Home page Planetmountain.com

arrowIce arrowItinerari arrowDiretta Cianfarani-Rossi

Diretta Cianfarani-Rossi - Pizzo Deta

Primi salitori: Giovanni Maria Cianfarani, Marco Rossi 19/12/2021
Scheda a cura di: Giovanni Maria Cianfarani
Area: Appennino Centrale, Gruppo: Monti Ernici, Cima: Pizzo Deta, Stato: Italia, Regione: Lazio

Bella via al centro della parete nord del Pizzo Deta, aperta da Giovanni Maria Cianfarani e Marco Rossi il 19/12/2021.

ACCESSO GENERALE

A1 uscita Ferentino, poi superstrada per Sora uscita Veroli, dal paese provinciale per Casamari, dopo 2,5 km bivio a sinistra per Prato di Campoli, ancora 16 km, parcheggio alla fine della strada.

ACCESSO

Si percorre in tutta la sua lunghezza il vasto prato in direzione NE, poi si segue un ramo della radura che si spinge verso N cominciando a salire più decisamente, fino ad entrare nel bosco, seguendo il vecchio sentiero del CAI che si mantiene con qualche svolta sul lato sinistro del fosso della Fragara. Dopo circa 45 minuti dalla partenza si esce dal bosco e si raggiunge il fosso (q. 1450 m) che va attraversato verso destra. Il sentiero ora si inerpica più ripido nel bosco, poi attraversa un´ampia radura verso sinistra (nord-ovest) ed un altro fosso sempre verso sinistra, più avanti piega decisamente a destra (nord-est; q. 1700 m) e risale con alcune svolte l´ultima fascia di bosco, fino ad uscire su terreno più aperto alla base dei vasti pendii sommitali, costellati di massi e radi pini mughi. Da qui il sentiero con molte svolte e sempre piuttosto ripido porta alla sovrastante cresta uscendone sul filo, dopo aver superato la deviazione che porta sulla sinistra al M. del Passeggio. Si segue ora in direzione est la cresta che risale al M. Pratillo (m 2007), che si può scavalcare oppure aggirare tagliandone il versante sud. Si arriva alla sella dove confluisce da nord lo spettacolare vallone di Peschiomacello. Da qui valutando le condizioni delle cornici nevose scendere nel ripido vallone del Peschiomacello fino a circa la metà e costeggiare la parete Nord fino all'attacco.

ITINERARIO

L1: 40 metri
Si attacca la goulotte a destra dello spit lasciato, si prosegue leggermente a sinistra seguendo la goulotte con passaggi di misto. Chiodo lasciato prima del passaggio di misto
Sosta su spit

L2: 50 metri

Si attacca la goulotte a destra della sosta dritti fino ad un massone sulla sinistra.
Sosta sul massone a sn (da attrezzare)

L3: 30 metri
Dal sassone tirare dritti fino ad un salto di roccia.
Sosta su spit

L4: 50 metri
Attaccare il muro verticale, con passaggi di misto e goulotte, proseguire nel canale e sostare ad un masso sulla destra.
Sosta su spit e chiodo

L5: 60 metri
Proseguire dritti nel canale fino in vetta
Sosta su croce di vetta

MATERIALE

Materiale utilizzano: friend bd misure centrali, viti da ghiaccio, utili fittoni nei tratti meno verticali

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Diretta Cianfarani-Rossi"

Nessun commento per l'itinerario Diretta Cianfarani-Rossi

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

TD M4

VERSANTE

Nord

LUNGHEZZA DISLIVELLO

230m

PARTENZA

Prato di Campoli (1143m)

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA cascate di ghiaccio

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós