Home page Planetmountain.com
Urko Carmona Barandiaran in cima alla Cima Grande, Tre Cime Di Lavaredo, Dolomiti
Fotografia di Urko Carmona Barandiaran, Juan Antonio Bellido Ramos
Urko Carmona Barandiaran durante la ripetizione della Via Comici, Cima Grande, Tre Cime Di Lavaredo, Dolomiti
Fotografia di Urko Carmona Barandiaran, Juan Antonio Bellido Ramos
Urko Carmona Barandiaran durante la ripetizione della Via Dülfer, Cima Grande, Tre Cime Di Lavaredo, Dolomiti
Fotografia di Urko Carmona Barandiaran, Juan Antonio Bellido Ramos
La Tre Cime Di Lavaredo, Dolomiti
Fotografia di Urko Carmona Barandiaran, Juan Antonio Bellido Ramos
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Urko Carmona Barandiaran sulla Cima Grande di Lavaredo in Dolomiti

di

In questi giorni il paraclimber spagnolo Urko Carmona Barandiaran ha salito, insieme a Juan Antonio Bellido Ramos, la via Dülfer e poi la via Comici - Dimai alla Cima Grande, Tre Cime di Lavaredo, Dolomiti.

Sembra che per Urko Carmona Barandiaran nessun ostacolo sia troppo grande. In seguito ad un incidente stradale avvenuto nel 1997, lo spagnolo aveva perso la sua gamba destra ma questo difficile incontro con il destino non gli ha tolto il sorriso, anzi l'ha solo che rafforzato. E grazie alla sua grinta fuori dal comune Urko ha continuato appieno a vivere la sua passione per l'arrampicata, riuscendo a diventare uno dei più forti paraclimber al mondo. In falesia ma anche il gara. Un esempio di determinazione e positività per la quale nel 2014 aveva ricevuto, non a caso, il La Sportiva Competition Award, il prestigioso premio assegnato in occasione degli Arco Rock Legends.

Parlando con planetmountain.com in quella occasione, Urko aveva spiegato che a volte gli ostacoli maggiori non sono rappresentati dalle difficoltà tecniche della via, ma dai sentieri che portano alle falesie. Stupiscono ancora di più quindi le ultime salite in montagna, effettuate in due giorni insieme a Juan Antonio Bellido Ramos: la classica Via Dülfer aperta da Hans Dülfer e Walter F. von Bermuth nel 1913 sulla parete ovest della Cima Grande in Lavaredo, seguito il giorno successivo dalla Via Comici - Dimai, aperta da Emilio Comici, Giovanni & Angelo Dimai nel 1933 sempre sulla Cima Grande. In questo caso, con una sola gamba e due stampelle, con quel avvicinamento e quella complicata discesa dalla cengia circolare, è chiaro che parlare di difficoltà tecniche non ha alcun senso...

SCHEDA: Via Dülfer, Cima Grande di Lavaredo, Dolomiti

SCHEDA: Via Comici, Cima Grande di Lavaredo, Dolomiti

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria