Home page Planetmountain.com

arrowNewsarrowLadurner e Larcher campioni italiani boulder

Alexandra Ladurner
Photo by Stefano Pichi
Podio maschile con: Jacopo Larcher (1°), Niccolò Ceria (2°), Stefano Ghisolfi (3°).
Photo by Stefano Pichi
INFO / links & info:

Ladurner e Larcher campioni italiani boulder

02.11.2010 di Planetmountain

Alexandra Ladurner e Jacopo Larcher vincono il campionato italiano di Bouldering disputato a Modena, in occasione della Fiera Skipass, per l'organizzazione della società l'Equilibrium.

Avanti i giovani! Certo non è una novità dell'ultima ora. Ma il titolo  italiano del boulder vinto dalla 18enne meranese Alexandra Ladurner - sempre più la punta di diamante dell'arrampicata italiana - e dal 20enne Jacopo Larcher, sono indicativi. Anche perché, a rafforzare la new generation, c'è il secondo posto del 17enne biellese Niccolò Ceria, il 3° del 18enne torinese Stefano Ghisolfi (già vincitore della Coppa Italia Boulder 2010) ma anche la seconda piazza di Elena Chiappa e il bronzo di un'altra biellese, la 14enne (!) Giada Zampa.

Insomma, il ricambio “generazionale” sembra ormai quasi cosa fatta. Anche se i big della nazionale italiana, rappresentati a Modena dall'immenso Christian Core e dalla campionessa uscente Jenny Lavarda (entrambi al 4° posto) continueranno a far pesare il loro palmares d'eccezione.

Ma andiamo con ordine. Cominciando dalla vittoria di Alexandra Laduner che è arrivata dopo un appassionante gran duello con Elena Chiappa. Le due si sono presentate agli ultimi decisivi 4 blocchi in perfetta parità, con 4 boulder risolti in 7 tentativi nel turno di semifinale. Poi, in finale, Alexandra Ladurner ha sfoderato tutta la sua grinta riuscendo a completare i 4 top in ben 14 tentativi, mentre Elena Chiappa ha risolto 3 blocchi in soli 4 tentativi ma non ha saputo cogliere l'en pleine.

Alle loro spalle Giada Zampa ha conquistato il bronzo con due top, superando per il minor numero di tentativi (3 contro 4) Jenny Lavarda e Sara Morandi, quest'ultima superata dalla Lavarda per numero di zone. Al 6° posto si è classificata con un top Annalisa De Marco.

In gara maschile la gara è partita all'insegna della classe di Christian Core. L'azzurro che ha vinto tutto quello che c'era da vincere in campo mondiale e nazionale ha iniziato alla grande conquistato l'accesso in finale con un percorso netto di 4 top in 4 tentativi, contro i 4 top in 6 tentativi di Stefano Ghisolfi e i 4 top in 7 tentativi di Jacopo Larcher. Nella finale (durissima) però è stato Larcher ad agguantare il rush vincente chiudendo 3 blocchi in 4 tentativi contro i due di Niccolò Ceria, Stefano Ghisolfi e Christian Core a loro volta spareggiati per il numero di tentativi. Mentre gli altri finalisti, Luca Parisse (5°) e Stefan Scarperi (6°), rimasti a zero top, si sono spareggiati per il numero di tentativi sulle zone.

Resta da dire riprendendo le parole di Max Bassoli, - da sempre anima della società Equilibrium di Modena e coordinatore di tutta l'attività outdoor della Fiera - della soddisfazione per questa prima esperienza all'interno dell'importante palcoscenico della Fiera Skipass. Della bravura di due navigati tracciatori come Mario Prinoth e Riccardo Scarian. E ancora dei 160 atleti che hanno partecipato alla gara. Ma anche della speranza, tutta giovane, che s'intravede per l'arrampicata in maglia azzurra. Se son rose...

Podio Maschile
1 Jacopo Larcher (Sasp Torino)
2 Niccolò Ceria (Pietro Micca Biella)
3 Stefano Ghisolfi (Sasp Torino)
4 Christian Core (Fiamme Oro)
5 Luca Parisse (El Cap L'Aquila)
6 Stefan Scarperi (A.V.S. Sektion St.Pauls)

Podio Femminile
1 Alexandra Ladurner (Avs Sektion Meran)
2 Elena Chiappa (Posto di Blocco Boves Cn)
3 Giada Zampa (Runout Climbing School)
4 Jenny Lavarda (Gruppo Sportivo Forestale)
5 Sara Morandi (Arco Climbing)
6 Annalisa De Marco (U.S. Primiero San Martino)

Condividi questo articolo

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale