Home page Planetmountain.com
Eneko Pou affronta il secondo turo di ¡Aupa 40!, aperta sulla parete est di Aguja Guillaumet in Patagonia insieme a suo fratello Iker Pou il 4/02/2017
Fotografia di Iker Pou, Eneko Pou
Eneko Pou sul terzo tiro di ¡Aupa 40! sulla parete est di Aguja Guillaumet in Patagonia, aperta insieme a Iker Pou il 4/02/2017
Fotografia di Iker Pou, Eneko Pou
Iker Pou e Eneko Pou affrontano il quarto tiro durante la prima salita di ¡Aupa 40! sulla parete est di Aguja Guillaumet in Patagonia (5+, M7, 85°, 525m, Iker Pou, Eneko Pou, 4/02/2017)
Fotografia di Iker Pou, Eneko Pou
Iker Pou e Eneko Pou in cima a Aguja Guillaumet in Patagonia dopo la prima salita di ¡Aupa 40! sulla parete est
Fotografia di Iker Pou, Eneko Pou
INFORMAZIONI / informazioni e collegamenti:

Alpinismo in Patagonia: nuova via dei fratelli Pou sulla Est dell' Aguja Guillaumet

di

Gli alpinisti baschi Iker Pou ed Eneko Pou hanno aperto una nuova via di ghiaccio e misto sulla parete est dell' Aguja Guillaumet in Patagonia. Chiamata 'Aupa 40 ', la via di 525m supera difficoltà fino a 5+, M7, 85˚.

Sfruttando al massimo l'unico giorno di tempo stabile che hanno avuto durante un mese di permanenza in Patagonia, il 4 febbraio i fratelli baschi Eneko & Iker Pou hanno aperto una nuova via di ghiaccio e arrampicata su misto di 525m sulla parete est dell' Aguja Guillaumet nel massiccio del Fitz Roy, in Patagonia.

La nuova via affronta prima la goulotte, poi una serie di fessure e camini a destra della via Slovena (Klemen Mali, Monika Kambic, 1998) ed è stata aperta in 10 ore effettive di arrampicata. Trovando le fessure intasate dalla neve e dal ghiaccio, i fratelli Pou hanno salito la maggior parte della via con piccozze e ramponi, superando difficoltà fino a M7, 85°, V +. Il tempo richiesto, dal campo base fino in cima e ritorno sempre al campo base, è stato in totale di 21 ore.

La nuova via è stata chiamata Aupa 40 per festeggiare il 40° compleanno di Iker. Questa non era la prima visita dei fratelli Pou in Patagonia. In passato avevano salito due veri gioielli dell’alpinismo alla fine del mondo: nel 2007 erano saliti in cima al Fitz Roy lungo la via Supercanaleta, mentre nel 2013 avevano raggiunto la vetta del Cerro Torre lungo la via dei Ragni.

Condividi questo articolo

CERCA nelle news

AREA

TIPOLOGIA

Ricerca nei testi

Autore

EXPO / Prodotti
EXPO / News dalle Aziende
Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Ice
  • Distensione
    Via sportiva molto bella, dalla linea logica, in ambiente su ...
    2017-09-14 / Michele Lucchini
  • All-in
    Francesco Salvaterra e Filippo Mosca 27 gennaio 2017, probab ...
    2017-02-02 / Francesco Salvaterra
  • Una via per te fatta in tre
    Prima ripetizione effettuata il 3/11. Da rettificare la diff ...
    2015-11-13 / maurizio piller%20hoffer
  • Via Hruschka
    Salita il 18 marzo 2015 con Alice, Federico e Stefano. Via v ...
    2015-03-20 / Giovanni Zaccaria