Home page Planetmountain.com

arrowTrekking arrowItinerari arrowCorno dei Tre Signori

Corno dei Tre Signori

Scheda a cura di: Eraldo Meraldi, Guida Alpina
Area: Alpi Retiche, Gruppo: Ortles Cevedale, Quota: 3360m

Quando la Valtellina era in possesso della Svizzera, venivano ad unirsi su questa vetta i confini della Svizzera, della Repubblica di Venezia e del Ducato di Milano; da ciò il nome attuale, forse anche perché i suoi ghiacciai alimentano tre fiumi: l’Oglio, l’Adda e il Noce.
Elegantissima slanciata piramide di roccia da tre parti, di ghiaccio verso la Val di Pejo, isolata tra due passi frequentati, di Gavia e della Sforzellina; offre un panorama meraviglioso, pari a quello del Tresero; l’ascensione di questo “pilastro angolare” non facilissima da nessun lato, è da anteporsi a quella di altre vette più famose e di maggior altezza per la varietà ed interesse ricompensanti ad usura della fatica non grande, partendo dal Rifugio di Gavia. Per discreti alpinisti la miglior combinazione è quella della cresta N con quella S o SE; per ottimi la salita per il versante NE con discesa per la cresta NO.
Storia alpinistica: 1° ascensione ricordata: P.Damiani, F.Gamba e G.Duina – 11 agosto 1876 per il versante O e cresta S.
Questa è la presentazione del Corno dei Tre Signori presa integralmente dalla Guida dei Monti d’Italia del Club Alpino Italiano – Regione dell’Ortler – di Aldo Bonaccossa, edita nel lontano 1915.
La via normale al Corno dei Tre Signori è tutt’altro che banale perché si svolge prevalentemente su sfasciumi e detriti mobili. La parte finale è invece di roccia relativamente solida e facile. Comunque è una bella ascensione in luoghi solitari al di fuori dalle rotte comuni. Come su tutte le montagne il panorama dalla vetta è splendido e gli orizzonti sono sempre lontani.

ACCESSO GENERALE

Da Bormio a S.Caterina Valfurva e salire seguendo la strada del Gavia fino al passo omonimo.  Oppure da Ponte di Legno in Val Camonica, salire lungo la strada del Gavia fino al passo.

ITINERARIO

Dal Passo Gavia, verso est passando sopra il lago Bianco, si segue la vecchia mulattiera militare (1915-18) dove alla prima deviazione si lascia sulla destra la salita per il Monte Gaviola e si passa su un bellissimo ponte perfettamente intatto con un opera muraria ad opera d’arte. Dopo circa 20 min. al primo tornante si abbandona la mulattiera per seguire le tracce del sentiero che sale verso destra e si risale un tratto ripido che porta in una conca al centro del vallone. Si attraversa il pianoro e si seguono i molti segnavia fra i massi dei pendii che scendono dalla fascia rocciosa tra il Corno dei Tre Signori e il Corno dei Camosci. Si arriva così alla base di un canalone posto all’estrema destra, quasi a ridosso del Corno dei Camosci: se innevato, lo si risale con piccozza e ramponi fino allo spartiacque. Altrimenti si raggiunge una corda alla base della parete che permette di superare la scomoda placca iniziale e si risale la parete per gradoni rocciosi e terriccio verso sinistra aiutati da una catena. Seguono altri tratti attrezzati alternati a sfasciumi fino all’ultima cengia che percorsa verso sinistra conduce direttamente alla Bocchetta del Corno dei Tre Signori. Dalla bocchetta si scende verso sinistra, breve tratto con catena e si raggiunge la sottostante conca di massi. Si prosegue a ridosso della cresta, su terreno morenico e si punta verso l’evidente barriera rocciosa. Si continua andando verso il ripido canale al centro della parete rocciosa della cresta est.  Si risale il canale per rocce rotte e lame rocciose. In cima al canale si sale una placca inclinata e fessurata e si continua per una placca liscia solcata da una fessura arrivando sulla cresta molto esposta. La si segue agevolmente arrivando brevemente alla croce di vetta. Discesa: lungo la via di salita.

