Home page Planetmountain.com

arrowTrekking arrowVie ferrate arrowVia ferrata delle Aquile

Via ferrata delle Aquile - Cima Roda della Paganella

Scheda a cura di: Mauro Girardi, Guide Alpine Mmove
Area: Prealpi Bresciane e Gardesane, Gruppo: Valle del Sarca, Cima: Cima Roda della Paganella, Quota: 2124m, Stato: Italia, Regione: Trentino - Alto Adige

Via ferrata di media difficoltà, inaugurata pochi anni fa e dedicata a Carlo Alberto Banal, caratterizzata dalla straordinaria vista panoramica sulla Valle dell’Adige, le Dolomiti di Brenta fino al Lago di Garda.

Ferrata molto affascinante e carica di adrenalina dovuta all’esposizione costante, adatta ad escursionisti esperti senza paura del vuoto ed in buona condizione fisica.

ACCESSO GENERALE

Arrivando dal casello autostradale di San Michele all’Adige- Mezzocorona (Modena-Brennero) seguire in direzione Cles. Oltrepassato il paese di Mezzolombardo si imbocca il bivio per Altopiano della Paganella/Andalo/Molveno. Arrivati ad Andalo si parcheggia presso gli impianti di risalita per raggiungere Cima Paganella, La Roda. In alternativa, si può parcheggiare in località Santel, poco a monte di Fai della Paganella, e da lì salire per il sentiero n 602 (2 ore).

ACCESSO

Dalla cima si segue la segnaletica per Sentiero delle Aquile oppure il sentiero 602 fino a raggiungere il bivio dove inizia la via ferrata.

ITINERARIO

Il percorso inizia scendendo per il canalone Battisti per poi svilupparsi orizzontalmente sulla cengia del versante est della Paganella. L’itinerario è molto esposto ed attrezzato con cavo e staffe di metallo. Nella seconda metà della ferrata si attraversano due ponti tibetani e la parte finale presenta due varianti per raggiungere il Trono dell’Aquila (fine della ferrata): la prima alternativa è caratterizzata dal classico cavo metallico e staffe infisse nella roccia, l’altra più impegnativa è caratterizzata da scale a pioli a sbalzo dalla forma a spirale con torsione a 360°.

DISCESA

Dal Trono dell’Aquila si percorre il Sentiero delle Aquile, dove si incrocerà di nuovo il bivio per la ferrata, ripercorrendo il sentiero dell’andata giungendo alla fine al Rifugio La Roda.

MATERIALE

Normale dotazione da ferrata (casco, imbracatura, set da ferrata, guanti).

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Via ferrata delle Aquile"

Nessun commento per l'itinerario Via ferrata delle Aquile

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

Primavera, estate, autunno

FREQUENTAZIONE

Media / Difficile

ORARIO

2 ore (20 min di avvicinamento)

DIFFICOLTÀ

EEA Escursionistico per esperti con attrezzatura

VERSANTE

Est

DISLIVELLO SALITA

300m

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.mmove.net

RICERCA Vie ferrate

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Vino e cioccolato
    Il 16/05/2021 con Diego Toigo abbiamo ripetuto la via, siamo ...
    2021-05-17 / Santiago Padrós
  • Luce del Primo Mattino
    11 marzo 2021 Jacopo Pellizzari e Francesco Salvaterra. Molt ...
    2021-03-12 / Francesco Salvaterra
  • Vento di passioni
    Una salita dal carattere alpinistico, dove bisogna protegger ...
    2021-03-08 / Francesco Salvaterra