Home page Planetmountain.com

arrowLab arrowMateriali arrowBeta Ar Jacket

Beta Ar Jacket


Arc’teryx ci ha abituati da anni a prodotti di alto livello, e questa giacca segue in tutto la filosofia canadese, sempre molto attenta ai particolari e alle rifiniture dei prodotti. La Beta AR si distingue per suo design sobrio e privo di fronzoli, con un voluto look “Pro” che ne dichiara l’uso ideale: l’alpinismo, cascate di ghiaccio, salite in ambiente ed in genere le attività in cui il peso dell’attrezzatura diventa un fattore determinante.

Realizzata in Goretex 3 strati con zip impermeabili e cuciture a 3mm per una maggior leggerezza, non compromette in alcun modo le caratteristiche di resistenza e di protezione. Esiste anche in versione da donna con le stesse caratteristiche tecniche e funzionali, ma con taglio appositamente studiato sulla figura femminile, garantendo massimo comfort anche nelle condizioni più ostili.

Condividi questa pagina

Scheda
INFORMAZIONI

Tessuto: XCR3
Inserti Stretch: no
Fodera interna: no
Sistema di ventilazione: si
Zip impermeabili: si
Tasche interne: 0
Tasche esterne: 2
Peso: 520g
Prezzo: 452 €

Planetmountain.com logo
Planetmountain.com è continuamente aggiornato: news, itinerari di trekking, arrampicata, alpinismo, freeride, sci alpinismo, snowboard e arrampicata su ghiaccio su tutte le montagne del mondo. Contiene, inoltre, informazioni tecniche sui materiali, recensioni di libri e video, consigli degli esperti, fotografie, interviste ai protagonisti e report di competizioni.
FORUM
MERCATINO
Ultimi commenti Rock
  • Chimera Verticale
    Ripetuta il 29 agosto 2014 con Martin Dejori. Bellissima via ...
    2014-08-30 / Alex Walpoth
  • Costantini - Apollonio
    Caro Checco, gli spit sono rispuntati, qualcuno in sosta, qu ...
    2014-08-29 / Angelo Bon
  • Diretta Consiglio
    Salita tanti anni fa, nel 1969, ovviamente senza friend (che ...
    2014-08-18 / renzo%20 Bragantini
  • Welcome to Tijuana
    Ieri sabato 02 agosto, io e il mio compagno Aldo Mazzotti, s ...
    2014-08-03 / Gianni Canale