MATERIALE

Abbigliamento da montagna, scarponcini da trekking, corda 30 m, imbracatura, casco, bastoncini, zainetto, occhiali; ramponi e piccozza in presenza di neve.

NOTE

Punti di appoggio: Rifugio Bonetta e Rifugio Berni al Passo Gavia
Tipo di salita: sentiero, traccia e roccette, brevi passaggi su roccia


CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Kompass 072 Ortles/Cevedale 1:50 000  Tabacco N. 08 Ortles-Cevedale 1:25.000

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Corno dei Tre Signori"

Nessun commento per l'itinerario Corno dei Tre Signori

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

PERIODO

giugno - ottobre

ORARIO

2 - 3,30 h Tempo complessivo a/r: 4 - 7 h

DIFFICOLTÀ

EE - II - F+

VERSANTE

O, S, E

DISLIVELLO SALITA

800m

DISLIVELLO DISCESA

800m

PARTENZA

Passo Gavia 2618m

VOTA / itinerario
VOTO MEDIO UTENTI:
stella stella stella stella stella
Aggiungi la tua valutazione
COMMENTA / itinerario
Ti invitiamo a leggere ed accettare per continuare a usufruire dei nostri Servizi.

Condizioni utilizzo

Gentile utente,

ti informiamo che registrandoti al sito potrai usufruire di una sezione a te dedicata intitolata “Mercatino dell’usato”. Tale sezione si propone di mettere in contatto gli utenti che desiderano vendere, comprare o scambiare beni. Gli accordi stipulati tra gli utenti sono negoziati e conclusi privatamente e Mountain Network Srl (titolare del sito) non interviene in alcun modo nelle trattative. Mountain Network Srl offre la possibilità di effettuare le stesse tramite la propria piattaforma informatica, ma non ne è parte nè si assume alcuna responsabilità sugli oggetti venduti (es. prodotti danneggiati, smarriti, non consegnati, ecc).
L'utente, con la registrazione e con l’utilizzo del Servizio, dichiara di sollevare da ogni responsabilità la Mountain Network Srl per qualsiasi danno subito dall’utilizzazione dello stesso.
L’utente è consapevole che Mountain Network Srl non controlla la veridicità delle informazioni né ha un obbligo di sorveglianza in tal senso.

Qualora decidi di caricare testi, immagini ed ogni altro materiale coperto da copyright sul presente sito, ti impegna ad avere i relativi diritti da parte dell’autore degli stessi ed a manlevare Mountain Network Srl da eventuali pretese di risarcimento danni. Tutti gli altri segni distintivi utilizzati all’interno del sito appartengono ai rispettivi proprietari o licenziatari.
Nessuna parte del sito (compresi testi, immagini ed ogni altro contenuto multimediale) può essere riprodotta o ritrasmessa senza specifica autorizzazione scritta, se non per uso personale non trasferibile. L’utilizzo per qualsiasi fine non autorizzato è espressamente vietato dalla legge.

Ti ricordiamo che tutte le informazioni che potrai trovare all’interno del sito sono di natura puramente descrittiva e non devono essere intese come aventi carattere scientifico o strettamente tecnico (es. itinerari, trekking, consigli e tecniche, ecc ecc). Esse sono frutto di esperienze personali che gli utenti hanno avuto e che hanno deciso di condividere su tale piattaforma, essendo la condivisione lo spirito che anima gli utenti e che ispira il nostro lavoro. Per tale ragione, ogni utente che prosegue la navigazione all’interno del sito, dichiara di manlevare la Mountain Network S.r.l. in caso di danni a persone e/o cose derivanti dalle informazioni ricavate dallo stesso.

In ogni momento Mountain Network S.r.l. si riserva il diritto di sospendere tale servizio senza darne specifico avviso e senza che ciò costituisca violazione di obblighi.

                
 
            


AREA PERSONALE

Inserite email e password scelte al momento della registrazione:

Username:

Password:


RICERCA itinerari

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria