Home page Planetmountain.com
Silvan Schüpbach & Vera Reist durante la prima libera di La Röschtigraben (700m, 8a+, 7b obblig), Wendenstöcke, Svizzera
Fotografia di Silvan Schüpbach
NOTIZIE / Collegamenti:
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Schüpbach libera La Röschtigraben in Wendenstöcke

di

Silvan Schüpbach ha liberato La Röschtigraben (700m, 8a+, 7b obbligatorio) in Wendenstöcke, Svizzera.

Aperta nel 2011 dal basso con 12 giorni di lavoro dallo svizzero Silvan Schüpbach assieme a Nicolas Zambetti e suo fratello Julien, questa via segue una linea di 700m subito a sinistra della Via Italia sul Reissend Nollen salendo su "calcare perfetto" secondo la definizione di Schüpbach.

Il 30enne Schüpbach è tornato quest'autunno, assieme a Vera Reist, per liberare la via con un tour de force durato tre giorni - con due bivacchi sulla grande cengia sopra il 10° tiro. Ora La Röschtigraben presenta difficoltà fino all' 8a+ con 7b obbligatorio. Anche se protetta con spit, è consigliata comunque una selezione di nuts e friends.


SCHEDA: La Röschtigraben, Wenden

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria