Home page Planetmountain.com

arrowIce arrowItinerari arrowBlack Marasma

Black Marasma -

Primi salitori: G.C. Grassi, P.G. Meda, A. Vespa e M. Motta 4/12/1983
Scheda a cura di: Alberto Fantone, Guida Alpina Ufficio Guide Finale
Area: Alpi Occidentali, Gruppo: Val Varaita, Quota: 2200m, Stato: Italia, Regione: Piemonte

In condizioni quasi ogni inverno, anche con vento caldo. Per queste ragioni è molto ripetuta. Le soste a spit sono spesso bersagliate dalle valanghe, potrebbero essere quindi inutilizzabili.

ACCESSO

La cascata si trova nel fondo del primo canale a sinistra di Limo Nero.

ITINERARIO

L1: corto muro a 80° poi più facile. Sosta al centro su un'enorme masso.
L2: 55 metri più facili con un breve muretto portano in una conca nevosa alla base del salto principale. Sosta a destra.
L3: salire al centro a 80° con ghiaccio sottile per 40 metri, dall'uscita seguire una goulotte a 70°. Tiro di 60 metri con sosta a destra sotto un enorme sasso con tetto.
L4: una lunghezza più facile su neve porta alla fine delle difficoltà.

DISCESA

Con 4 doppie a spit.

CARTOGRAFIA/BIBLIOGRAFIA

Cristalli del Sud, 112 itinerari di ghiaccio classico e moderno della Valle Varaita (2012) di Alberto Fantone

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Black Marasma"

Nessun commento per l'itinerario Black Marasma

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

III, 3+

VERSANTE

Est

LUNGHEZZA DISLIVELLO

200m

LIBRO/GUIDA

LINK ZONA

Vai all'articolo

LINK

www.ufficioguidefinale.it

RICERCA cascate di ghiaccio

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós