Home page Planetmountain.com
Jost Kobusch in cima al Nangpai Gosum II 7296m
Fotografia di Jost Kobusch
L'alpinista tedesco Jost Kobusch
Fotografia di Jost Kobusch
NOTIZIE / Collegamenti:

Nangpai Gosum II salita per la prima volta da Jost Kobusch

di

Il 24enne alpinista tedesco Jost Kobusch ha effettuato la prima salita del Nangpai Gosum II, montagna di 7296m situata sul confine tra Nepal e Cina.

Situata sul confine tra Nepal e Cina, fino a pochi giorni fa con i suoi 7296 metri il Nangpai Gosum II era una delle più alte vette ancora inviolate. Stando alle fonti persino la quarta più alta ancora in attesa di essere salita. Adesso arriva la notizia che il 24enne alpinista tedesco Jost Kobusch è salito in cima in solitaria, segnando cosi una "prima" di assoluto rilievo.

Kobusch è stato in spedizione complessivamente per 53 giorni, durante i quali i momenti più difficili sono stati il capire di aver installato il campo base 2 chilometri dalla base della via, e anche la realizzazione che la via di salita da lui individuata era semplicemente troppo pericolosa. Scaldata dal forte sole, la striscia di ghiaccio sulla quale si trovava in quel momento era troppo sottile, così Kobusch, dopo aver rischiato di cadere, è tornato indietro.

Il momento più bello invece, oltre all'istante in cui ha messo gli occhi sulla montagna per la prima volta, è ovviamente stato l’arrivo in cima. Dopo aver individuato un’altra linea, Kobusch è salito velocemente con l’imbrago soltanto e pochissimo materiale. La salita è stata veloce ma sotto la cima l’alpinista tedesco ha dovuto lottare contro parecchia neve fresca, prima di godersi il momento "liberatorio". Della cima Kobusch racconta: "Tutti i dolori, tutti gli sforzi sono spariti. Credo che in fondo nemmeno io pensavo che sarei riuscito, invece ero lì, wow, e pensavo: ce l’ho fatta." Pochi minuti dopo è sceso lungo la via di salita.

Situato pochi chilometri a ovest del Cho Oyu, il Nangpai Gosum in realtà è composto da tre cime distinte, il Nangpai Gosum I (cima nord) di 7351 m, il Nangpai Gosum II (cima middle) di 7296 m e il Nangpai Gosum III (cima sud) di 7240 m. La cima nord, conosciuta anche come Jasemba, era stata salita per la prima volta il 12 ottobre del 1986 da una spedizione giapponese che aveva salito la cresta NO dal Tibet, nel 2004 un team sloveno ha salito la parete SE e la cresta sud, mentre i sudtirolesi Hans Kammerlander e Karl Unterkicher hanno salito la cresta sud nel 2007, mentre nel 2009 gli svizzeri Simon Anthamatten, Samuel Anthamatten e Michael Lerjen hanno salito la parete sud sud est.

Il primo maggio 2016 Kobusch era salito in cima all’Annapurna, il suo primo ottomila, senza ossigeno supplementare.

Link: www.jostkobusch.com, FB Jost Kobusch

Condividi questo articolo

NEWS / News correlate:
Jasemba Parete Sud-SudEst per Simon & Samuel Anthamatten e Michi Lerjen
26.11.2009
Jasemba Parete Sud-SudEst per Simon & Samuel Anthamatten e Michi Lerjen
Intervista a Samuel Anthamatten dopo la prima salita della parete sud sud est dello Jasemba, Nepal lungo la via Hook or Crook (VI, 1550m, 90°, M5).
Alpinismo: Kammerlander e Unterkircher in vetta allo Jasemba
24.05.2007
Alpinismo: Kammerlander e Unterkircher in vetta allo Jasemba
Il 22/05 alle ore 15,00 Hans Kammerlander e Karl Unterkircher hanno raggiunto la vetta dello Jasemba (7350m, Nepal) realizzando la prima salita della parete sud.
Terremoto in Nepal, continua a salire il numero delle vittime, disastrata anche la zona dell'Everest
27.04.2015
Terremoto in Nepal, continua a salire il numero delle vittime, disastrata anche la zona dell'Everest
Sale il bilancio delle vittime del terremoto che ha colpito il Nepal sabato mattina ad oltre 3200 morti e 6000 feriti. La valanga che ha colpito il Campo Base dell'Everest avrebbe causato almeno 18 morti. Sono attualmente dati per dispersi i quattro speleologi italiani che si trovavano a Langtang; si tratta di Giuseppe Pino Antonini, Gigliola Mancinelli, Oskar Piazza e Giovanni Pizzorni.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria