi dall’alto lungo la linea di calate "Tatachat".
Dal parcheggio di accesso ai precedenti itinerari proseguire in auto verso Presles, deviando a destra, prima del paese, per Le Charmeil. Ad un sucessivo bivio, località Penon, si lascia l’auto (indicazioni parcheggio "escalade"), si passa un’abitazione e si imbocca una stradina forestale, poi un sentiero contrassegnato con triangoli di vernice rossa (rappel Tatachat). Calcolare circa 45 minuti.
Le doppie iniziano da un albero con catena e sono ben attrezzate; attenzione alla penultima calata, esposta e lunga 50m.
L’ultima doppia è invece già sul primo tiro della via, al cui attacco trovate il nome segnato alla base.

DISCESA

Facile a piedi per il sentiero di accesso.

NOTE

Via ottimamente attrezzata.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Le Droit Chemin"

Nessun commento per l'itinerario Le Droit Chemin

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

TD+, 7b max

DIFFICOLTÀ OBBLIGATORIA

6b

LUNGHEZZA DISLIVELLO

230m

PDF

Le Droit Chemin

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA vie d'arrampicata

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós