Home page Planetmountain.com

arrowIce arrowItinerari arrowFluido Giallo

Fluido Giallo - Col Pelous

Primi salitori: Mauro Mabboni e Andrea Dorigatti nell’inverno 2010
Scheda a cura di: Tommaso Cardelli
Area: Dolomiti, Gruppo: Valle di Fassa, Cima: Col Pelous, Stato: Italia, Regione: Trentino Alto Adige

Linea, di tre lunghezze, molto bella che può essere combinata con la classica Rio Pelous.

ACCESSO GENERALE

Dall’autostrada Modena-Brennero si esce a Egna-Ora. Si seguono le indicazioni prima per la val di Fiemme, quindi per la val di Fassa. Si prosegue dopo Moena verso Canazei, fino a raggiungere parcheggio della funivia Col Rodella a Campitello di Fassa.

ACCESSO

Dal parcheggio della funivia Col Rodella si sale nel bosco in direzione della cascata che si raggiunge in 10/15 minuti.

ITINERARIO

Percorrere il primo tiro della cascata “Rio Pelous” fino a sostare nel canale; da qui seguire la esile colata sulla sinistra del canale per due tiri. Il primo tiro si svolge interamente su ghiaccio; il secondo parte con una sezione di misto a spit per poi finire su una bella goulotte.

DISCESA

In doppia su albero a sinistra della colata poi su soste a spit

MATERIALE

Normale attrezzatura da ghiaccio. Spit sul tratto di misto.

Condividi questo articolo

COMMENTI per l'itinerario "Fluido Giallo"

Nessun commento per l'itinerario Fluido Giallo

Scheda / itinerario
BELLEZZA

stella stella stella stella stella

DIFFICOLTÀ

WI 5/ M6

VERSANTE

Nord

LUNGHEZZA DISLIVELLO

150m

LINK ZONA

Vai all'articolo

RICERCA cascate di ghiaccio

GRUPPO

Cima

Nome itinerario

Altri itinerari pubblicati
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è un sito che tratta di arrampicata, alpinismo, trekking, vie ferrate, freeride, sci alpinismo, snowboard, racchette da neve, arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene inoltre informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, foto di montagna, competizioni di arrampicata sportiva.
ATTENZIONE
Le indicazioni riportate sono indicative e soggette a cambiamenti dovuti alla natura stessa della montagna. Dato il rischio intrinseco nella pratica di alcune attività trattate, PlanetMountain.com non si assume nessuna responsabilità per l'utilizzo del materiale pubblicato o divulgato.
NEWSLETTER

Iscriviti per ricevere la newsletter settimanale con tutte le novità di planetmountain.com

Ultimi commenti Rock
  • Occhi d'Acqua
    Via superlativa su roccia pazzesca lontano da tutto e tutti. ...
    2022-06-04 / Carlo Cosi
  • Via Andrea Concini
    Via verticale e divertente, protetta e proteggibile, roccia ...
    2022-05-30 / Michele Lucchini
  • Senza chiedere il permesso
    Ripetuta il 08/10/2021, abbiamo fatto fatica a trovare l’a ...
    2021-10-10 / Santiago Padrós