Home page Planetmountain.com
Angelika Rainer durante uno dei suoi tentativi su 'Je Ne Sais Quoi D14+' nella falesia Tomorrow's World in Dolomiti
Fotografia di Tom Ballard
Angelika Rainer sale French Connection D15- nella falesia Tomorrowis World in Dolomiti
Fotografia di mmARts Michael Maili

Angelika Rainer e Jeff Mercier, difficile dry tooling d’inizio stagione in Dolomiti

di

La meranese Angelika Rainer ha ripetuta 'Je Ne Sais Quoi' D14+ e il francese Jeff Mercier ha ripetuto 'Line above the Sky' D15 nella falesia Tomorrow's World in Dolomiti, due difficili vie di dry tooling liberate da Tom Ballard nel 2016

Notizie brevi ma intese arrivano dalla Dolomiti dove la climber meranese Angelika Rainer e l’alpinista francese Jeff Mercier sono riusciti ad iniziare in anticipo la loro stagione con le piccozze. Mentre la Rainer è riuscita a salire Je Ne Sais Quoi, Mercier si è aggiudicato Line above the Sky, due vie di total dry tooling situate nella falesia di Tomorrow's World al cospetto della Marmolada. Entrambe le vie sono state liberate dall’inglese Tom Ballard nel 2016 e con il grado di D14+ e D15 sono considerate tra le più difficili vie di drytooling al mondo.

La Rainer confessa di essere stata sorpresa della riuscita di ieri, ma c’è da ricordare che il successo arriva dopo un’altra eccellente ripetizione nella stessa grotta, ovvero la salita a febbraio di French Connection che vanta persino il grado di D15-.

In passato la tre volte Campionessa del Mondo di arrampicata su ghiaccio ha salito altre vie di rilievo, non soltanto linee di total dry tooling dove l’elemento ghiaccio non compare. Spiccano per esempio la famosa via su ghiaccio e misto The Mustang  M14- a Vail in Colorado nel 2016, il WI10+ di Clash of the Titans  a Helmcken Falls in Canada nel 2014 e la via di misto Steel Koan M13+ alla Cineplex Cave in Canada nel 2013.

Link: FB Angelika Rainer, www.angelika-rainer.com, Grivel, La Sportiva

Condividi questo articolo

NEWS / News correlate:
Tom Ballard libera una via di D15 in Dolomiti, il grado di drytooling più difficile al mondo
05.02.2016
Tom Ballard libera una via di D15 in Dolomiti, il grado di drytooling più difficile al mondo
Il climber inglese Tom Ballard ha liberato A Line Above the Sky nella falesia Tomorrow's World, in Dolomiti. Se il grado di D15 viene confermato, si tratterebbe della più difficile via di drytooling al mondo.
Angelika Rainer sale French Connection in Dolomiti
24.03.2017
Angelika Rainer sale French Connection in Dolomiti
A febbraio la climber meranese Angelika Rainer ha ripetuto French Connection nella falesia Tomorrow's World in Dolomiti. La via di total dry è gradata D15- e, come tale, è considerata una delle più difficili al mondo di questa disciplina.
Angelika Rainer sale The Mustang a Vail
13.12.2016
Angelika Rainer sale The Mustang a Vail
Il trailer della climber meranese Angelika Rainer che nel mese di gennaio 2016 aveva ripetuto la via d’arrampicata su ghiaccio e misto The Mustang a Vail in Colorado.
Angelika Rainer ripete The Mustang a Vail in Colorado
08.01.2016
Angelika Rainer ripete The Mustang a Vail in Colorado
Dopo aver scalato flash 'Reverse stratofortress' M12+, Angelika Rainer ha salito The Mustang a Fang Amphitheater, Vail, Usa. Con la sua prima via di misto gradata M14- la meranese dimostra di essere in ottima forma in vista dei prossimi progetti outdoor e delle imminenti tappe di Coppa del Mondo di arrampicata su ghiaccio.
Angelika Rainer: il video del Helmcken Falls in Canada
16.05.2014
Angelika Rainer: il video del Helmcken Falls in Canada
Il video di Angelika Rainer al Cineplex Cave e Helmcken Falls in Canada.
Angelika Rainer e Clash of the Titans a Helmcken Falls
19.02.2014
Angelika Rainer e Clash of the Titans a Helmcken Falls
Il racconto di Angelika Rainer sulla recente ripetizione di Clash of the Titans WI10+ e i dettagli di Overhead Hazard (M13+, 200m), la nuova via di Will Gadd, entrambe a Helmcken Falls, Canada.
Angelika Rainer, da Steel Koan M13+ alla vittoria del Bozeman Ice Climbing Festival
19.12.2013
Angelika Rainer, da Steel Koan M13+ alla vittoria del Bozeman Ice Climbing Festival
Angelika Rainer ha ripetuto la via Steel Koan M13+ alla Cineplex Cave in Canada e poi ha vinto il Bozeman Ice Climbing Festival, USA.

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria