Home page Planetmountain.com

arrowLab arrowMateriali arrowThe North Face Prophet 45

The North Face Prophet 45

L'anno scorso abbiamo effettuato un notevole numero di salite e discese con l'MG35 sulle nostre spalle. Quest'anno abbiamo optato per il suo fratello maggiore, il Prophet 45, uno zaino robusto e capiente, del peso di 1 chilo e 700 etti, creato per un uso alpinistico intenso ma soprattutto un compagno ideale anche per tour di più giorni.
Queste le nostre considerazioni dopo l'uscita finale sul Monte Bianco:


Schienale
Il punti nodali di ogni zaino sono senz'altro lo schienale e gli spallaci. In questo caso The North Face ha scelto il suo X-Frame, il sistema di due sbarre modellate che, appunto, si incrociano a X e che, essendo in fibre di carbonio, hanno il vantaggio di essere ben il 40% più leggere rispetto a quelle in alluminio. Ovviamente l'X-frame non è lasciato "a nudo", ma è protetto dall'ampio schienale imbottito. Proprio lo schienale, assieme alla cinghia ventrale anch'essa imbottita e agli spallaci ergonomici, sono sicuramente il punto di forza del Prophet 45: il peso viene distribuito bene, e anche quando è totalmente riempito lo zaino rimane vicino al corpo. Il sistema è facilmente regolabile e adattabile ad ogni schiena: basta aggiustare la cinghia nascosta sotto il ventrale per trovare la dimensione giusta.

L'esterno
Lo zaino è stato costruito con una scelta di tre tessuti esterni: il leggero 210D Dyneema e, dove necessario, il Cordura 500D e 330D per garantire un'adeguata resistenza all'usura. Come ci si deve ormai aspettare, la base è stata raddoppiata per proteggerla contro le abrasioni. Inserti in materiale catarifrangente sono stati aggiunti per migliorare la visibilità dello zaino di notte, e la parte frontale è occupata da una tasca centrale per i ramponi, chiudibile con elastico e clip. Varie cinghie di compressione laterale, porta piccozze e porta sci completano l'aspetto esterno, per dire la verità inizialmente addirittura un po' sovrabbondante, anche se basta poco per prendere la mano e trovarsi bene con tutte le funzioni.

L'interno
Mentre fuori c'è tutto, giustamente dentro non c'è quasi niente: lo zaino è composto da un scompartimento unico (e non diviso in due) ciò significa che il materiale in fondo allo zaino è difficile da raggiungere. A dire il vero noi preferiamo questa scelta per un zaino d'alpinismo sia perché ne aumenta leggermente la capienza sia, e soprattutto, perché un unico volume agevola lo "stivaggio" ottimale del carico. C'è da aggiungere, poi, che la bocca di carico è protetta (finalmente!) da un grande collare che, all'occorrenza, può essere utilizzato per aumentare la capacità di carico fino a 64 litri. Internamente lo zaino ha soltanto la tasca per contenere, come ormai consuetudine, la borraccia flessibile. E' ovvio che bisogna prestare molta attenzione a non mettere materiale (con punte accuminate) vicino a questa tasca...

Cappuccio
La patella superore è semplice: elasticizzata, può essere tolta se necessario oppure, regolando le apposite cinghie, adattata all'estensione del volume fino al massimo di 64 litri. Inoltre, è dotata di una larga tasca interna a sua volta dotata di una piccola tasca in rete, ideale per riporre sempre a portata di mano piccoli oggetti come il coltellino svizzero, le chiavi ecc.


Il Prophet 45 è inoltre dotato di:
- portasci laterali
- 2 porta piccozze regolabili
- cinghie di compressione lateriale
- cinghia sul torso
- cinghia ventrale
- cinghia di compressione interna, adatta a trattenere la corda e comprimere il sacco
- porta materiale sulla cinghia ventrale e cappuccio
- 2 anelli per appendere lo zaino
- 2 tasche laterali

Condividi questa pagina

Scheda
The North Face
INFORMAZIONI

Dati tecnici:
Volume: 45 litri (+20L)
Peso: 1745g
Dimensioni: 58cm x 36cm x 20cm
Materiale: 210D Dyneema, 500D Cordura, 330D Cordura

Pro:
- spallacci e cinghia ventrale eccellente
- collare per aumentare il volume extra-large
- porta materiale sulla cinghia ventrale

Contro:
- tasche laterali un po' sottomisura
- tasca centrale porta ramponi ridotta
- patella superiore piccola


Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • La beffa
    Portare Camalot dal 0.3 fino al #1, anche qualche stopper. L ...
    2014-07-18 / Luciano Calvelo
  • Spigolo Ovest - Wiessner - Kees
    Percorsa nel 1978, ma la ricordo perfettamente. Via all'alte ...
    2014-07-13 / renzo%20 Bragantini
  • Spigolo Nord Ovest
    Ripetuta qualche anno fa. Salita magnifica in ambiente stupe ...
    2014-07-12 / renzo%20 Bragantini
  • Spitagoras
    Bella via su roccia da buona ad ottima. Chiodatura da via al ...
    2014-07-07 / Niccol%C3%B2 Antonello